CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Carroponte 2016: un pieno di energia

Da giugno a settembre torna l’area del parco ex-Breda di via Granelli 1 diventa la casa della musica estiva

ROCK & PUNKA IOSA. Anche quest’anno l’area concerti all’interno del parco ex-Breda si veste di tutta la magia del rock, ospitando celebrati artisti come i paladini della scena musicale indie americana anni ’80, Dinosaur Jr (21 giugno), i Couting Crows (13 luglio), con il loro esclusivo roots rock sound, i Blackberry Smoke (29 giugno), con le loro sonorità condite da sfumature country, o i Vintage Trouble (27 luglio) con le loro contaminazioni blues. Il compito di esaltare il potente impianto dell’area concerti è affidato al grido ribelle degli storici Diaframma (30 giugno), al glam-punk’n’roll dei Giuda (25 agosto) all’energia dei Sum 41 (26 agosto), alle chitarre punk dei Punkreas (8 luglio) e all’inconfondibile sound dei Limp Bizkit (22 agosto), la famosissimaband nu metal americana che ha scelto proprio il palco di Carroponte per la sua unica data italiana.

IL POP. Ma l’estate perfetta è anche spensieratamente pop. A scatenare cori e buonumore, sullo stage di via Granelli 1, arrivano i Lukas Graham (20 giugno), la band danese autrice della hit 7 Years, con un collaudato mix di atmosfere soul, rock e r&b. Per tutti coloro che vogliono mettersi alla prova e tentare di rimanere in equilibrio su una grande onda di ritmo e allegria, l’appuntamento è con i successi regrooved dei Monaci Del Surf (29 luglio).

IL RAP. L’anima street di Carroponte per questa settima edizione può contare su alcune delle più talentuose voci del rap italiano e internazionale. Tra incalzanti beat e rime pirotecniche, sono pronti a esibirsi grandi artisti hip-hop come Ghemon (3 giugno), a cui è affidato l’opening della stagione musicale, come l’eclettico rapper statunitense Tyler The Creator (12 luglio), il rap nostrano Gue Pequeno (8 settembre) e gli Assalti Frontali (20 luglio).

IL REGGAE. Agli amanti dei ritmi in levare, gli stage della grande arena musicale di Sesto S.G. riservano le esibizioni di interpreti ska e reggae di altissimo livello. Sul palco, live coinvolgenti e tutti da saltare come il concerto dei Vallanzaska (23 giugno), una delle band ska più famose e ironiche d’Italia, e lo show di un principe assoluto del reggae che non ha bisogno di presentazioni: Damian Marley – the Junior Gong (5 settembre), il talentuoso figlio del mai dimenticato imperatore del reggae, Bob. Da non perdere anche gli appuntamenti con i Radici Nel Cemento (11 giugno), L’inimitabile mix di improvvisazione e jazz rivisitato in chiave reggae e ska dei New York Ska Jazz Ensemble (1 luglio) e con il colorato Jammin’ – Circus Of Reggae Party (2 luglio)

I CANTAUTORI. Le notti estive di Carroponte prevedono anche momenti carichi di emozioni, testi raffinati e interpretazioni ricche di pathos. Sul palco, nel corso dell’estate 2016, artisti come la cantautrice statunitense Lissie (7 giugno), il poetico Zibba (15 giugno) e il padrino dell’esplosione folk di Seattle, Damien Jurado (3 luglio), che nel 2013 con il suo brano Everything Trying ha contribuito alla colonna sonora de La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Il verde del parco ex-Breda è pronto a far da cornice anche a un altro elegante rendez-vous in note pieno d’atmosfera, quello con il cantautore e chitarrista irlandese Glen Hansard (28 giugno). A Carroponte anche uno speciale omaggio a uno dei più brillanti songwriter italiani, Rino Gaetano, per l’occasione celebrato dalla band Vino Raro (9 giugno).

LA DANCE. Nell’arena musicale sestese spazio anche a scatenati momenti dance tutti da ballare. A condurre le danze, anche il famoso dj-producer austriaco Parov Stelar (10 giugno) e il suo brevettato electro swing, accompagnato da un grande spettacolo di luci, immagini e suoni. Le sonorità elettroniche sono protagoniste anche di Episode (24 giugno), una giornata dedicata alla musica techno, curata da Elita, che vede tra i protagonisti anche il dj e producer Richie Hawtin.

FESTIVAL. A completare l’atmosfera di festa, l’imperdibile Irish Summer Fest (dal 4 al 7 agosto) – festival in verde fatto di cibo, birra, musica e folklore,targato Hub Music Factory – e la coinvolgente due giorni degli Emergency Days (18 – 19 giugno).

FOLK E CO. Non mancano nemmeno il soundethno-italico del gruppo salentino Nidi D’Arac (7 luglio), con il loro viaggio folk alla riscoperta delle tradizioni musicali, e gli echi balkan delle canzoni della Nema Problema Orkestar (16 giugno). Voglia di conoscenza che ogni tanto si scontra con la follia pura, come nel caso dei Russkaja (9 luglio) con la loro inconfondibile e travolgente Turbo Polka, sotto il segno di peace, love e russian roll.

I NOMI GROSSI. Tortoise (17 luglio), la band musicale che ha passato quasi 25 anni a raffinare musica e sfugge a ogni descrizione. Sugli stage di Carroponte, un coinvolgente concentrato di poetica fantasia italiana con le note di icone assolute della musica tricolore come gli Stadio (19 giugno – nel secondo degli Emergency Days), Daniele Silvestri (15 luglio) e Patty Pravo (11 settembre). Carmen Consoli e Max Gazzé (21 luglio) che sbarcano sul palco di Carroponte per la speciale serata Stazioni Lunari, accanto a Brunori Sas, Ex-CSI (Maroccolo, Canali, Zamboni), Francesco Magnelli e Ginevra DiMarco. Programma completo e aggiornato disponibile su: www.carroponte.org

Marco Trabucchi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.