CHIAMACI +39 333 8864490

Uramakeria nippobrasiliana Bomaki|||

Fresche fusioni: l’uramakeria nippo-brasileira Bomaki estende i suoi dehors a Milano e Torino

Bomaki, l’uramakeria nippo-brasileira presente a Milano e Torino, è ormai nota per i suoi dehors.

E proprio in questi spazi esterni i clienti possono gustare, in sicurezza, le tante proposte fusion.

La zona esterna del ristorante è stata estesa, per i diversi locali, proprio per garantire tranquillità e il giusto distanziamento a tutti gli avventori.

Questo è vero più che mai per l’ultimo ristorante aperto a febbraio in zona Porta Venezia, a Milano. Il posto è stato progettato con un design Liberty, che omaggia lo stile dello stesso quartiere.

Da Corso Sempione a Milano a CityLife, da Largo la Foppa a via Raffaello Sanzio, fino ad arrivare a Porta Romana a Torino, sui Murazzi. Ormai Bomaki spopola.

Ma se si parla di fusioni e ambienti, oltre agli esterni, non si può non accennare alle combinazioni di arredamento degli interni. Soprattutto nel nuovo locale di via Melzo a Milano.

Le carte da parati Ipanema, ispirate alle foreste pluviali della designer Francesca Besso, decorano le diverse stanze così come gli archi del soffitto e persino una fontanella, riportata alla luce in seguito alle ristrutturazioni dei locali. Tutto ciò si fonde con elementi di arte giapponese-brasiliana come gli ideogrammi realizzati dal noto artista Riccardo Poli, le saracinesche decorate con l’immagine di una geisha brasileira e le raffigurazioni di animali tropicali, in particolare di pappagalli e di tucani. E ancora piastrelle a squame di pesce e lampade di Alvaro Catalán de Ocón tappezzano gli ambienti.

Come si diceva, ogni elemento da Bomaki è fusion.

Ed è proprio grazie all’apertura del ristorante in via Melzo, che conta ben 70 coperti, che è stato creato un nuovo menù, che sta diventando un must per tutti gli altri locali Bomaki e ha al centro il concetto di fusione di cibi e culture. Lo chef Jeric Bautista è l’ideatore dei mix imperdibili, freschi e gustosi, offerti in questo nuovo menù nippo-brasileiro.

Le novità da scoprire sono molte. Si parte dai salgadinhos, antipasti brasiliani in pastella con diverse salse, fino ad arrivare ai vari chirashi. Da provare sono il Chirashi Brazilian o il Sakebi. Deliziosi sono anche i Beef noodles, per chi ama le zuppe, i tacos di carne o pesce oppure la Bo-tartare composta da salmone, avocado, formaggio, pomodoro secco, mandorle, tobiko e salsa Teriyaki.

Bomaki è ovviamente il paradiso degli uramaki.

Il suo nome non a caso è la fusione della parole bom (“buono”) con la parola maki (tipico roll della cucina giapponese). Per questa ragione, sul menù sono presenti oltre trenta uramaki, per tutti i gusti e tutte le esigenze. Da provare sono il Salmone Carimbo, Salmone Bacon, il Cheetos Salmone, il Veggie Cheese per i vegani, il Carnaval, il Rifle roll o il Friends of the sea roll.

Uramaki Bomaki

Con la miglior foto scattata al Rifle Rol postata su Instagram è possibile vincere una T-shirt, grazie al progetto in collaborazione con la Rifle Jeans. Invece, il Friends of the sea roll è un omaggio alla certificazione di ristorante ecosostenibile che Bomaki ha ottenuto. L’acquisto di prodotti ittici che rispettano l’ambiente marino e l’iniziativa plastic free infatti rientrano a pieno nel merito del ristorante fusion.

Oltre ai roll, Bomaki offre molti altri piatti diversi e imperdibili, come i burritos, il tataki di salmone, il sashimi, il carpaccio flambè o involtini di gamberi. Non mancano ovviamente i dolci, in particolare quelli brasiliani realizzati dalla pasticceria dello chef Vera De Moraes. Da non perdere sono i Brigadeiros, dolcetti a base di latte condensato e cacao, le cheesecake ai gusti più disparati o le mousse.

Per affiancare tante prelibatezze, Bomaki, con i suoi prezzi modici, offre anche numerose bibite (succhi, birre, vini, frullati), pestati gustosi (Caipirinha, Caipiroska e Mojito) e cocktail speciali (l’Agua das aguas o il Citrus Paradisi sono da provare).

Cocktail Bomaki

Questo ristorante è un angolo di evasione, che ricorda i ristobar nipponici presenti in Brasile, a Rio de Janeiro o a San Paulo. Con l’estensione dei dehors, i creatori di Bomaki ampiano quell’idea di libertà eccentrica che si ha in mente quando si decide di provare ad addentrarsi in uno dei tanti locali di questo marchio.

Bomaki è un’esperienza, un viaggio. Bisogna rischiare e viverlo per poterlo gustare.

 

Informazioni utili

La cucina di Bomaki è sempre aperta, a pranzo con formula lunch box a 14€ o à la carte, dalle 12.30 alle 14.30 (alle 15.00 il sabato e la domenica) e dalle 19.30 alle 23.30 (sabato e domenica fino a mezzanotte), anche per take away e delivery. Si accettano tutte le carte di credito.

WiFi a disposizione per tutti i clienti. Animali ben accetti se educati.

Per cenare da Bomaki è consigliata la prenotazione, per via telefonica o anche attraverso il sito www.bomaki.it.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gloria Mora

Minuta, ma tosta. I libri sono la sua passione, il tè la sua linfa vitale e il cinema la sua libertà. Alea iacta est.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.