CHIAMACI +39 333 8864490

Nobraino No party

Parte da Milano il tour estivo del quartetto rock che negli ultimi anni si è fatto largo sgomitando nel panorama indi(e)pendente italiano, guadagnandosi la fama di adrenalinici cantautori degli anni zero, fuori dagli schemi, o fuori in generale. Ops, mi devo già correggere. In effetti sì, i Nobraino sono un quartetto, ma un quartetto di cinque persone (si sa, la matematica è un po’ un’opinione in fondo). Alla voce di Lorenzo Kruger, alla chitarra di Néstor Fabbri, al basso di Bartok e alla batteria del Vix,si aggiunge infatti la tromba di David Jr Barbatosta che, dopo anni di collaborazione, ha di recente manifestato la volontà di entrare a far parte della formazione ufficiale della band romagnola. Non so se sia prevista una cerimonia di investitura, con tanto di spada sulla spalla e una sorta di giuramento di Ippocrate, ma , a quanto pare, è stato avviato l’iter che porterà David a divenire un “Nobraino official”.

 

La band indie-rock (come amano precisare, indie esclusivamente da un punto di vista di budget), esordisce nel 2006 con il primo album, The best of Nobraino (si, il primo disco è un best of!), un album di musica e teatro, di storie raccontate in note e parole, che, senza tanti complimenti, urla a gran voce il suo marchio di fabbrica, nessuna possibilità di fraintendimento. Voce calda, a tratti spaventosamente simile al timbro del più imparagonabile Fabrizio de Andrè;  melodie circensi, divertenti, mescolano rock e mazurche in un’atmosfera che, grazie anche ai testi, ha un po’ il sapore di epoche lontane da questi anni zero, in cui ci riportano solo le distorsioni degli strumenti elettrici. Dopo il secondo album, No USA! No UK! Nobraino, arriva finalmente nel 2012, il Disco D’oro. Per quale album, vi chiederete? No, avete frainteso:  Disco d’Oro è il titolo dell’album. Ironico e metaforico, è un colore che personalmente trovo si intoni molto con il loro animo, chiassoso e prezioso, non passa certo inosservato.

 

Insomma, con questo quartetto di cinque musicisti non si può mai sapere cosa aspettarsi e state pur certi che un loro live non  sarà da meno, in quanto a sorprese; “...personalmente, i concerti di sola musica, a meno che non si tratti di mostri sacri, dopo un po’ mi annoiano mortalmente.” (Lorenzo Kruger).

 

Il carrozzone dei Nobraino si muoverà da giugno a settembre lungo tutto lo stivale, in un tour che sarà una sorta di proseguimento del viaggio intrapreso questo inverno per la promozione di Disco D’oro. Prima tappa del tour estivo 2013, ne siamo onorati, la nostra Milano: domani, 6 giugno 2013, al Carroponte. Prezzo? Very Indie: 8 euro. Non potete davvero perderlo.

 

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.