CHIAMACI +39 333 8864490

||||||

28 posti

Un locale accogliente e intimo collocato in una vita tranquilla ed appartata di Milano, nel cuore dei Navigli. Questo è il concept di 28 posti, ristorante nato in collaborazione con il carcere di Bollate.

Nato nel 2013, il ristorante ha preso il posto dello storico Karaoke CantaMilano.

Il progetto architettonico ha riportato il locale allo stato originario inserendo nuovi elementi di arredo prodotti interamente con materiali di recupero.

La cucina è l'anima del progetto, a cui gli ospiti potranno accedere tramite un rapido passaggio obbligatorio all'ingresso e una feritoia in sala che svelerà la preparazione dei piatti.

La cucina di 28 posti si orienta verso valori etici, attenta alla qualità degli alimenti, al rispetto dell'ambiente e all'equità dei processi di produzione.

Lo chef Marco Ambrosino propone una cucina mediterranea di impronta creativa, in cui vengono utilizzate le migliori materie prime e privilegiato l’utilizzo di prodotti biologici.

I lavori edili sono stati eseguiti dai detenuti dell'Istituto Penitenziario di Bollate, che hanno potuto beneficiare dell'Art. 21 prendendo parte al cantiere. In seguito a quest'importante esperienza, il ristorante continua  a dedicarsi con impegno alla reintegrazione professionale di categorie svantaggiate.

L'Associazione Liveinslums Onlus (Gaetano Berni - Maria Luisa Daglia - Silvia Orazi), partner del progetto, ha avviato all'interno del carcere un laboratorio di falegnameria e costruzione degli arredi, a cui partecipano i detenuti che sono impossibilitati ad uscire, individuati dagli educatori e seguiti dai membri dell'associazione durante tutto il periodo di formazione e lavoro.

All'interno del laboratorio vengono costruiti tavoli, porte e armadiature disegnati da Francesco Faccin e realizzati con il contributo del maestro ebanista Giuseppe Filippini.

Il ristorante ha in programma di diventare anche vetrina di questi arredi e creare una rete di vendita a filo diretto con il carcere di Bollate.

Il laboratorio continuerà infatti a sviluppare progetti legati al cibo e non solo, con un fitto programma di ospiti esterni appartenenti al mondo del design milanese, che potranno creare e interpretare una nuova linea arredi insieme ai detenuti.

www.liveinslums.org

 

Project manager: Silvia Orazi - Gaetano Berni Progetto architettonico: Gaetano Berni - Francesco Faccin - Maria Luisa Daglia Progetto design: Francesco Faccin

28 posti

Aperto tutti i giorni dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 20.00 alle 23.00 Orario dal martedì al venerdì BUSINESS LUNCH : 12.00 − 14.30 Domenica BRUNCH: 11.30 − 16.00 Chiuso lunedì

Prezzo medio 40/60€

via Corsico 1 Zona Naviglio Grande Fermata linea verde Porta Genova www.28posti.org Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.