CHIAMACI +39 333 8864490

Balossa White Shirt reinventa la camicia bianca

La camicia bianca rimane un classico intramontabile, un capo che non passa mai di moda e che la stilista lituana Indra Kaffemanaite, art director del Balossa White Shirt, rivisita continuamente in chiave moderna, versatile ed elegante.

Balossa White Shirt, nato due stagioni fa ed oggi in forte crescita, mira a reinventare un capo così classico, dandogli una nuova espressione di contemporaneità e di tendenza. La camicia bianca è sicuramente sinonimo di semplicità, comodità, originalità ed eleganza e Indra Kaffemanaite, vuole permettere a questo capo di vestire una donna che vive la moda in modo innovativo.

Indra Kaffemanaite ha ideato una collezione Primavera/Estate 2016 in cui reinterpreta i canoni tradizionali con tecniche e costruzioni all’avanguardia, che danno vita a ventisei camicie, adatte a donne che amano osare e spiccare.

Lo stile di Balossa è caratterizzato da giochi di volumi, dettagli audaci, linee grafiche, tagli a sbieco, asimmetrie, drappeggi e ruches. In questa collezione il colletto e le maniche non saranno mai dove vi aspettate di trovarli, in linea con la filosofia di Balossa: “Niente regole e abitudine.”

La designer Indra Kaffemanaite confeziona abiti da quando aveva solo vent’anni, prima ancora del suo trasferimento in Italia, avvenuto nel 2005, che le ha permesso di studiare presso l’istituto per modellisti di Carlo Secoli a Milano e di lavorare per i più grandi nomi della moda come Iceberg, Maurizio Pecoraro, Giambattista Valli e molti altri.

Quest’anno, presenta una collezione dove la manica diventa cintura, la camicia diventa un abito o una canotta, o addirittura una tuta, espressione della libertà di giocare con pregiati e freschi cotoni italiani in un perfetto stile italo-giapponese.

Oltre al bianco, la collezione di Balossa presenta riflessi sui toni dell’azzurro e del rosa, così ogni camicia diventa un must da indossare in diverse occasioni, sopra a jeans, gonne, pantaloni morbidi, shorts o addirittura come se fossero degli abiti.

La camicia bianca non smette mai di stupirmi. E' l'indumento più pratico, facile, sexy e rilassato che ci sia, al quale voglio dare una nuova vita e un'espressione contemporanea,” afferma Kaffamanaite, che in questa collezione è riuscita appieno nel suo intento.

Per la sua creatività e per il grande spirito innovativo, Balossa ha vinto il premio Inside White nell’edizione di Settembre 2015, che gli è stato assegnato da Izumi Ogino, designer della Maison Anteprima, conquistato dai tagli e volumi in perfetto stile italo-giapponese.

[gallery ids="47047,47048"]

Info: Indra Kaffemanaite per Balossa White Shirts www.balossashirt.com

Letto 414 volte
Vota questo articolo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.