CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

Art@elfo: dove il teatro si traveste da mostra d'arte al Teatro dell'Elfo

Art@elfo, un progetto di Flavio Arensi e Ferdinando Bruni, nasce dalla collaborazione di Meetmuseum e il Teatro dell’Elfo e trasforma il teatro in una vera e propria mostra.

La nuova iniziativa proposta, nel progetto Art@elfo, vuole trasformare l’ambiente del sottopalco in un luogo espositivo temporaneo, mostrandoci, ancora una volta, come l’identità dell’Elfo sia duttile e poliedrica, essenza della definizione di «teatro d’arte contemporanea».

Una vera e propria mostra che ripropone l'arte teatrale in una nuova veste.
Lasciandosi mostrare nei suoi frammenti e in tutta la sua bellezza, il teatro ritrova un nuovo modo per farsi ammirare e per raccontarsi agli spettatori.

Il primo appuntamento di Art@elfo è dedicato a William Shakespeare, contemporaneamente allo spettacolo Otello e vede coinvolti gli artisti Angelo Filomeno e Bertozzi&Casoni.
Nel soppalco, appositamente dedicato all'installazione, intitolata yorick@elfo, troveremo diverse opere uniche ed emozionanti.

La mostra si compone della tela “Amulet” (White Chandelier) di Filomeno e della ceramica policroma del duo Bertozzi&Casoni “Aspettando”, dove il soggetto principale è il teschio, il memento mori.
Yorick, da cui prende il nome l'esposizione, è un personaggio letterario della tragedia shakespeariana, correlato all’infanzia del principe Amleto.

La mostra, prendendo spunto da questo aneddoto letterario, è imprengata di poesia e misticità, dove l’eleganza dei teschi ricamati di Filomeno dialogano con la scultura di Bertozzi&Casoni.
In quest'ultima, il biancore del cranio emerge fra cascate di bignè e farfalle, in un allestimento davvero suggestivo.

Gli artisti, protagonisti dell'esposizione, nel progetto Art@elfo, Angelo Filomeno e Bertozzi & Casoni, sono dei veri maestri ed esempi di talento del nostro secolo.
Angelo Filomeno nato a Ostuni nel 1963, vive e lavora nella grande mela, New York, e da sempre si è dedicato ed appassionato al ricamo. I suoi lavori sono stati esposti nei più importanti centri culturali e rassegne internazionali, oltre che nei Musei e nelle Fondazioni di grandi prestigio: dalla Biennale di Venezia al 1st Century Museum of Contemporary Art di Kanazawa.
Mentre, Bertozzi & Casoni è una società fondata nel 1980 da Giampaolo Bertozzi e da Stefano Dal Monte Casoni. Con un primo interesse verso la grande trazione dell'arte, si sono, poi, spostati verso una vocazione del tutto originale, con un grande stimolo verso al sperimentazione in campo scultoreo. Nelle loro principali esposizioni ricordiamo il Tate Liverpool la Biennale di Venezia, All Visual Arts di Londra e alla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano.
In anni più recenti sono stati protagonisti al MaMBo di Bologna e alla GAM di Palermo.

Insomma, una grande occasione per il Teatro dell'Elfo di presentarsi in una nuova veste elegante ed unica.
Aperta da ieri, sarà possibile visitare la mostra fino al 15 Novembre.

Per tutte le informazioni:
Spazio Atelier Teatro Elfo Puccini
c.so Buenos Aires 33
20124
Milano
tel. 02.00660606
orari: la mostra è visitabile solamente in orario di apertura spettacoli (un'ora prima dell'inizio spettacoli)
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.elfo.org
www.meetmuseum.com

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.