CHIAMACI +39 333 8864490

Newsweek Media Group entra nella grande famiglia di Magazine International la concessionaria di Luciano Bernardini de Pace.

Pubblicato in Lifestyle

Dal 28 all’1 novembre, torna a Milano INVIDEO, la Mostra internazionale di video e cinema oltre.

 

Organizzato dal 1990 dall' A.I.A.C.E. di Milano, INVIDEO giunto alla sua XXV edizione dal titolo “Passati Futuri” – è diventato nel corso degli anni un punto di riferimento per tutta la produzione audiovisiva legata all'arte elettronica e alle nuove tecnologie.

INVIDEO, nato con lo scopo di dotare Milano di un archivio permanente dedicato alla produzione artistica sperimentale nel mondo (video arte, cinema e video di ricerca e sperimentale, documentari, videomusica, video di danza e teatro, ritratti di artista, fiction sperimentale...), acquisisce anno dopo anno, attraverso un lavoro di ricognizione approfondito e ad ampio raggio, le opere italiane ed internazionali più significative che vengono presentate al pubblico nel corso della grande Mostra annuale. In occasione della manifestazione, oltre alla presentazione di un programma particolarmente ricco e diversificato, vengono proposti incontri con gli autori, anteprime, dibattiti, retrospettive, performance e video installazioni.

 

INVIDEO è un progetto AIACE con il sostegno di Comune di Milano| Città Metropolitana di Milano, Settore Cultura. INVIDEO è un evento ExpoinCittà, con il patrocinio di Regione Lombardia. Si avvale del contributo e della collaborazione di EUNIC Milan| Pro Helvetia, Fondazione svizzera per la cultura| Istituto Svizzero| Goethe-Institut Mailand| Consolato Generale della Repubblica di Polonia in Milano| Forum Austriaco di Cultura a Milano| Institut français Milano| IED Milano| Fabbrica del Vapore| FDVLAB| Fondazione Cineteca Italiana| Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa| Laboratorio Dagad| Ondavideo Pisa| Amici di INVIDEO e inoltre Eurohotel Milano| Pizzeria 40| Ristorante Lucca| Ristorante Rosy e Gabriele | Taxidrivers

 

 

INVIDEO XXV EDIZIONE

Milano 28/10 – 01/11

I luoghi

Fabbrica del Vapore via Procaccini, 4 - Milano Spazio Oberdan, Sala Alda Merini viale Vittorio Veneto, 2 - Milano Istituto Europeo di Design - IED via Sciesa, 4 - Milano Piccolo Teatro, Chiostro Nina Vinchi via Rovello, 2 - Milano Institut français Milano, Espace Projection c.so Magenta, 63 - Milano

INGRESSO LIBERO CON TESSERA fino ad esaurimento posti (se non diversamente specificato) Tessera A.I.A.CE. 5 euro o tessera Milano Film Network 10 euro (acquistabili durante il festival) o tessera Cineteca.

 

Tutto il programma su www.mostrainvideo.com

[gallery size="large" ids="47627,47626,47625"]

 

Pubblicato in Cultura
Mercoledì, 08 Luglio 2015 14:03

26/07: Summer Mela

Domenica 26 luglio dalle ore 18.00 alle 23.00 arriva Summer Mela, l'evento che festeggia l'estate con la partecipazione di talentuosi artisti a ritmo di musica e danze orientali.

Un meraviglioso bazaar indiano ed etnico all'aperto ospiterà il pubblico intrattenendolo con shows, dimostrazioni, lezioni di danza e musica dall'Oriente, artigianato etnico, menhdi art e una vasta selezione di natural bio food.

La direzione artistica dell'evento è affidata a Maya Devi e George Jacob,

presenza di George Jacob & Bollywood group

Bollywood Mahrani di Maya Devi

Indian ocean Bollywood band di Ruben Narrainen

DJ set by DJ AERY

INFO:

Spazio Mudra - via Parenzo, 7 - 20143 Milano (Navigli/Barona)

entrata €15 / ridotto bambini (fino a 12 anni) €7

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://www.maharanidance.com/

Pubblicato in Stile

Stasera in Piazza del Duomo a Milano ore 21.00 si svolgerà la grande ed attesissima cerimonia di apertura di Expo 2015.

In diretta su Rai Uno, un evento imperdibile presentato da Antonella Clerici e Paolo Bonolis in cui l'ospite d'onore sarà lo stimatissimo tenore italiano Andrea Bocelli, accompagnato dal compositore Andrea Morricone, figlio del Premio Oscar Ennio Morricone e dalla grande Orchestra Rai composta da 71 musicisti e 50 coriste. L'artista presenterà in anteprima mondiale il brano inedito "la forza del sorriso", colonna sonora di questa immensa manifestazione.

Un meraviglioso inno all'amore e alla felicità che ricorda come, spesso, un semplice ed inaspettato sorriso può regalare gioia alle persone e donare un prezioso nutrimento per l'umanità. Un appello dell'artista ad usare sempre il cuore in tutte le situazioni della vita, questa sarà la chiave del successo.

Il brano sarà accompagnato da un video in cui Bocelli interpreta il pezzo al pianoforte al 39° piano del Palazzo della Regione con immagini spettacolari di Milano, a partire dai luoghi storici della città fino ad arrivare alle ultime e più innovative costruzioni che hanno ultimamente contribuito ad abbellirla, come Piazza Gae Aulenti. Le riprese sono state girate da una troupe internazionale guidata dal regista Gaetano Morbioli.

Nella clip inoltre si vedranno alcuni momenti del tenore passati insieme all'amministratore delegato di Expo Giuseppe Sala e alla sua amatissima famiglia.

INFO:

Piazza del Duomo Milano

ore 21.00

www.expo2015.org/it/the-opening--il-30-aprile

[gallery type="rectangular" ids="42054,42055,42056,42058,42053,42057"]

Pubblicato in Musica
Lunedì, 27 Aprile 2015 23:12

Scopri il ronzio di HumMilano

Nel cuore del parco Forlanini, dove un'antica cascina agricola ha resistito a decenni di urbanizzazione, l'associazione Cascinet presenta HUM, un nuovo entusiasmante progetto che in occasione di Expo propone un calendario ricco di eventi. Si spazia dalla musica, all’arte a degli stimolanti workshop.

Perché HUM?

HUM è quel ronzio che si diffonde lento, sordo, incalzante, insistente, una bassa vibrazione, un suono martellante come la musica quando ti prende e non va più via. L’HUM viene percepito all’interno delle abitazioni, specialmente nelle ore notturne e più di frequente nelle aree rurali o suburbane. Per questo motivo, l’HUM a Milano dovrebbe rappresentare il suono della musica, il piacere dello stare insieme e della condivisione che ti trasporta fino alla cascina Sant’Ambrogio.

La tradizione incontra la modernità e l'agricoltura, rinata e valorizzata grazie agli interventi dell'associazione Cascinet rimanda al “nutrire il pianeta” di Expo.

Il ronzio di HUM è pronto a trasformarsi in quell'energia che sarà causa ed effetto delle varie iniziative che contamineranno le serate di chi non saprà resistere al suo ineffabile richiamo.

La musica prima di tutto; e proprio alla musica è dedicato il primo evento dell’8 maggio dove i Black Bottom e Missinred avranno l’occasione di esibirsi e di animare l'incredibile serata.

Ma non finisce qui…le serate sono numerose e per ogni gusto musicale! Si va dal reggae (Zap this night), al folk (HUMus terrae), al funk (We wanna funk), al jazz e allo swing. E c'è anche spazio per il suono del sentimento, nelle serate acustiche di HUMplugged.

Il brusio di HUM si trasforma nel suono di una fragorosa risata, quando sarà di scena HUMor, l'appuntamento con il cabaret, o nella rumorosa attività dei bambini, in occasione dei laboratori o altre attività a loro dedicate.

Non solo di musica è fatto HUM.

Performances, mostre, presentazioni di libri, incontri dedicati al food, ai temi di Expo e ai principali temi di attualità. C'è spazio per tutti!

HUM è l'anima sonora di CasciNet, che nel corso del 2014 è già diventata un punto di riferimento imprescindibile per centinaia di persone, un centro di multiservizi socio-culturale che in moltissimi stavano aspettando.

Seguite il ronzio. Seguite HUM.

 

HUMMilano

Cascina Sant’Ambrogio

Via Cavriana 38, MI

 

Per poter partecipare agli eventi sottoscrivete la tessera socio qui:

http://hummilano.com/tesseramento

Sito Web: http://hummilano.com/

[gallery ids="41901,41903,41904,41905,41906,41907"]

Pubblicato in Cultura
Lunedì, 24 Novembre 2014 13:21

Una serata con Bresson e Rouault

La Fondazione culturale San Fedele presenta il terzo appuntamento del progetto Robert Bresson lo sguardo dell’accettazione, che si terrà il 25 novembre dalle 18.30

La serata si articolerà in due momenti:

Ore 18.30 - Inaugurazione mostra e Tavola rotonda

GEORGES ROUAULT. La notte della Redenzione

a cura di Elena Pontiggia e Andrea Dall’Asta SJ

Tavola rotonda Robert Bresson e Georges Rouault con E.Pontiggia, R. Diodato e A. dall’Asta SJ

Ingresso libero

ore 21.00 - Cin’Acusmonium

AU HASARD BALTHASAR (1966) di Robert Bresson

interpretazione acusmatica di Giovanni Cospito e Dante Tanzi

presenta: Silvano Petrosino

Ingresso: €7 / € 4 (studenti)

Info e prevendite lun-ven 10/12.30 - 14/18 tel.0286352231

Il film potrà essere l'occasione di vedere due rilevanti personalità della cultura francese, intente a dar voce alla fede cristiana. I riflettori sono puntati su di una umanità ai margini della società. Nella pellicola di Bresson un asinello di nome Balthasar subisce crudeltà dagli umani che si accaniscono contro ciò che lui rappresenta: l’innocenza e la purezza. Come spesso è presente nella produzione di Rouault, vediamo un 'Christus patiens' che risplende in un corpo ormai dilaniato dal dolore, che acccogliendo il dolore indica la salvezza.

Pubblicato in Cultura
Venerdì, 26 Settembre 2014 17:32

Festival Lesbiche Fuorisalone 2014

È ai nastri di partenza la quarta edizione del Festival Lesbiche Fuorisalone, evento dedicato alla cultura lesbica e queer. Dal 27 settembre al 5 ottobre 2014, il Festival organizza incontri, performance, proiezioni, spettacoli e concerti in diversi luoghi simbolo di Milano.

 

Novità di questa edizione, patrocinato come sempre dal Comune di Milano, la collaborazione con la Casa delle Donne di Milano. Il Festival si rivolge a un pubblico il più possibile eterogeneo, senza alcuna distinzione di genere o orientamento sessuale. Obiettivo dell’evento è aggirare le barriere e i pregiudizi attraverso l’arte e la cultura e proporre così un cambiamento sociale positivo per tutti, caratterizzato dalla convivenza consapevole e non più un tacito e semplicistico accordo di reciproca esistenza.

Un cambiamento sottolineato dalle numerose performance in programma. Il Festival infatti nei suoi dieci giorni di programmazione sarà teatro di un vivace scambio di punti di vista che invita chiunque a farsi travolgere dalla forza di una cultura poco tradizionale e molto eccentrica, queer.

 

Anche per questa edizione il programma combina ambiti differenti nell’intento eliminare il confine tra “cultura alta” e “cultura altra” – a partire dal seminario del 28 settembre: THE FOSTERS - Genitori adottivi, affidatari, surrogati, biologici: le frontiere della nuova genitorialità.

La produzione letteraria e saggistica sarà un altro elemento forte dell’evento con differenti appuntamenti, tra cui segnaliamo la presentazione, il 2 ottobre presso la Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani, del libro “Sei romanzi perfetti. Su Jane Austen” di Liliana Rampello. L’autrice interverrà e parlerà delle proiezioni e delle fantasie intorno alle eroine dei romanzi di una delle scrittrici britanniche più famose e conosciute al mondo.

Come sempre il cinema gioca un ruolo importante all’interno del Festival. Venerdì 3 ottobre infatti, presso il Cinema Mexico, dalle 16 alle 22 si terrà una maratona dedicata alla proiezione delle produzioni cinematografiche indipendenti a tematica lesbo-femminista e queer.

 

Anche quest’anno il concerto del Festival Lesbiche Fuorisalone può vantare un nome di grande importanza. Si esibirà sabato 4 ottobre alle 22.00, alla Palazzina Liberty, Planningtorock, artista e performer queer, vero e proprio oggetto di culto trasversale del panorama musicale indipendente, che con la sua tournée sta grande successo in tutta Europa.

L'ingresso a tutti gli eventi è gratuito - con sottoscrizione libera - fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

Nerospinto è a favore dei diritti dei gay. Inoltre si schiera contro ogni tipo di discriminazione e sostiene la lotta contro l’omofobia. L'uguaglianza è un dato di fatto, non è terreno di conquista.

 

Photo credits: Gaia Satta e Noemi Teti

 

Pubblicato in Lifestyle
Mercoledì, 01 Ottobre 2014 13:25

#partyinstinctmachine, birra e musica per tutti

Arriva a Milano un carico di musica e birra. Il tour della #partyinstinctmachine, da giovedì 2 ottobre fino a domenica 4 il truck Desperados porterà Dj set, elettronica, percussionisti e iron performer per le strade della città.

 

Il Dj set itinerante, sponsorizzato dalla birra francese, era presente ai più grandi Festival internazionali, da Tomorrowland al Melt. Dopo aver girato l’Europa è giunto finalmente in Italia. Forse un po’ tardi, perché le prime foglie cominciano a cadere. Di sicuro nello Stivale trova l’ambiente giusto, la scena clubbing riscuote un successo sempre maggiore e la musica elettronica in Italia è sulla cresta dell’onda da tempo, basti pensare ad artisti come Benny Benassi o a Bob Rifo.

 

Musica per tutti i gusti. Le casse del truck Desperados viaggeranno per più di 30 locations diverse nelle più importanti città italiane e riempiranno l’aria di tutte le ultime tendenze in fatto di electro music, dalla dance alle nuove esperienze EDM, dalla house alla potenza della techno e della dubstep. Appuntamento quindi a Milano per quattro giorni consecutivi. Giovedì 2 ottobre la #partyinstinct machine si troverà in via Vetere, dalle 18 alle 24. Venerdì 3 si sposterà in Ripa di Porta Ticinese 79 sempre dalle 18 alle 24. Con gli stessi orari, sabato 4, il Dj set farà tappa in piazza Gae Aulenti. Data conclusiva domenica 5 ottobre, in via Vetere, all’orario ormai consueto. Dopodiché il truck si rimetterà in moto alla volta della Capitale.

 

Non solo musica. Desperados sarà presente anche negli esercizi commerciali più alla moda di Milano, come negozi di abbigliamento, tatuatori, barbieri, bar e discoteche. I negozi selezionati ospiteranno eventi speciali e serate in cui saranno distribuiti gadget e fiumi di birra.

 

La piattaforma Party Instinct è online dal 20 settembre con lo scopo di diffondere informazioni, approfondimenti e contenuti multimediali legati ai migliori eventi d’Italia. A ospitarla sarà Noisey, il vertical musicale di VICE, una delle voci più autorevoli nel campo del giornalismo musicale online.

 

 

 

Pubblicato in Lifestyle

La compagine siciliana, capitanata da Giovanni Gulino e Carmelo Pipitone, è pronta ad infiammare il palco del Carroponte martedì 2 settembre.

L’avventura musicale dei MST inizia nel 2002, con la creazione del nucleo fondatore e il trasferimento a Bologna, dove il gruppo si esibisce in pubs e localini proponendo un repertorio di cover selezionate.

Il 2003 vede la pubblicazione del loro primo EP “Muscoli e Dei”, che porta la band a vincere, l’anno dopo, il premio del Meeting Etichette Indipendenti come miglior gruppo underground italiano.

Dopo il secondo album (C’è gente che deve dormire,2005), il gruppo fonda la propria etichetta discografica (Tamburi Usati), con la quale produce l’album “Sushi & Coca” (2008); dopo innumerevoli concerti e festival (uno su tutti il MITO), i Marta sui Tubi partecipano al Festival di Sanremo 2013 ed in contemporanea pubblicano l’album “Cinque, la luna e le spine”, che segue di due anni il precedente “Carne con gli occhi”.

Nel luglio 2013 partecipano alla ristampa del capolavoro degli Afterhours, "Hai paura del buio" e il 2 maggio pubblicano il nuovo singolo "Salva Gente", al quale ha partecipato nientemeno che il Maestro Franco Battiato; ad agosto i Marta Sui Tubi sono infine ospiti della prestigiosa manifestazione "Meraviglioso Modugno", organizzata a Polignano a Mare per ricordare il Mimmo nazionale.

Un grande appuntamento con il meglio dell’indie rock italiano, quello di martedì 2 settembre al Carroponte! Da non perdere assolutamente!

 

 

Marta sui Tubi in concerto

martedì 2 settembre

start h 21.30

ingresso 10 euro

 

Carroponte via Granelli 1, Sesto San Giovanni (Mi)

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.carroponte.org

Pubblicato in Musica
Giovedì, 12 Giugno 2014 20:15

Days of the District

Oggi e domani il motoquartiere di Milano celebra con un evento unico itinerante che coinvolgerà tutta la via Thaon di Revel il maestro della storia del tatuaggio mondiale, Norman “Sailor Jerry” Collins.

 

 

A 41 anni dalla scomparsa del grande artista statunitense, inventore del filone old-school simbolo di un intero universo creativo nato dalla connessione tra Hawaii e Stati Uniti, il Quartiere Isola vuole rendere omaggio al tatuatore marinaio, che ha ispirato chiunque ami questa forma d'arte.

 

La scelta delle date è fortemente simbolica: giovedì 12 giugno si celebra la figura di Norman "Sailor Jerry" Collins, il venerdì 13 è storicamente la data più richiesta dagli appassionati del tattoo per imprimere sulla propria pelle soggetti scaramantici.

 

Per due giorni Sailor Jerry, storico marchio di spiced rum, ispirato alle opera e alla vita senza compromessi di Norman, organizzerà un vero e proprio block party grazie anche alla collaborazione delle diverse anime protagoniste del quartiere Isola, che sta diventando sempre più simbolo di un nuovo scenario urbano dai sapori retrò nel cuore pulsante di Milano.

 

Dalle 5 si inizierà con musica live variegata, corner dedicati ad acconciature a base di brillantine e raffinati barber shop, abbigliamento in stile vintage, aperitivi tematici ed ovviamente tatuaggi, dalle 7 di sera fulcro delle attività live sarà il parco di Piazzale Segrino (all'inizio di Thaon di Revel) dove verrà creato uno speciale main stage dove si esibiranno artisti come Sugar Daddy & The Cereal Killers, The Remington e tanti altri.

 

All’evento sarà presente anche lo staff del Lady Quetzal Tattoo che proporrà una serie di flash originali che i clienti potranno indossare temporaneamente facendoseli stampare nello stand, oppure renderli indelebili direttamente nello studio. A partire dalle ore 13.00 di venerdì i primi 13 clienti che si presenteranno o si prenoteranno potranno scegliere tra altri flash sul tema scaramantico al costo simbolico di 13€, grazie al contributo del brand Sailor Jerry.

Parallelamente Bullfrog creerà un pop-up shop che verrà gestito dall'ospite d'eccezione Mark Reynolds, proprietario dello Star Barbershop di Dublino.

 

A rinfrescare l’evento, un pop-up bar d’eccezione creato da KD House dedicato a ricette originali della mixology di scuola navy e tiki, il tutto totalmente a base di Sailor Jerry Spiced Rum. Dietro al bancone, oltre al mitico Dennis Acquaviva, una serie di guest d’eccezione che si alterneranno nel corso delle due giornate.

 

Milano (Milano)

Via Thaon Di Revel

ore 17:00

ingresso libero

Pubblicato in Lifestyle
Pagina 1 di 4

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.