CHIAMACI +39 333 8864490

Esce oggi "American Skin", il film sulla discriminazione razziale presentato da Spike Lee a Venezia|||

Esce oggi "American Skin", il film sulla discriminazione razziale presentato da Spike Lee a Venezia

La Giustizia è finalmente sotto processo. Esce oggi in Nord America e in VOD "American Skin", il film di Nate Parker presentato da Spike Lee a Venezia 2019: un'intensa pellicola sulla discriminazione razziale subita dai neri

Inizia la corsa agli Oscar 2021 per American Skin, film che debutta oggi 15 gennaio 2021 in alcune sale del Nord America e in VOD, scritto, diretto e interpretato da Nate Parker e presentato da Spike Lee alla 76esima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia nel 2019. La pellicola è un intenso ritratto sulla discriminazione razziale subita dai neri, attraverso la storia di un padre afflitto dalla perdita del figlio, ingiustamente ucciso dalla polizia, che cerca di farsi giustizia da solo.

Di seguito, ecco il trailer in italiano:

Prodotto da Eagle Pictures, American Skin è un dramma diretto, scritto ed interpretato da Nate Parker, prodotto da Tarak Ben Ammar (Eagle Pictures) e Mark Burg (Mark Burg Media). Il film è stato presentato da Spike Lee in anteprima mondiale alla 76. Mostra Internazionale d’Arte cinematografica di Venezia ed è pronto al debutto in alcune sale del Nord America ed in VOD da oggi venerdì 15 gennaio 2021, dando il via alla possibile scalata verso la candidatura agli Academy Awards 2021.

La pellicola ha vinto il Filming Italy Awards come Miglior Film nella sezione "Sconfini" alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia, e il titolo rimanda alla canzone American Skin (41 shots) di Bruce Springsteen, dedicata ad Amadou Diallo, lo studente liberiano ammazzato a New York nel 1999 dai pregiudizi delle forze dell'ordine.

Eagle Pictures ha lavorato in collaborazione con Tiny Giant Entertainment e Sterling Light Productions. Le riprese si sono svolte in California, Stato in cui è ambientato la pellicola, in diverse location.

È la dimostrazione che il grande lavoro di produzione che stiamo compiendo sta dando risultati tangibili e apprezzati in tutto il mondo – ha dichiarato Tarak Ben Ammar, Chairman di Eagle Pictures -. Con operazioni come American Skin e ‘La verità sul caso Harry Quebert’ (serie tv andata in onda in Italia su Sky Atlantic), Eagle Pictures, che ci tengo a sottolineare, è una società Italiana al 100% ha aperto un corridoio verso gli Stati Uniti. Un corridoio che auspichiamo di far percorrere ad autori europei e storie che abbiano un respiro internazionale".

American Skin è la storia intensa e drammatica di un padre che, accecato dal dolore per l’ingiusta morte del figlio, tenta con tutta la sua astuta determinazione di farsi giustizia riportando alla ribalta mediatica il caso volutamente insabbiato che coinvolge l’intera stazione di polizia della loro città. Contando sul supporto della popolazione nera, impegnata nel far valere i diritti di uguaglianza in una società che troppo spesso li emargina e discrimina, Lincoln mette in scena un processo in cui i detenuti nella stazione e gli altri civili presenti fungono da membri della giuria, che dovranno agire al posto del governo per stabilire finalmente la verità.

La colonna sonora è a cura di Henry Jackman, autore delle musiche di The Comey Rule, The Man in the High Castle, Tyler Rake e Captain Phillips - Attacco in mare aperto. Le scenografie sono di Geoffrey Kirkland, nominato all'Oscar per Uomini Veri, all'Emmy per Hemingway & Gellhorn e vincitore del BAFTA per I figli degli uomini e Piccoli gangsters.

Di cosa parla American Skin

Lincoln Jefferson è un veterano del corpo dei Marines e lavora come custode in un prestigioso liceo della California: un lavoro che si è trovato per garantire l’iscrizione alla scuola del figlio quattordicenne, KJ. Una notte, Lincoln e KJ vengono fermati dalla polizia e l’alterco che ne scaturisce culmina nel ferimento fatale del ragazzo disarmato.

Fiducioso che la giustizia farà il suo corso e garantirà un regolare processo, Lincoln è sgomento quando apprende che l’agente responsabile di avere premuto il grilletto rimarrà impunito e tornerà regolarmente in servizio senza essere rinviato a giudizio. Il protagonista prende disperatamente in mano la situazione e si trova coinvolto in una serie di eventi che spera renderanno giustizia al figlio.

Il cast di American Skin

Protagonista del film è Nate Parker, che ha anche scritto e diretto la pellicola. L'attore è al suo secondo lavoro dietro la macchina da presa, dopo l’esordio con The Birth of a Nation, film sulla vera storia di Nat Turner, lo schiavo diventato predicatore e poi leader di una sanguinosa rivolta contro l'uomo bianco. Parker è stato protagonista anche di The Great Debaters - Il potere della parola e La frode.

Con lui ci sono Omari Hardwick (protagonista della serie tv Power e del film La fratellanza), Theo Rossi (noto per aver interpretato Sons of Anarchy e Luke Cage), Milauna Jackson (Le regole del delitto perfetto, Aquarius, Strike Back), Beau Knapp (The Good Lord Bird, Seven Seconds) e Larry Sullivan (Big Little Lies, CSI).

E ancora, tra gli altri, Michael Warren (candidato all'Emmy Award per Hill Street Blues per il ruolo di Bobby Hill), Shane Paul McGhie (Greenleaf, Deputy, Unbelievable), Sierra Capri (On My Block), AnnaLynne McCord (90210, The Night Shift) e Mo McRae (Pitch, Sons of Anarchy, Empire).

Giorgia Brandolese

Da I Soprano ai Pearl Jam. Musicista, laureata in Comunicazione pubblicitaria-Copywriting, nel corso degli anni si specializza in cinema, serie tv, Alta Cucina.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.