CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Ti regalo la mia morte, Veronika a teatro

Dal 15 al 23 marzo, al Teatro Elfo Puccini va in scena Ti regalo la mia morte, Veronika per la regia di Antonio Latella.

 

Un viaggio nei miti del cinema europeo attraverso l’analisi del cosmo femminile. Si parte dalla storia con protagonista Veronika Voss  e costruita da Rainer Werner Fassbinder, regista e sceneggiatore tra i maggiori esponenti del nuovo cinema tedesco degli anni a cavallo tra i settanta e gli ottanta.

La Voss è un’attrice degli anni trenta che durante il Reich raggiunge l’apice del successo per poi cadere rovinosamente in disgrazia con la caduta del regime hitleriano.

Attraverso la figura di questa donna e partendo non da un testo teatrale ma dall’opera cinematografica di Fassbinder, Latella firma un omaggio al regista tedesco con il quale condivide l’interesse per personaggi sconfitti e vinti dalla vita, riconosciuti come reietti della società.

ti regalo la mia morte - gallery - nerospinto

Personaggi esattamente come Veronika, preda di una fatale depressione che la porta a rinchiudersi nel ricordo del suo passato illuminato da una celebrità ormai scomparsa, invisibile davanti agli occhi di un pubblico che rifiuta qualsiasi richiamo all’orrore del periodo nazista.

Una donna incapace di reagire al disfacimento verso cui si dirige, complici gli oppiacei che le vengono somministrati in una clinica di lusso e da cui solo un uomo vorrebbe salvarla. Si tratta di Robert Krohn, giornalista sportivo specializzato in corse di cavalli, che casualmente conosce Veronika e se ne invaghisce nonostante il legame sentimentale che lo lega ad un’altra donna.

Robert fa tutto quello che fanno le persone innamorate che cieche davanti all’autodistruzione di chi hanno accanto provano in tutti i modi a sostenerne le deboli sorti. Anche quando Veronika viene scritturata per una piccola parte che potrebbe offrirle l’occasione di un nuovo inizio Robert è lì ad incoraggiarla, fino a quando l’occasione di una rinascita si rivela un disastroso buco nell’acqua decretando la fine definitiva dell’attrice.

ti regalo la mia morte - gallery - nerospinto

Monica Piseddu, Valentina Acca, Massimo Arbarello, Fabio Bellitti, Caterina Carpio, Sebastiano Di Bella, Estelle Franco, Nicole Kehrberger, Fabio Pasquini, Annibale Pavone, Maurizio Rippa portano in scena uno spettacolo affascinante e complesso. Cinema e teatro giocano a rincorrersi occupando uno spazio comune e il secondo si autocita, richiamando alla mente panorami sedimentati nella nostra memoria come il giardino dei ciliegi.

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.