CHIAMACI +39 333 8864490

"Cappuccetto Rosso" in scena per il Manzoni Family

Sabato 28 febbraio alle ore 15,30 ennesimo appuntamento con la rassegna Manzoni Family - Il Sabato in Famiglia, che questa volta prevede lo spettacolo "Cappuccetto Rosso", a cura de "La Casa delle Storie", di Elisabetta Milani e Giovanni Lucini.

“La Casa delle Storie” ha l'obiettivo di trasformare il pubblico da spettatore in SpettAttore, incoraggiando la partecipazione diretta di adulti e bambini all'azione teatrale: con un semplice meccanismo di assegnazione di ruoli a gruppi, tutto il pubblico è coinvolto attivamente nelle rappresentazioni, diventando protagonista dello spettacolo. I novelli SpettAttori quindi, assumono vicendevolmente i ruoli dei personaggi delle fiabe, sapientemente guidati dagli attori professionisti in scena in uno spazio teatrale senza palcoscenico che non pone barriere tra attori e pubblico. Le musiche di scena e le luci teatrali contribuiscono a creare un’atmosfera suggestiva. Per i più piccoli questa esperienza si trasforma in una palestra di vita, in un’occasione di crescita che stimola le capacità creative e la condivisione delle emozioni e che permette di consolidare l’autostima e la sicurezza di sé.

Chi vestito da Cappuccetto Rosso, chi da albero, chi da cacciatore, tutti sono pronti ad entrare nel mondo magico della fiaba. Nel suo tragitto dalla casa della mamma alla casa della nonna, Cappuccetto Rosso incontra molti personaggi e viene accompagnata da gruppi di amici che ne condividono le esperienze. Si ride e si scherza, ma il Lupo è lì che aspetta in agguato, ma come si narra, la vittoria sul Lupo è alla fine assicurata. La fiaba di Cappuccetto Rosso ci ricorda come, nonostante le disavventure del vivere, sia possibile continuare ad amare la vita ed apprezzarne la bellezza.

Per genitori, nonni e parenti, coinvolti in prima persona esattamente come i bambini nella rappresentazione, è un’esperienza preziosa e divertente insieme, che aiuta a riscoprire la voglia di sognare e la capacità di emozionarsi e soprattutto a trovare nuovi canali di comunicazione con i più piccoli, introducendoli al mondo magico del teatro, in un clima di massimo divertimento e di gioco, in cui in ogni situazione, risate e divertimento sono assicurati per tutti, in una situazione teatrale in cui i ruoli si scambiano, dove i bambini diventano adulti, gli adulti bambini e tutti insieme sono attori!

 

28 febbraio 2015 - h 15.30

“La Casa delle Storie” per Manzoni Family presenta

Cappuccetto Rosso con: Valentina Grancini, Federico Lotteri, Giovanni Lucini, Paola Passarello adattamento e regia Giovanni Lucini

Teatro Manzoni Via Alessandro Manzoni, 42, Milano www.teatromanzoni.it

 

Biglietti Adulti: 14,50 € Bambini da 3 a 12 anni: 10,00 € Bambini fino a 3 anni: 5,50 €

 

È necessaria la presenza di un adulto ogni 3 bambini. L'ingresso in sala è consentito 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo.

La modalità dello spettacolo non prevede palcoscenico né posti assegnati. Lo spettacolo si svolge nel foyer del teatro (durata circa 90 minuti). Per facilitare gli spostamenti e per favorire l’interazione, il pubblico verrà fatto accomodare su tappeti o sedie. Si consiglia un abbigliamento informale.

www.lacasadellestorie.it - www.facebook.com/CasaDelleStorie - https://twitter.com/casadellestorie

Progetto sostenuto da Fondazione Cariplo – con il Patrocinio del Comune di Milano

 

[gallery type="rectangular" ids="37965,37964,37963,37962"]

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.