CHIAMACI +39 333 8864490

Charlie Owens e Fabio Treves raccontano il blues

Il ciclo Ritratti d’Autore, ideato e diretto da Charlie Owens con l'idea di dipingere i protagonisti del nostro tempo, uomini e donne che possono davvero vantarsi di aver firmato il mutamento, arriva domenica 26 maggio al suo terzo appuntamento. Protagonista, sul palcoscenico dello Spazio Teatro NO'HMA, “il puma di Lambrate” Fabio Treves.

 

Il mitico, straordinario bluesman che da quasi 40 anni predica “il blues alle masse”, ripercorrerà la sua storia, che è quella del blues, e torneremo con lui a rivivere l’amore verso questo genere musicale che dice Fabio Treves “è la vita stessa di tutti i giorni”.

 

Non perdete quest'appuntamento con il genere musicale più caldo di sempre, in questa primavera che ancora caldissima non è.

 

Domenica 26 maggio, ore 17,00

 

Spazio Teatro NO’HMA Teresa Pomodoro Via Andrea Orcagna 2, Milano ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti è consigliabile prenotare tramite telefono o via mail 0245485085/ 0226688369 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.