CHIAMACI +39 333 8864490

"Coppia aperta, quasi spalancata" @ Teatro Carcano di Milano

“Fragilità, il tuo nome è matrimonio” così scriveva James Joyce e chissà se anche Dario Fo e Franca Rame hanno pensato lo stesso quando, nel 1983, hanno scritto la commedia “Coppia aperta, quasi spalancata” in scena da oggi e fino al 27 settembre al Teatro Carcano di Milano con la regia di Carlo Emilio Lerici e con Antonio Salines e Francesca Bianco come interpreti.

 

 

 

Fo e Rame, coppia d'oro del teatro, osteggiati dagli ambienti intellettuali e culturali del panorama italiano tanto da ritrovarsi spesso a combattere contro la censura che voleva mettere a tacere la loro dialettica pungente e puntuale nel descrivere i pruriti e le comicità della società perbene, analizzano in questo lavoro, tra i maggiori successi della loro carriera, uno degli schemi sociali più affascinanti e discussi che legano una donna ad un uomo: il matrimonio.

“Coppia aperta, quasi spalancata” è la storia tragicomica di una coppia che combatte con una dura verità: un matrimonio allo sfascio.

L'unica via di salvezza da intraprendere sembra essere quella della “coppia aperta” a cui il marito si appella non tanto per salvaguardare l'integrità della coppia quanto per giustifcare la sua infedeltà e il suo spirito di inguaribile dongiovanni alla quale la moglie risponde con imbranati tentativi di suicidio dettati da un comico tormento, figlio dei ripetuti tradimenti del compagno. Ma se la libertà della coppia aperta è materia abilmente maneggiata dall'uomo, come si sovvertono gli equilibri quando anche la donna individua il potenziale di questa opportunità e decide di sfruttarla trovando e cercando un altro e per giunta bello, intelligente, docente universitario e ricercatore nucleare, innamorato di lei? I ruoli si invertono ed ecco il marito preda di crisi, che vuole la mamma e minaccia il suicidio, salvo poi ritornare baldanzoso ai suoi equilibri quando la moglie, a metà tra sentimenti di pietà e tenerezza, gli confessa che “l'altro” è solo frutto dei suoi racconti di fantasia.

Ed è a questo punto che il colpo di scena diventa inesorabile.

Una commedia che vanta più di settecento allestimenti nel mondo, un'ora e dieci di puro divertimento e l'inevitabile momento di riflessione su uno tra i rapporti più controversi che possono legare due persone e che in “Coppia aperta, quasi spalancata” viene affrontato con la lucida ironia di cui solo la coppia Fo-Rame è capace.

 

 

COPPIA APERTA, QUASI SPALANCATA

di:

Dario Fo e Franca Rame

regia:

Carlo Emilio Lerici

interpreti principali:

Antonio Salines

Francesca Bianco

 

 

con

Carlo Emilio Lerici

scene e costumi di Giuseppe Lorenzo

musiche originali di DJ Atomic Aldho

 

Produzione Teatro Belli di Roma

 

Durata:1ore,10min

Intervallo:no

 

 

 

Lu

22 Set 2014

20:30

 

Mar

23 Set 2014

20:30

 

Mer

24 Set 2014

20:30

 

Gio

25 Set 2014

20:30

 

Ven

26 Set 2014

20:30

 

Sab

27 Set 2014

20:30

 

 

TEATRO CARCANO

Corso di Porta Romana, 63

20122 - Milano

 

Tel.biglietteria 02-55181377- 02-55181362

Tel.uffici 02-5513211

Tel.ufficio gruppi, scuole e studenti 02-55181377- 02-55181362

 

Fax 02-55181355

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.