CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Barilla presenta la pasta 3D in occasione della mostra New Craft organizzata dalla Triennale di Milano

La stampante 3D della pasta è il progetto di Barilla, protagonista della mostra New Craft realizzata dalla Triennale di Milano.

Nell’ambito della mostra New Craft progettata in occasione della XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, Barilla ha presentato la pasta del futuro stampata in 3D.

La stampante 3D è un progetto di ricerca innovativo nato quattro anni fa dalla cooperazione con il Centro di Ricerca Olandere TNO (Organizzazione Olandese per la Ricerca Scientifica Applicata) e permette di creare un nuovo tipo di pasta attraverso la stampa di forme e geometrie originali e davvero uniche ma soprattutto irriproducibili con le tradizionali tecniche di lavoro.

Rose, Luna e Vortipa sono i tre formati realizzati attraverso la tecnologia della stampante 3D, vincitori del concorso di design PrintEat! Your new idea of Pasta che ha visto la partecipazione di designer provenienti da tutto il mondo e giudicati da una giuria di esperti che ha scelto i tre finalisti su oltre 200 progetti presentati.

Ma come funziona la stampante 3D di Barilla? È molto più semplice di quanto possiate immaginare. Basta prendere un impasto preparato solo con semola di grano duro e acqua e inserirlo nella stampante nel posto in cui, nelle classiche stampanti, collochiamo l’inchiostro.
A questo punto si sceglie dalla libreria del proprio pc quale formato riprodurre, si clicca invio e il risultato è dell’ottima pasta fresca pronta da cuocere.

Una vera e propria rivoluzione per chi ama cucinare, dagli chef stellati ai food lover nel prossimo futuro ci ritroveremo a dover abbandonare mattarello & Co. a favore dell’innovazione tecnologica che ormai modella i nostri tempi e costruisce nuovi modi d’intendere lo spazio.
Durante la mostra New Craft ha presentato una ricetta ideata ad hoc per esaltare le qualità della pasta 3D firmata Barilla lo chef stellato Davide Oldani, il primo a cucinare il nuovo formato di pasta Vortipa.

“La stampante 3D della pasta potrebbe diventare una delle evoluzioni più interessanti della cucina del futuro– ha detto lo chef- si tratta di una cucina sartoriale, cioè disegnata su misura e in grado si esprimere la creatività di ciascuno”.

La cucina del futuro sarà quindi sempre più personalizzata con la tecnologia al servizio del bello e del buono rigorosamente made in Italy.

Informazioni Utili
www.barilla.it

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.