CHIAMACI +39 333 8864490

||||||

Gal Gadot è Wonder Woman, arriva nei cinema il film con l'eroina della DC Comics

Il film Wonder Woman, la supereroina della DC Comics, arriva oggi nei cinema italiani e ad interpretarla è l’attrice Gal Gadot.

Wonder Woman, la supereroina della DC Comics, arriva nei cinema italiani con un film diretto dalla regista Patty Jenkins e a vestirne i panni è l’attrice e modella israeliana Gal Gadot conosciuta al pubblico per il ruolo di Gisele Harabo nella serie Fast and Furious.
Nel film Wonder Woman scopriamo le origini del mito che prima di entrare nella storia era solo una bambina di nome Diana, principessa della Amazzoni, cresciuta nella paradisiaca isola Themyscira casa delle guerriere, un luogo ben nascosto all’occhio umano e senza tempo.

Diana è desiderosa di apprendere l’arte della guerra per diventare forte e coraggiosa come le Amazzoni ma la Regina Madre Ippolita (Connie Nielsen) non condivide le aspirazioni della figlia e cerca di tenerla il più lontano possibile da armi e allenamenti fino all’inevitabile compromesso genitore-figlio che non risparmia nemmeno le mamme amazzoni. Ippolita acconsente all’addestramento di Diana a patto che sia il Generale Antiope (Robin Wright) ad occuparsene incarico che il capo dell’esercito accetta senza batter ciglio perché lei nella principessa ha intravisto sin dalla tenera età lo spirito della guerriera tanto da tentare addestramenti clandestini puntualmente scoperti.

In questa isola di straordinaria e rara bellezza le Amazzoni continuano ad allenarsi non per ammazzare il tempo ma per prepararsi alla possibilità che il malvagio Ares, Dio della guerra, torni sulla terra dopo essere stato sconfitto da Zeus e semini nuovamente morte e terrore tra le creature che lui odia e che le Amazzoni sono invece chiamate a proteggere: gli esseri umani.
Passano gli anni e l’elemento di rottura in tutta questa apparente tranquillità è il Capitano Steve Trevor (Chris Pine) che precipita con il suo aereo sull’isola mentre i soldati tedeschi lo inseguono.

Scopriamo così che al di fuori della bolla dorata in cui il popolo amazzone vive è in corso la Prima Guerra Mondiale e ascoltando i racconti del Capitano Trevor dentro Diana si fa strada l’idea che i massacri in atto siano colpa di Ares e che solo lei, principessa della Amazzoni, può mettere la parola fine alla guerra e ucciderne il dio. Ancora una volta Ippolita prova a fermare sua figlia ma inutilmente e recuperate le armi ammazzadio custodite sull’isola, spada e scudo, Diana parte con Steve alla volta di Londra decisa a non guardarsi indietro.
Niente però è così semplice come Diana crede e Wonder Woman si ritroverà a dover fare i conti con il lato oscuro dell’essere umano la cui natura buona cede spesso il passo alla parte malvagia in nome della sete di conquista.

In questo quadro che alterna acquerelli e tinte forti non manca l’ironia generata spesso dall’ingenuità della protagonista che si ritrova catapultata in un tempo molto diverso dal suo tanto da chiedersi come possono combattere le donne se costrette in armature bizzarre e scomode come i corsetti.
Ironia che si tinge anche di velati doppi sensi quando Wonder Woman incontra il primo uomo della sua vita, il Capitano Trevor, con cui oltre all’immediata alchimia si genera uno scambio di battute su un oggetto che Diana non ha mai visto prima di conoscere Steve.

Il film mantiene la classica struttura dei movie dedicati ai supereroi ma in compenso Gad Goldot ci restituisce tutta la grazia e la forza di Wonder Woman musa ispiratrice per donne e uomini di ogni generazione.

Informazioni Utili
Wonder Woman
dal 1 giugno 2017 nei cinema italiani

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.