CHIAMACI +39 333 8864490

DESIGN WEEK 2015: GLI EVENTI GASTRONOMICI DA NON PERDERE

Ormai ci siamo. Il Fuorisalone è arrivato e Milano si appresta a vivere una delle settimane più caotiche della primavera.

La città sarà invasa non solo dal popolo del Salone del Mobile, ma anche da eventi che, sempre più spesso, coinvolgono oltre al design anche il cibo. Destreggiarsi fra mostre, eventi gastronomici e happening non è sempre facile. Nerospinto propone qui una guida appetitosa per gustare al meglio la settimana del design.

 

Buon Fuorisalone e … buon appetito!

 

EAT URBAN FOOD TRUCK FESTIVAL

 

É il primo festival interamente dedicato al “cibo di strada” durante la Milano design week, nella splendida cornice di Via San Vittore 49 che per l’occasione trasformerà la magnifica corte interna in un ampio ristorante “En plein air” ospitando alcuni tra i migliori Food Truck e Apecar provenienti da tutta Italia.

Aperto ogni giorno del Fuorisalone dalle ore 11 alle 23.00, fino alle 24.00 nel weekend.

10 Apecar e food trucks diversi che propongono la cucina regionale italiana di strada, con particolare attenzione alla cucina vegetaria e vegana, che faranno da sfondo alla collettiva di Design DOUTDESign2015, dedicata a giovani designer, makers e innovatori nel campo del Food, che animeranno le giornate, a suon di pentole e fornelli e ruote.

Il cibo è al centro della progettazione di chef stellati e chef “di strada”, oltre che sotto la lente di designer di ogni tipo, dal prodotto alla comunicazione, dalla fotografia alla regia, il cibo è come non mai oggetto all’attenzione di tutto il mondo e di tutte le arti, per questo l’edizione di DOUTDESign 2015 apre le porte ai “FOOD innovators”, dal cibo di strada al design, per osservare come sta cambiando la percezione e il modo di proporre food, cercando sempre contaminazione tra le varie discipline coinvolte, aspettando EXPO 2015.

 

ORTO FRA I CORTILI

 

In occasione della settimana del Fuorisalone, Brera Design District giunge alla sua sesta edizione. Lo storico quartiere centrale di Brera, che ruota attorno alla Pinacoteca, sarà sede di molte iniziative e installazioni per l’edizione 2015. Tre i testimonial della rassegna che qui si potranno vedere: il designer Luca Nichetto, l’artista Patrick Tuttofuoco e lo studio di architettura Piuarch.

Piuarch, fondato da Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario nel 1996, è lo studio che ha realizzato il padiglione Enel a Expo 2015 e al Fuori Salone presenta «Orto fra i cortili» un progetto di verde urbano che ha interessato 300 metri quadrati di superficie tetto dell’edificio che ospita lo Studio – in via Palermo 1, nel cuore di Brera.

Questo spazio è stato convertito in un orto permanente e una “farmacia a cielo aperto”, riqualificando anche dal punto di vista energetico e funzionale l’immobile. Al centro del concept c’è l’ideazione di un sistema modulare che usa i pallet per costruire strutture assemblabili che uniscono funzionalità a costi ragionevoli.

 

IDFOOD - THE FOOD PICTURES THE COOK

 

L’idea è quella di catturare l'essenza, sempre mutevole e in evoluzione, dello chef, attraverso uno scatto, un suo piatto, un racconto. Ci provano Marco Varoli e Gaia Bortolussi con un progetto autofinanziato che unisce fotografia (le foto di Marco) e parole (le interviste di Gaia) e che ha visto la partecipazione di alcuni tra gli chef e sous-chef più giovani e di talento, come Matias Perdomo, Mauricio Zillo, Lorenzo Cogo, Yoji Tokuyoshi, Simone Tondo e Marco Ambrosino.

IDfood sarà presentata al pubblico con una mostra fotografica, un'app interattiva con materiali extra come illustrazioni e ricette e una speciale degustazione con Cantine Angelinetta, gli chef Marco Ambrosino, Vincenzo Triolo e Antonio Montalto. Appuntamento al vernissage di MOY DOM (International Art & Design fair at Home) giovedì 9 Aprile 2015, dalle 18 alle 23, presso Oakseed Studio via F.P Michetti 17 angolo via A. Del Bon (zona Bovisa).

 

PIAZZA AFFARI CON CATTELAN E COCKTAIL

 

Per il Salone del Mobile 2015, torna Souvenir di Milano, l’evento che unisce arte, design, innovazione e tradizione trasformando Piazza Affari in una sorta di luna park a cielo aperto: attrazioni, zucchero filato e musica live con dj set grazie a cinque marchi storici che si uniscono per celebrare, ognuno a proprio modo, il “dito” di Cattelan.

La piazza diventa centro di aggregazione con la collaborazione, fra gli altri, diSorelle PasseraDisaronno Seletti. Per l'occasione il simbolo L.O.V.E sarà venduto come un souvenir di Milano, e anche il food e il drink saranno in tema. Le Sorelle Passera prepareranno un panino gourmet mentre che potrete degustare insieme al cocktail dal gusto dolce amaro a base di Disaronno e succo di Limone, servito in una jar da collezione.

 

EXPO GATE AL FUORISALONE

 

Due appuntamenti targati Expo Gate: uno dal 13 al 24 aprile in collaborazione con Wallpaper, che presenterà Wallpaper Handmade at Expo Gate che raccoglie i pezzi di design artigianale più rappresentativi legati al mondo del food.

Votato all'ecologia il secondo appuntamento, con un nuovo spazio verde di fronte al Castello Sforzesco: a Why Not in The Garden, giardino pop-up composto da oltre 600 piante, verrete circondati dal profumo di erbe aromatiche, fiori e frutta di stagione. Durante il Fuorisalone, diversi appuntamenti aperti al pubblico.

Si parte, giovedì 16 aprile (dalle 16.00 alle 18.00), con uno spuntino all'aria aperta per grandi e piccini, un appuntamento dal titolo Tea time e Ciambelloni in Giardino. La sera sarà invece tempo per un piatto di spaghetti versione notturna, con tutti i presenti invitati a sedersi intorno ad un tavolo lungo 40 metri, per celebrare l'evento La spaghettata al chiaro di luna.

Venerdì sera, dalle 19.00 alle 21.00, al via un grande classico milanese, l'aperitivo serale di inizio weekend,  da gustare stando sempre immersi in questo insolito scenario green, sotto il suggestivo sguardo di un maestoso Castello illuminato.

Infine, domenica 19 aprile, dalle 12.30 alle 15.00, sarà l'orario ideale per provare un curioso pic-nic, con tanto di cestino e tovaglia forniti dall'organizzazione: un appuntamento primaverile per scoprire come erbe aromatiche e fiori di stagione possano cambiare il volto della città, permettendo momenti di assoluto relax in pieno centro.

 

COCHEFFING: IL NUOVO FORMAT DI QKING

 

#CoCheffing è  il nuovo format lanciato da QKing Corestaurant di via Tartini, il primo ristorante condiviso di Milano. Un team di cuochi-amatori  cucina per gli amici nel “proprio ristorante per una notte”,  sotto la guida di uno chef professionista.

Per gli aspiranti chef,   un’esperienza  indimenticabile nella cucina professionale tante volte sognata. Per gli invitati  a cena, l’occasione di degustare piatti realizzati con grande passione partecipando ad un format originale.

Il 15 aprile si prepareranno piatti e ricette insieme alla chef Stefania Corrado, che insieme ad una brigata amatoriale e ospiti si siederà a tavola per una cena unica. Un ottimo modo anche di visitare il QKing Restaurant, spazio di design creato da un team di architetti (Modo Urbano).

 

TRIOMPHE A TAVOLA LA MOSTRA/ PERCORSO

 

Italia e Francia s'incontrano durante il Fuorisalone 2015 di Milano con la mostra Triomphe in Tavola sponsorizzata da S.Pellegrino: un concept di Isabelle Rigal, designer italo francese celebre per i suoi lavori a metà fra cibo e arte.

Il 14 aprile, in piena Design Week, presso il Palazzo delle Stelline verrà inaugurata la mostra dell'artista che partirà dalla sua ricerca sugli elementi che compongono lo stare a tavola, attraverso materiali e colori.

La mostra si articolerà in diversi step e moduli, sottoforma di cubi che cercheranno di raccontare materie prime, convivialità e natura: ad accompagnare ogni modulo - 4 cubi che riprendono i quattro punti cardinali della gastronomia - uno chef e un menu scelti per rappresentare al meglio i temi sviluppati da Isabelle.

Annie Féolde sarà ambasciatrice del modulo sulla tradizione; Ernst Knam si occuperà della condivisione; Pietro Leeman ovviamente si concentrerà sulla natura, mentre Davide Oldani si occuperà del modulo sull'innovazione.

 

LA MOSTRA CASALINGHE DI TOKYO DA CAVALLI E NASTRI

 

Cavalli e Nastri è lieta di invitarvi, mercoledì 15 aprile, all'esposizione delle opere del progetto "Casalinghe Di Tokyo" di Alice Schillaci in via Gian Giacomo Mora 12.

Riscoprire la bellezza negli oggetti del quotidiano è la filosofia di Casalinghe di Tokyo, che nasce nel 2014, proponendo servizi di piatti in ceramica con il desiderio rendere piacevole alla vista l’ ́esperienza dei sapori e della tavola.

Il progetto e’ curato da Alice Schillaci, fotografa di Milano, che unisce il significato tradizionale dell’artigianato italiano con il lavoro di artisti contemporanei selezionati.

 

IL POP UP BAR ITTALA ALLE BICICLETTE

 

Ittala, brand finlandese icona internazionale di design, celebra il centenario della nascita di Tapio Wirkkala (1915-1985): riconosciuto tra i padri del design scandinavo, nonché artista eclettico dal talento e dalla produttività unica, protagonista dell’arte moderna e industriale finlandese.

Per l’occasione iittala inaugura, in collaborazione con Vodka Finlandia, l’esclusivo Pop Up Bar “Ultima Thule” dedicato proprio a Wirkkala, che ha disegnato per Ittala oltre 400 oggetti di vetro. Tutte le sere, dal 14 aprile al 31 ottobre 2015, presso l’Art bar e ristorante Le Biciclette, sarà possibile degustare selezionati cocktail nordici a base di vodka nei pregiati bicchieri Ultima Thule.

L’Ultima Thule Pop-Up Bar rimarrà aperto tutte le sere dalle 18:00 alle 2:00 per tutto il periodo di Expo e permetterà ai visitatori di tutto il mondo di degustare i migliori cocktail negli esclusivi bicchieri del grande maestro Wirkkala.

Lucia Lanzini

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.