CHIAMACI +39 333 8864490

||||

Chivas Regal extra, nuova luxury edition di un whisky storico

Uno special blend creato ad hoc per vivacizzare l’inverno: l’ultima versione dell’iconico whisky arriva con una serie di cocktail inediti, da scoprire.

Uno special blend di whisky, maturati in pregiate botti di sherry spagnolo Oloroso e malti accuratamente selezionati: è il nuovo Chivas Regal Extra, ultimo nato nella storica Strathisla Distillery, la più antica tra quelle delle Highlands scozzesi.
Era il 1796 quando il master blended Colin Scott iniziò a produrre questo liquore ambrato che, negli anni, si è saputo evolvere senza perdere la sua allure d’antan.
Il nuovo Extra si caratterizza per l’aroma fruttato dalle note di pera, melone, vaniglia e caramello a cui si accompagna una punta piccante di zenzero e che si conclude con sentori di mandorla che lasciano in bocca un finale dolce e persistente.
Da bene liscio, con ghiaccio o negli esclusivi cocktail creati da Max Verner, Global Brand Ambassador Chivas Regal, che ne ha creato una carta ad hoc.
Potere scoprirle tutte  online.
Un’idea regalo di classe, per drink perfetti da degustare nelle fredde sere invernali.

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.