CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

“Jackie”, al cinema il ritratto first lady più famosa d’America con il volto di Natalie Portman

Jackie” arriva finalmente nei cinema italiani. L’atteso film di Pablo Larrain racconta la storia di Jacqueline Kennedy, interpretata da Natalie Portman.

Il film si concentra sull’evento che ha più segnato la vita della first lady americana, sul momento che la cambierà: l’assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy.
Quel 22 novembre 1963 a Dallas il mondo la vide accanto al marito morente, con la classica pettinatura a caschetto sempre in ordine, e il soprabito rosa imbrattato di sangue. Il contrasto tra l’evento sconvolgente e il suo contegno, tra l’elegante cappotto e la macchia di sangue, sono il cuore del film. Jakie Kennedy è una figura misteriosa, ambigua, piena di contrasti e contraddizioni. Questi aspetti della sua personalità vengono esplorati proprio nel frangente più difficile della sua vita.

Il regista Pablo Larrain mostra la first lady nei giorni immediatamente successivi all’attentato a Kennedy. La telecamera accompagna Jackie che, instancabile, segue il marito in ospedale, sull’aereo, all’obitorio, per poi dedicarsi all’organizzazione di un grandioso funerale. La narrazione non è lineare, ma corre avanti e indietro tra flashback, ritorni al presente e ricordi fugaci, seguendo l’angoscia e lo shock della neo-vedova.

Natalie Portman regala una delle sue performance migliori, confermando il suo talento e la versatilità delle sue capacità. L’attrice restituisce una Jacqueline Kennedy vera, onesta.
Ma lo scopo del film non è quello di inquadrare il personaggio in una caratterizzazione precisa, non si vuole svelare il mistero della protagonista: le contraddizioni e le ambiguità del suo carattere vengono esplorate, ma non risolte. Natalie Portman porta sul grande schermo la Jackie timida degli eventi pubblici, quella spontanea della vita privata, la donna forte che sa prendere in mano la situazione, quella fragile che si sente mancare la terra sotto i piedi, la vedova che vuole condividere il suo lutto con l’America intera, e la donna che piange suo marito nel privato. Kennedy fu un grande presidente, le cui scelte cambiarono il mondo. Jackie fu sempre consapevole di avere accanto un grande uomo e si mostrò al popolo americano sempre come una moglie devota, ma JFK non fu per lei il migliore dei mariti, tra bugie e tradimenti. La sua morte lascia per sempre irrisolti questi conflitti, che la donna continuerà a portare dentro di sé.

Jackie” è un film che vuole aprire uno scorcio su una delle donne più famose della storia che, tuttavia, pochi conoscono per chi realmente fosse.

Raffaella Iacovella

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.