CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

Jean Vigo, ritrovato e restaurato: da oggi al Cinema Spazio Oberdan di Milano

Jean Vigo, morto a soli 29 anni, è riuscito a creare due geniali corti, un lungometraggio e un mediometraggio da oggi disponibili al Cinema Spazio Oberdan di Milano.

Jean Vigo ha realizzato meno di tre ore di cinema che sono state sufficienti a valergli un posto d'onore nell’Olimpo dei migliori registi di sempre per la loro straordinaria modernità, tematica ed estetica.
I due corti, un lungometraggio e un mediometraggio che l'hanno reso un grande nome del mondo cinematografico sono appena stati restaurati dalla Gaumont, in collaborazione con La Cinémathèque française e la Film Foundation, inoltre al restauro ha partecipato in modo significativo anche la Cineteca Italiana di Milano.

Proposti al festival “Il cinema ritrovato” di Bologna a giugno di quest'anno, ora sono disponibili presso il Cinema Spazio Oberdan di Milano, da oggi fino al 27 settembre.
Il valore delle tre opere di Jean Vigo è indiscusso regalandoci la possibilità di poter assistere ad opere straordinarie.

Negli archivi della Cineteca Italiana di Milano era conservata una copia di Zéro de conduite, inviata da Henry Langlois a Luigi Comencini nel 1947, ma presentava un metraggio superiore a quello della copia conosciuta uscita nel 1945 con un montaggio differente.
La copia di Milano, dalla quale è stato realizzato il restauro, presenta ancora le didascalie esplicative scritte da Vigo, vi figurano parecchie inquadrature “censurabili”, poi attenuate o eliminate nella versione conosciuta, e una sequenza vi ricompare nella sua completezza.
Questo è uno dei molti motivi per cui, questa, è davvero una grande occasione per poter vedere o rivedere i film senza tempo di Jean Vigo.

Jean Vigo, irriverente e sprezzante, si è imposto come il pionere della modernità filmica sin dalla nascita del sonoro. É stato eletto dai “giovani turchi” della Nouvelle Vague come stella polare del loro percorso di rinnovamento del linguaggio cinematografico e, inoltre, Vigo si dimostra, ancora oggi, essere una delle voci più libere di sempre dell'arte cinematografica, dove i film si presentano con una freschezza e profondità che sembra crescere con il passare del tempo.

Alle 21.15, oggi, al Cinema Spazio Oberdan di Milano è il primo appuntamento con l'arte di Jean Vigo e sarà presente in sala Manuela Padoan di Gaumont Parigi.
Un'occasione davvero ghiotta per gustarsi l'arte straordinaria di Jean Vigo rinnovata che, tuttavia, riesce a mantenere quel tocco di unicità nel tempo.

 

 

Serena Riva

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.