CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Vinitaly 2014: il gusto oltre la crisi

Si sta svolgendo a Verona la quarantottesima edizione del Salone Internazionale dei vini e dei distillati, Vinitaly, che ti aspetta fino al 9 aprile.

In un periodo in cui la parola più sentita è "crisi", è difficile pensare a un settore italiano che vanti successi nel nostro paese e nel mondo. Spesso ci dimentichiamo che l’Italia è il primo produttore al mondo di vino e il Made in Italy rimane sinonimo di alta qualità. Il successo è anche dato dall’evoluzione dei metodi di produzione e dal lancio di nuovi prodotti sul mercato, nel rispetto della biodiversità ambientale.

Il settore bio è in crescita non solo per il cibo. Quest’anno l’Enoteca Regionale Emilia Romagna dedica un’intero padiglione alla produzione di vino biologico, sinonimo di territorialità e sostenibilità. L’agricoltura biologica si conferma in crescita a livello internazionale ed europeo, e l’Italia si colloca al quarto posto in questo settore.

Il punto di forza di alcune aziende, come di "Villa Tavernago" (Piacenza), è la produzione di vini senza solfiti aggiunti, che comporta la rinuncia degli ausili chimici a favore di una lavorazione agricola specifica che permetta di conservare le caratteristiche del prodotto e il suo sapore originale. I solfiti sono infatti potenti allergeni e possono provocare problemi respiratori, se assunti in grande quantità. La produzione di vini senza solfiti  aggiunti rappresenta quindi l’attenzione per la salute e la genuinità dei prodotti.

L’appuntamento è aperto ancora per pochissimi giorni, per gli amanti del vino e per chi vuole vivere un’esperienza di gusto fuori dalla crisi.

 

Indira Fassioni

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.