CHIAMACI +39 333 8864490

A Brera Contract Cento sTORIe: Vincenzo Del Monaco e Andrea Berton insieme per festeggiare dieci anni de il Toro|||

A Brera Contract Cento sTORIe: Vincenzo Del Monaco e Andrea Berton insieme per festeggiare dieci anni de il Toro

L'architetto e disigner pugliese Vincenzo del Monaco presenta il 7 e l'8 settembre nello spazio di Brera Contract, durante il Fuorisalone 2021 a Milano, Cento sTORIe, un'esposizione di una serie di sculture per celebrare dieci anni della sua creazione più famosa, il Toro.

Il Toro è l'opera più nota dell'artista che è stata rappresentata e reinventata innumerevoli volte con infinite variazioni dello stesso soggetto, ma mantenendo sempre inalterata la forma originale.

 «L'osservazione di alcuni disegni di Van Gogh e lo studio dei tori di Picasso sono l'avvio per una più matura ricerca formale, che si nutre, sempre, di libere visioni architettoniche - spiega l'artista  - La forma, vibrante nella sua costanza, subisce molteplici metamorfosi attraverso la scelta del rivestimento. Si realizza, così, una perfetta armonia tra l'umidità fredda dell'argilla, modellata da una consapevole volontà di forme, e il fuoco del colore, espressione di un consapevole esperimento sigillato dal caso».

Nella mostra si potrà ammirare il primo esemplare del Toro e la sua evoluzione nel tempo, che descrive storie differenti mediante colori e tecniche diverse. Contemporaneamente sarà esposto anche il primo Toro di una nuova classe, MIURA, per esprimere come il Toro sia la rappresentazione effettiva di una energia vitale e resistente.

Per festeggiare la ricorrenza lo Chef stellato Andrea Berton ha creato un delizioso menù da assaporare in onore del Toro, che vuole essere anche un omaggio alla Puglia.

Vincenzo del Monaco e Andrea Breton sono amici di lunga data: si sono conosciuti nell'estate del 2012 quando, durante una vacanza a Marina di Lizzano, vicino Taranto lo Chef ha l'occasione di osservare una collezione di ceramiche di Del Monaco nella Masseria Bagnara Resort e Spa. Decide così di andare a trovare l'artista nel suo laboratorio a Grottaglie e, apprezzandone i lavori, gli propone di ideare e realizzare degli oggetti che potranno comporre una mise en place costituita da segnaposto, vassoi di varia grandezza, porta grissini, ciotole e porta pane.

Dopo questo incontro, Vincenzo Del Monaco modella Tableware d'autore in tutto il mondo. Crea una mise en place per Domingo Schingaro, chef dei Due Camini di Borgo Egnazia; Andrea Ribaldone per I due Buoi di Alessandria; Felice Sgarra di Casa Sgarra a Trani (Bt); Marco Marinelli, chef di Ognissanti a Trani (Bat); Angelo Sabatelli, chef patron di Angelo Sabatelli Ristorante a Putignano (Ba), Antonio Zaccardi, chef di Ristorante Pashà a Conversano (Ba); Isabella Potì e Floriano Pellegrino, chef di Bros' a Lecce.

Durante l'esposizione si potranno assaggiare i piatti di Andrea Berton, mentre una sua nuova ricetta sarà esposta in un albero d'ulivo realizzato dall'artista che, in seguito, sarà in mostra durante il Salone del Mobile a Milano.

 

Veronica Paoletti

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.