CHIAMACI +39 333 8864490

Il Sele raccontato da Carlos Solito

Da venerdì 19 fino a lunedì 30 dicembre il cortometraggio di Carlos Solito "Il fiume giovane-un viaggio di quattro adolescenti tra vicoli, borghi e panorami del Sele" sarà presentato in diverse sale della Campania. Si tratta di un documento sul viaggio di quattro adolescenti che dal loro paese, Oliveto Citra (Salerno), partono all'avventura lungo i luoghi vicino al Sele, ammirandone i paesaggi e compiendo in contemporanea una riscoperta della loro identità. Ne esce un intimo ritratto delle realtà locali e dei panorami, esplorati attraverso il punto di vista dei quattro adolescenti. Questi, durante il viaggio, riempiono di immaginazione e di avventura i loro pomeriggi d'estate, grazie anche alla guida di Macario, anziano personaggio piuttosto caratteristico che li accompagna e li aiuta nella scoperta dei luoghi. Il fiume giovane sarà proiettato in un tour tutto campano che seguirà lo stesso percorso del fiume Sele. Il film nasce da un progetto siglato tra il regista Carlos Solito, l'Ente Premio Sele d'Oro Mezzogiorno (una delle più prestigiose manifestazioni culturali del meridione), il Giffoni Film Festival e la pugliese OZ Film. Il fondatore del Sele d'Oro Carmine Pignata si dice soddisfatto del modo in cui il cortometraggio racconta il territorio con il lirismo della cinepresa e anche di come abbia portato nei borghi del Sele la magia del cinema e il fascino del set. Claudio Gubitosi, fondatore e direttore artistico del Giffoni Film Festival sottolinea invece quanto il cinema renda nota l'unicità dei territori dell'entroterra campano e di chi li popola.

Carlos Solito collabora per La Repubblica, Il Messaggero, Rolling Stone, Credere, Bell'Italia, In Viaggio, Marcopolo, Partiamo, Viaggi de Il Sole 24 Ore, Traveller, sport Week de La gazzetta dello Sport, Oggi, Dove, Sette e Style de Il Corriere della Sera, Luoghi dell'Infinito dell'Avvenire. É stato autore del docufilm "ALL'ANM" per il mensile Rolling Stone e del videoclip "Che ci vado a fare a Londra" del nuovo album di Omar Pedrini. Dopo una ventina di libri fotografici, alcuni tradotti anche all'estero, ha scritto l'antologia di racconti Il contrario del sole. Più volte è stato anche interpellato da enti governativi per documentare le emergenze turistiche dei rispettivi territori. Con la sua fotografia, scrittura e video racconta un sud Italia inesplorato e lontano dalla concezione comune.

Sele d’Oro Mezzogiorno, Giffoni Film Festival, Oz Film e Campania Film Commision presentano il cortometraggio di Carlos Solito sui meravigliosi luoghi del celebre corso d'acqua campano Il fiume giovane, un viaggio di quattro adolescenti tra vicoli, borghi e panorami del Sele Caposele (Avellino) venerdì 19 dicembre, Campagna (Salerno) martedì 23 dicembre, Valva (Salerno) venerdì 26 dicembre, Senerchia (Avellino) sabato 27 dicembre, Contursi (Salerno) domenica 28 dicembre fino a Capaccio-Paestum (Salerno) lunedì 30 dicembre . Subito dopo l’Epifania, a Salerno.

Link trailer IL FIUME GIOVANE https://www.youtube.com/watch?v=FcBaKVH-gAM Link altre produzioni video Carlos Solito https://www.youtube.com/watch?v=O-JoQj-PoTY https://www.youtube.com/watch?v=Kfv7kAkybHg https://www.youtube.com/watch?v=KbULU-ADUGs https://www.youtube.com/watch?v=pNEv8VMw3oI

info e comunicazioni 3471866595 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[gallery type="rectangular" ids="34636,34635,34633,34632,34629,34618"]

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.