CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Frappe di Carnevale al forno

Le frappe sono dei dolci golosi e croccanti che si preparano nel periodo del carnevale. Sono famose in tutta Italia e cambiano nome a seconda della regione, le potete trovare chiamate anche chiacchere, cenci, sfrappole, bugie... Normalmente le frappe vengono fritte ma la mia ricetta prevede una cottura più leggera fatta al forno.

L'impasto è lo stesso ma la cottura è più sana e così se ne può mangiare qualcuna in più.

ingredienti:

• 150 gr farina

• 60 gr di zucchero

• 35 gr di olio di semi o di riso

• 1 uovo

• 15 ml bevanda vegetale

• 1 pizzico di sale

• 8 gr lievito per dolci

per decorare

• zucchero a velo

preparazione:

Versate in una ciotola l’uovo, la farina, lo zucchero, l'olio, il lievito, il sale e la bevanda vegetale.

Impastate per ottenere un composto omogeneo e compatto.

Stendete l’impasto e create una sfoglia di spessore di circa 1 centimetro.

Tagliate la sfoglia con una rotella dentellata per formate dei rettangoli poi create due tagli all'interno di ogni frappa.

Dispontele su una teglia rivestita con carta forno e cuocetele a 180 gradi per 15 minuti finchè non diventano dorate.

Quando le frappe sono tiepide spolverizzale con zucchero a velo.

un’idea in più:

Per creare un impasto più profumato e goloso potete sostituire la bevanda vegetale con un liquore tipo il marsala.

Bettina Balzani
 
Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.