CHIAMACI +39 333 8864490

“Un mare di tortore”, un romanzo di Fabio Gargano

“Un mare di tortore” (Ad est dell'equatore) è il primo libro di Fabio Gargano, il quale ha intrapreso ormai da tempo la carriera da avvocato.

Si tratta di una distopia fantascientifica ambientata  in un mondo ricostruito dopo un grande bug dell’informazione; una vera e propria apocalisse informatica. Affascinato da "Blade Runner" di Dick e dalle visioni cyberpunk di Gibson, Fabio Gargano ha immerso il suo primo romanzo in un universo futuribile abitato da Zona 19, Quinto Continente, l'Immenso, La fabbrica del bello. Ingredienti orwelliani hanno sicuramente influenzato lo scrittore. Inoltre, l'esordio nella narrativa risente degli archetipi della scrittura cinematografica, una passione profonda dell'artista.

Il protagonista del romanzo, Ume Fill, vive e lavora a Zona19. Conduce una vita apparentemente equilibrata, in cui sembra non mancargli nulla. Come tutti i cittadini della sua città, al termine della giornata esegue il backup per salvare i dati nella memoria per non perdere, in questo modo, alcuna informazione. Il weekend può dedicarlo a svagarsi, magari assistendo a videoproiezioni con gli amici o agli incontri della Fabbrica del Bello e riposare. Nella sua città vige una perfetta organizzazione che permette a tutte le cose di funzionare rigorosamente bene. Tuttavia, quando Ume torna a casa, la sera, sente che qualcosa in lui non va. E così, lentamente, inizia un percorso che lo porterà a scoprire mondi diversi... Accidentalmente conosce gli “outlet”, gli emarginati dalla tranquilla vita cittadina appartenenti a un passato dimenticato. Guillame, il loro capo, mostra a Ume una parte di mondo fino ad allora ignorata: tutto ciò che è fuori, tutto ciò che è differente. In una società che fa dell’omologazione un valore inoppugnabile, le rivelazioni dell’outlet hanno l’effetto di uno scossone. È solo ora che l’avventura di Ume comincia per davvero: non bastano più le solite videochiamate, le videoproiezioni a casa degli amici, il lavoro, e tutte e tutte le sue abitudini. L’incantesimo che ovatta la sua esistenza è ormai stato rivelato. Ume rompe così gli schemi in cui era inquadrato e inizia un percorso di ricrescita. Per la prima volta da quando è nato dovrà affrontare il pericolo, la paura, la tensione, l’ansia che precede i grandi eventi...

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.