CHIAMACI +39 333 8864490

“Un genio al lavoro: Xavier Dolan”

Dal 3 al 7 settembre 2015 presso Spazio Oberdan, Fondazione Cineteca Italiana presenta UN GENIO AL LAVORO: XAVIER DOLAN, rassegna dedicata al giovanissimo ed abile regista, sceneggiatore, attore, montatore e costumista canadese Xavier Dolan, già organizzata lo scorso gennaio e riproposta in agosto a grande richiesta di pubblico.

Regista, sceneggiatore, attore, montatore e costumista: tutto questo è Xavier Dolan, l’enfant prodige del cinema mondiale, uno che a 25 anni ha già firmato 5 lungometraggi, tutti presentati ai festival di Cannes e Venezia, e il primo dei quali, J’ai tué ma mère, realizzato a nemmeno vent’anni. Nato a Montreal, in Canada, Dolan rappresenta un caso irripetibile nella storia del cinema, anche perchè questa fecondità si sposa con una qualità espressiva e una maturità di linguaggio davvero uniche. Basti pensare al suo ultimo, splendido film, Mommy, da poco uscito in Italia e unico titolo fino a oggi distribuito nel nostro paese. Proprio per rimediare a questa scarsità la Cineteca gli dedica una rassegna nella quale, oltre allo stesso Mommy, sarà possibile vedere, in versione originale con sottotitoli italiani, gli altri 4 film da lui realizzati.

Quello di Dolan è un cinema d'autore, vitale e di pari passo avvincente, scandito da uno stile narrativo assolutamente personale, capace di far emozionare, di inquietare e catturare lo spettatore. Un cinema che si potrebbe definire neoromantico, ma di un romanticismo profondamente moderno, con sempre al centro i sentimenti più complessi di personaggi ricchi di sfumature, contraddizioni e fragilità, mossi da un commovente, a volte straziante desiderio di trovare la propria identità e il proprio posto nel mondo.

La programmazione prevede, oltre al già citato J’ai tué ma mère, Les Amours imaginaires, del 2010, suo secondo film che si muove fra realtà, illusioni e disillusioni giovanili in un dramma intriso di sospiri e dolore; Laurence Anyways, del 2011, che racconta la storia di un trentenne che vuole diventare donna e che deve perciò affrontare il rifiuto della famiglia, il peso dello stigma sociale e la difficoltà a portare avanti il rapporto con la sua fidanzata, e infine Tom à la farme, piccolo capolavoro che ha vinto il premio Fipresci come Miglior film alla 70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2013), un intenso dramma esistenziale che sconfina nel thriller psicologico.

SCHEDE DEI FILM E CALENDARIO:

Mercoledì 5 agosto h 21.15 / Lunedì 10 agosto h 21.15 / Domenica 16 agosto h 21.15 / Venerdì 21 agosto h 18.00 / Domenica 30 agosto h 21.15 / Sabato 5 settembre h 19.00

Les Amours imaginaires

R.,sc. e mont.: Xavier Dolan. Int.: Xavier Dolan, Monia Chocry, Niels Schneider, Anne Dorval. Canada, 2010, 95’, v.o. sott. it.

La storia di Francis e Marie, due amici innamorati della stessa persona, che si daranno battaglia per conquistarne il cuore arrivando, di volta in volta, a interpretare in maniera ossessiva i comportamenti ambigui e distruttivi dell'oggetto dei loro desideri.

Venerdì 7 agosto h 18.00 / Domenica 9 agosto h 21.15 / Sabato 15 agosto h 19.00 / Domenica 23 agosto h 21.15 / Venerdì 28 agosto h 18.00 / Giovedì 3 settembre h 21.30

J’ai tué ma mère

R. e sc.: Xavier Dolan. Int.: Anne Dorval, Xavier Dolan, Suzanne Clément, François Arnaud. Canada, 2009, 100’, v.o. sott. it.

Combattuto tra sentimenti di odio e amore per la madre Chantale, il 17enne Hubert Minel si troverà ad affrontare le esperienze e i problemi del passaggio all'età adulta.

Premio “Regard Jeunes“ alla Qinzaine des Réalizateurs del festival di Cannes 2009.

Sabato 8 agosto h 18.15 / Mercoledì 12 agosto h 20.30 / Lunedì 17 agosto h 20.30 / Lunedì 24 agosto h 20.30 / Martedì 1 settembre h 18.00 / Lunedì 7 settembre h 20.30

Laurence Anyways

R.,sc. e mont.: Xavier Dolan. Int.: Melvil Poupaud, Suzanne Clément, Nathalie Baye, Monia Chocry, Yves Jacques. Canada/Francia, 2011, 159’, v.o. sott. it.

Ambientato negli anni Novanta, racconta la storia di un amore selvaggio e insolito: un uomo cerca di salvare il suo rapporto con la fidanzata dopo averle rivelato il proprio desiderio di diventare una donna...

Premio “Un Certain Regard“ per la migliore interprete femminile al Festival di Cannes 2012.

Mercoledì 19 agosto h 20.30 / Sabato 29 agosto h 16.30

Mommy

R., sc. e mont.: Xavier Dolan. Int.: Antoine-Olivier Pilon, Anne Dorval, Suzanne Clément, Patrick Huard, Alexandre Goyette. Francia, 2014, 139’.

Un'esuberante giovane vedova, madre di un ragazzo, si vede costretta a prendere in custodia a tempo pieno suo figlio, un turbolento quindicenne affetto dalla sindrome da deficit di attenzione. Mentre i due cercano di far quadrare i conti, scontrandosi e discutendo, Kyla, l'originale, nuova ragazza del quartiere, offre loro il suo aiuto. Assieme, troveranno un nuovo equilibrio, e tornerà la speranza

Premio della giuria al 67. festival di Cannes (2014)

Lunedì 3 agosto h 21.15 / Venerdì 14 agosto h 18.00 / Sabato 22 agosto h 19.00 / Mercoledì 26 agosto h 18.00 / Lunedì 31 agosto h 21.15 / Domenica 6 settembre h 21.15

Tom à la farme

R. e sc.: Xavier Dolan, dal romanzo omonimo di Michel Marc Bouchard. Int.: Xavier Dolan, Pierre-Yves Cardinal, Lise Roy, Evelyne Brochu. Canada/Francia, 2013, 95’, v.o. sott. it.

Tom, giovane pubblicitario, arriva in un paese di campagna del Québec per il funerale del suo compagno Guillaume, prematuramente scomparso. Ospitato nella fattoria in cui vivono Agathe e Francis, la madre e il fratello del defunto, ben presto si rende conto che nessuno aveva mai sentito parlare di lui né era consapevole della sua relazione con Guillaume. Ben presto Tom si rende conto della stranezza di quella famiglia, di cui diventa di fatto prigioniero. In particolare i suoi rapporti con il collerico Francis si fanno via via più complicati: fra loro si instaura una relazione ambigua che potrà risolversi solo con l’affiorare della verità, qualunque sia il prezzo da pagare.

Premio Fipresci miglior film in concorso alla 70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2013).

INFO:

T 02.87242114 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / www.cinetecamilano.it

MODALITÀ D’INGRESSO:

Biglietto d’ingresso: intero € 7,00 Biglietto d’ingresso ridotto per possessori di Cinetessera o studenti universitari: € 5,50 Primo spettacolo pomeridiano (giorni feriali): intero € 5,50, ridotto € 3,50 Cinetessera annuale: € 6,00, valida anche per le proiezioni al MIC – Museo Interattivo del Cinema - e all’ Area Metropolis 2.0 – Paderno Dugnano.

[gallery ids="46153,46154,46156,46157"]

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.