CHIAMACI +39 333 8864490

Il Teatro Manzoni si tinge di giallo con "Trappola Mortale"

L’autore di Rosemary’s Baby Ira Levin, porta in scena, grazie all’adattamento di Ennio Coltorti, al Teatro Manzoni di Milano Trappola Mortale interpretato da Corrado Tedeschi, Ettore Bassi e Miriam Mesturino.

 

 

Dall’8 al 25 Maggio sarà in scena un classico del giallo teatrale che si presenta come un perfetto gioco a incastri tra umorismo, suspence e forte tensione narrativa in una nuova edizione rimodernizzata da Luigi Lunari nella quale computer e tecnologia sostituiscono le vecchie macchine da scrivere, in modo da rendere ancora più avvincente un testo considerato un intramontabile del teatro del giallo. "Due terzi thriller, un terzo commedia", così lo descrive la critica per il perfetto incastro tra i momenti di forte suspence a quelli molto spiritosi, a tratti anche comici.

Questo avvincente testo teatrale che usa il pretesto del tono noir per descrivere l’avidità dell’uomo senza scrupoli alla continua ricerca del potere, della realizzazione personale e dei propri insaziabili istinti.

Sydney Bruhl è un commediografo ormai finito, incapace di dare tensione e drammaticità ai testi che porta in scena. La prima del suo ultimo spettacolo, un giallo, è un incredibile fiasco. Forse solo un nuovo inatteso successo potrebbe salvare la sua reputazione di scrittore e l'occasione d'oro gli viene offerta dal giovane Clifford Anderson che ha appena terminato di scrivere un giallo veramente avvincente: Trappola mortale. Emerge, con forza ed evidenza, il fatto che dentro ogni trappola se ne nasconde un’altra, come dentro ogni uomo non esiste una sola anima, ma una confraternita in lotta tra di loro.

Lo spettacolo è stato rappresentato per cinque anni consecutivi con un totale di 1793 repliche dopo la prima,avvenuta il 26 febbraio 1978 al Music Box Theatre di Broadway, guadagnandosi così il titolo di giallo  rappresentato più a lungo a Broadway. Nel 1982 Sydney Lumet ne dirige il film con protagonisti Michael Caine e Christopher Reeve.

Ricordiamo anche una straordinaria edizione italiana, di 25 anni fa, tradotta da Luigi Lunari e sempre con la regia di Ennio Coltorti che vinse il biglietto d’oro, di cui era protagonista Paolo Ferrari.

 

 

Ti consigliamo di non perderti un giallo scritto per uccidere!

 

 

Per ulteriori informazioni : http://www.teatromanzoni.it/manzoni/

 

 

Biglietto:

 

poltronissima € 32,00

 

poltrona: feriali € 20,00

 

sabato e domenica  € 22,00

 

Orari:

 

feriali ore 20,45

 

domenica ore 15,30

 

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.