CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Il Giappone, terra di geisha e samurai, in mostra a Monza

Dal 20 gennaio al 2 giugno 2020 alla villa Reale di Monza, il Giappone si mostra con il meglio di due grandi collezioni private: un viaggio attraverso la cultura e l’arte di un paese lontano e affascinante.

Il percorso espositivo de "Il Giappone. Terra di geisha e samurai" prevede una precisa selezione di opere databili tra il XIV e il XX secolo provenienti dalla raccolta di Valter Guarnieri, collezionista trevigiano con una grande passione per l’Asia orientale e alcuni kimono della raccolta di Lydia Manavello, collezionista trevigiana esperta di tessuti asiatici.

Il percorso si sviluppa per temi, con un approfondimento particolare per i costumi e le attività tradizionali del popolo giapponese. Geisha e samurai, come da titolo della mostra, rappresentano la parte centrale dell’esposizione. I due sono i protagonisti principali del Giappone tradizionale; geisha, le bellissime donne che popolano il paese (volto ovale cosparso di cipria bianca, abiti elegantissimi e modi cadenzati), e i samurai, gli audaci guerrieri.

L’arte e la cultura nipponica si affiancano nella sezione dedicata alla quotidianità del popolo; in mostra attività di intrattenimento come il teatro Kabuki, l'utilizzo del kimono e la predilezione degli artisti giapponesi per la micro-scultura. Un ottimo esempio di quest’ultima è rappresentato dal nucleo di accessori legati al consumo del fumo di tabacco.

Lungo il percorso affascinano i kimono disseminati tra le sale, tutti appartenenti alla Collezione Manavello, alcuni esposti in un unico salone per accentuarne la loro spettacolarità.

Una sezione viene dedicata al rapporto tra i giapponesi e la natura, come simbolo di divinità, qui indagato attraverso una serie di dipinti su rotolo verticale, parte dei quali realizzati tra Otto e Novecento. Una delle forme d’arte inedite per il Giappone di quei tempi è la fotografia d’autore: gli stranieri in visita molto spesso acquistavano fotografie come ricordo di quel paese misterioso e bellissimo e nella mostra è presente un nucleo acquistato da un anonimo che annotò ai margini le descrizioni dei luoghi e delle attività raffigurate nei suoi scatti.

Alla scrittura è invece dedicata l’ultima sala, una delle forme d’arte più complesse ed affascinanti del Giappone.

GIAPPONE. Terra di geisha e samurai
Villa Reale. Monza
Dal 30 gennaio al 2 giugno 2020
Mostra a cura di Francesco Morena

Alessandra Gandolfi

Laureata in corporate communication alla Statale di Milano, amo i libri, l’arte, la cultura.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SANREMO LIVE

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.