CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Dior by Raf Simons

Il suo spirito creativo e chirurgico estende una tradizione storica di couture e la esalta. Il binomio Simons - Dior sorprende. Evoluzione colta e disciplinata che tiene conto della storia “ingombrante” della Maison, ma che non per questo si trasforma in limite.  Il genio creativo di Simons colpisce ancora. Sicuramente era palese la biologica appartenenza al mondo  Jil Sander  per il quale Simons è stato direttore creativo dal 2005. Tuttavia persino in Dior Raf Simons riesce a trovare il suo agio, la sua linea e i suoi concetti.  Un effetto sorprendente  che scaturisce dalla fusione di un designer così razionale ed algido e l’universo emotivo di una Maison storica come Dior. Nasce cosi una splendida fusione di generi e linguaggi diversi, tra il passato e il futuro non c è più stacco e tutto quello che è stato può essere ancora, ma nuovo.  L’alta moda parigina appare diversa e rinfrescata, smorzata dell’abusata opulenza. Una bellezza quella dell’oggi che non è più presuntuosa, ma libera, facile. Linee pulite e colori leggeri si incontrano  nell’ armonico poema proposto da Simons per l’A/I 2014. Imprevisti artistici e tagli da bisturi delineano forme nuove e inediti incroci. Lo spacco della longuette è bloccato da imprevedibili bottoni a clip, il bustier si anima di tridimensionali decori che sembrano uscire dalla mente di un artista concettuale. Vaghi i riferimenti etnici della collezione che si esprime in tendenze minimal abbinate a più pittoresche estetiche passate, contemporanee e future. Questo è quello che Simons riesce a fare meglio di chiunque altro, portare luce dove stava per calare l’ombra, cambiare l’aria quando questa è rarefatta. Un ricambio continuo e costante di idee e ispirazioni svelano ancora una volta la grandezza di questo creativo dall’aspetto gentile e dai linguaggi molteplici che molto esprime senza il bisogno di shockare e che sorprende senza far rumore. E se c’è una morale stavolta starebbe nel comprendere che  le sfide, anche quelle più ardue, riservano spesso sorprese molto intriganti.

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.