CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Valhalla è il primo ristorante vichingo d’Italia nato a Milano lo scorso autunno. Si trova a pochi passi dalla Darsena, in via Ronzoni 2 e porta in tavola piatti dal sapore e dal profumo della selvaggina, tanto amata dai guerrieri valorosi del Nord.

||||||||||

I Vichinghi sono appena sbarcati in Italia, anzi a Milano. In via Ronzoni 2, a pochi passi dalla Darsena. La loro dimora si chiama “Valhalla” e porta in tavola piatti dal sapore e dal profumo della selvaggina. Per farci fare un tuffo nel paradiso dei guerrieri valorosi del nord. Amanti della carne, fatevi avanti!

Già da qualche settimana Milano sta adornando ulteriormente l'atmosfera natalizia grazie all'installazione  di piste per il pattinaggio sul ghiaccio.

Mercatini, attività ricreative, concerti musicali, eventi benefici: tutte iniziative che il capoluogo lombardo offre durante le feste di Natale, a cui si aggiunge anche la possibilità di divertirsi (magari smaltendo anche un po' i pasti di questi giorni) assieme a tutta la famiglia e agli amici pattinando sul ghiaccio.

Fino al 6 gennaio 2015 le piste di pattinaggio in città saranno aperte dalle 9.00 del mattino alle 21.00.

A Milano le piste si trovano:

- 2 piste allestite in Piazza Gae Aulenti, una delle quali predisposta per il Curling

(zona Garibaldi - MM2/5 Garibaldi)

- 2 piste si trovano all'interno del Villaggio delle Meraviglie, presso i Giardini Pubblici Indro Montanelli, una per grandi e l'altra per i più piccoli, coperte e riscaldate

(zona Palestro/Porta Venezia - M1 Palestro)

- anche alla Fabbrica del Vapore si può pattinare, in via Procaccini 4, su una pista coperta di 500 mq

(zona Cimitero Monumentale/Garibaldi - tram 7,12,14 ; bus 37)

-  in Piazza Lombardia c'è la possibilità di giocare a hockey su ghiaccio, sport con il quale adulti e bambini potranno cimentarsi grazie alla collaborazione con la storica società Hockey club Milano

(zona Gioia - MM2 Gioia) 

[gallery type="rectangular" ids="34908,34909,34910,34911,34912"]

Giovedì 27 marzo al The Room di Milano L'Age D'Or, imperdibile serata con ospiti d'eccezione, una su tutti l'artista Tiziana Orrù.

Nata a Milano e grandissima amante della fotografia fin da quando era bambina, Tiziana ha deciso in tempi recenti di rendere la sua passione una professione. Corsi, tutorials e una vera e propria scuola di fotografia on line le hanno permesso di realizzare il suo sogno, diventare una fotografa di grande talento e professionalità. La passione per il ritratto l’ha portata a focalizzarsi sul beauty, il fashion, la street photography, il wedding, la fotografia di eventi ed in generale tutto ciò che comporta la componente umana.

A 40 anni, dopo aver perso il lavoro a tempo indeterminato che svolgeva da ben 10 anni, Tiziana Orrù non si dispera, anzi, comincia a inseguire la sua più grande passione attraverso l’insegnamento dello scrittore Coelho: l’universo cospira affinché, chi lo desidera fortemente, riesca a realizzare i propri sogni. A 40 anni ci si può reinventare e la fotografa ne è la più grande testimonianza.

Gli osservatori dei lavori dell’artista milanese sottolineano la sua capacità di cogliere attimi preziosi dai quali traspaiono emozioni e sentimenti. La fotografia per lei significa essere in grado di immortalare l’apparenza cercando di estrapolarne la vera essenza. Il suo sito, neonato, ancora in under construction, è www.tizianaorru.com. La maggior parte dei suoi lavori sono visibili sulla sua pagina Facebook.

Per l'occasione l'artista sarà presente con la sua inseparabile macchina fotografica per immortalare gli istanti della serata di giovedì 27 Marzo al The Room: L’Age D’Or. In occasione dell’apertura del MIART, ospiti, durante l’aperitivo, Filippo Parodi che presenterà il suo libro “La Testa Aspra”, edito da Gorilla Sapiens. A seguire l’autore suonerà alcuni brani de "La Testa Aspra" accompagnato da Roberto Marinelli alla lettura e Gino Lucente alla chitarra, in una performance che coinvolge i sensi e la mente al pensiero e alla riflessione.

A completare la serata, il Dj Set dei due protagonisti dell’evento: Parodi e Lucente che si cimenteranno in una sperimentazione kraurock, post rock e rockpsichedelico. Un dj originale e nuovo per Milano, tra i visionari Can, passando per gli immaginifici NEU!, ma anche i classici Kraftwerk. Una notte di rock, psichedelia e cultura all'ennesima potenza.

New Girls, il collettivo tutto al femminile (o quasi) è il partner speciale dell’evento. Interpreta e racconta i nuovi trend attraverso blog che descrivono in modo reale e sincero il mondo che circonda le donne con forte creatività e personalità.

Indira Fassioni

INFO:

The Room - via Giulio Romano 8, Milano

Aperto dalle 19.00 alle 2.00

Info e Prenotazioni: 3343951406/ 0258319839

 

 

Sabato 7 dicembre è arrivato finalmente a Milano il party organizzato dalla Ceres: CERES 3D TOUR!

Ad accogliere questo imprendibile evento  gli East Est Studios, location per eventi unica nel suo genere e icona di Milano.

 

Lo show ha centrato l'obiettivo di lasciare tutti i fan di Ceres letteralmente a bocca aperta: uno show audiovisivo, tutto da vedere e ballare; ricco di performance artistiche e di proiezioni spettacolari di immagini in 3d; il tutto accompagnato dalla musica turbofunk, firmata Reset! e del gruppo Frank Sent Us.

 

L'ingresso gratuito per tutti i fan di Ceres fino alle 23:  per dimostrare di essere fan bastava munirsi del proprio smartphone e mostrare la pagina e il like in ingresso, oppure stampare la pagina Facebook di Ceres, con 'mi piace' flaggato, ovviamente.

 

Inoltre son stati organizzati dei bus navetta di Ceres per poter raggiungere gli East Est Studios in Via Mecenate: uno show pieno di divertimento, che ha acceso Milano ancora una volta!

La bellissima Bellagio accoglie nel week end del 13 e 14 luglio,TERRA MADRE YOUNG, un evento regionale organizzato dal coordinamento Slow Food Lombardia. Nella rinomata cornice del Lido di Bellagio, una due giorni dedicata al buon cibo, al divertimento con live music e balli, relax nella meravigliosa spiaggia del Lido…. A chiudere la manifestazione Davide van de Sfroos.

Su tratta di un evento nuovo ed originale che punta ad un target giovane! Obiettivo della manifestazione è far avvicinare i giovani alla filosofia di Slow Food e Terra Madre:  cibo ed agricoltura sostenibile per un cambiamento futuro della Terra. Un nuova etica dell’agricoltura che si proponga di “far pace con la terra nel rispetto del territorio, dei ritmi naturali e biologici, della varietà delle specie e della biodiversità”. Questo evento, arricchito da degustazioni, laboratori, show cooking, aperitivi slow, concerti live e dj set, vuole incentivare la Rete Giovane di Slow Food, protagonista nell’organizzazione dell’evento al Lido di Bellagio. Il pubblico potrà conoscere di persona i protagonisti Under 30 dell’agricoltura, dell’allevamento e della ristorazione della Lombardia. A chiudere la due giorni di “cibo sano e buono”, il testimonial d’eccellenza del Lago di Como, il cantautore “lagheè” Davide van de Sfroos con il suo progetto e Live Show “Terra & Acqua” dedicato alla valorizzazione del Lago e delle sue bellezze in chiave “ecosostenibile”.

“I giovani per un nuovo patto con la terra”.

Per maggiori informazioni:  https://www.facebook.com/pages/Slow-Food-Lombardia/246199312126301

 

Credits foto by News-Eventicomo.it

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.