CHIAMACI +39 333 8864490

|||

"Aggiungi un posto a tavola": La cena di gala del Centro Clinico NeMO

Aggiungi un posto a tavola” è il progetto ideato dal Centro Clinico NeMO, che domenica 27 novembre porta dieci chef all’Ospedale di Niguarda per una cena stellata studiata ad hoc per i pazienti affetti da disfagia.

Mangiare può sembrare una delle azioni più naturali e semplici, ma, purtroppo, non per tutti è davvero così. Per chi soffre di malattie neuromuscolari e di disfagia, infatti, deglutire è un problema.

Una brigata di chef stellati, capitanati dal patron del D’O di Cornaredo, Davide Oldani, hanno ideato una cena con ricette specifiche per questi pazienti: ricette non solo appetitose ma anche facili da consumare.

La disfagia è un problema che si presenta nel 70% delle persone affette da patologie neurologiche e nel quasi 100% di quelle che soffrono di malattie neuromuscolari: si tratta di una difficoltà (percepita o rilevata) nel deglutire liquidi e cibo. La disfagia, inoltre, comporta diversi rischi per la salute, fra cui malnutrizione, disidratazione e polmonite da indigestione, ma anche soffocamento (l’assunzione stessa delle terapie, infatti, può essere messa a rischio).

Aggiungi un posto a tavola” è un progetto che si ispira alle quasi 40 ricette del libro “Nutrirsi con gusto”, nato dalle idee del bistellato Mauro Uliassi e di Paolo Piaggesi, con la collaborazione e l’aiuto di diversi medici specialisti in alimentazione e riabilitazione. Si tratta di un progetto pensato dal Centro Clinico NeMO (Neuromuscolar Omnicentre), centro clinico ad alta specializzazione che risponde in maniera specifica alle necessità di chi è affetto da malattie come la SLA, le distrofie muscolari e la SMA: tutte patologie invalidanti con un grave impatto sociale.

Aggiungi un posto a tavola”, oltre ad avere l’obiettivo di raccogliere fondi a favore di un nuovo progetto del Centro Clinico NeMO (cioè la costruzione del NeMO Clinical Research Centre, centro di sperimentazione clinica di oltre 600 mq per la ricerca su nuove terapie contro le malattie neuromuscolari), è pensato per promuovere la conoscenza della disfagia non solo dal punto di vista medico, ma anche psicologico e nutrizionale: ecco allora che i dieci chef presenti insegneranno alle famiglie e ai pazienti stessi a cucinare le ricette presentate domenica 27 novembre.

L’Ospedale Maggiore Niguarda (blocco Sud) ospita quindi, domenica 27 novembre alle ore 20, una cena di gala che farà vivere l’ambiente ospedaliero, per una volta, in una nuova ottica – anche grazie alla partecipazione di Eugenio Boer (Ristorante Essenza, Milano), Andrea Besucchio (Pasticceria Besuccho, Abbiategrasso), Pietro Caroli (Ristorante Trippa, Milano), Roberto De Pinto (Bulgari Hotel, Milano), Christian Milano (Ristorante Trattoria Zappatori, Pinerolo), Matteo Monti (Ristorante Rebelot, Milano), Davide Oldani (Ristorante D’O, Cornaredo), Eugenio Roncoroni (Ristorante Al Mercato, Milano), Diego Rossi (Ristorante Trippa, Milano) e Misha Sukyas (Ristorante Puzzle, Milano).

Aggiungi un posto a tavola”: polvere di stelle Michelin per aiutare a deglutire, almeno per una sera.

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA
Domenica 27 novembre
Ore 20
Ospedale Maggiore Niguarda – Blocco Sud
Piazza Ospedale Maggiore 3
Milano

Per info e biglietti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Beatrice Bellano

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.