CHIAMACI +39 333 8864490

|||||||

L'una dolce, l'altra amara: le due anime del Campari e della vita.

Invitante quanto l'aperitivo per antonomasia, quell'ultracentenario bitter leggermente dolciastro che le presta sponsor e titolo: tale si preannuncia la rassegna cinematografica in otto proiezioni prevista fra i mesi di ottobre e dicembre 2016 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, in Viale Fulvio Testi.

In concomitanza con la mostra Bitter Sweet Symphony organizzata da Galleria Campari (esposizione multidisciplinare e interattiva che coniuga le arti figurative con le discipline più diverse, dalla musica al cinema, dall'alta profumeria al teatro, in un percorso che guida tutti i cinque sensi alla scoperta delle due anime opposte ma inseparabili dell'omonimo liquore rosso rubino: 13 ottobre – 22 dicembre 2016, ingresso gratuito), la medesima galleria in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana presenta BITTER SWEET SYMPHONY – I FILM.

Una selezione di lungometraggi d'autore ispirati ad una medesima considerazione di fondo: un'idea della vita come connubio a suo modo perfetto fra il sapore dolce e irresistibile dei sentimenti più nobili e quello altrettanto seducente delle nostre più inconfessabili ossessioni.
Si spiega così la scelta di aprire la kermesse con l'omaggio cinematografico di Fleming al Robert L. Stevenson di Dr. Jekyll e Mr. Hyde, celeberrimo romanzo ispirato all'eterna conflittualità latente al fondo di ogni animo umano fra il fascino del bene e l'intrigante ambiguità del male; così come quella di chiudere la rassegna il 16 dicembre col film di Natale per eccellenza, La vita è meravigliosa del lontano 1946, per la regia di Frank Capra, commovente ritratto di un uomo guidato in ogni sua azione da una impeccabile onestà d'animo – che alla fine e contro ogni previsione si rivelerà unica variabile autenticamente salvifica. Passando, fra le altre intramontabili sceneggiature, per le riflessioni sul senso della vita del miglior Woody Allen nel suo omaggio a Manhattan del 1979; e per l'indagine su realtà e apparenze magistralmente orchestrata dal Tornatore de La migliore offerta (2012). In alto i calici!

14 ottobre – 16 dicembre 2016

MIC – Museo Interattivo del Cinema

– Viale Fulvio Testi 121 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / www.cinetecamilano.it / 02 87242114

Biglietto d’ingresso intero: € 5,50

Biglietto ridotto: € 4,00

Ingresso omaggio per chi è in possesso del biglietto della Mostra.

Ufficio Stampa: Margherita Giusti Hazon Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 0287242114 – 3403543419

Venerdì 14 ottobre, 19.00: Il dottor Jekyll e Mr Hyde, regia di V. Fleming, 1941
Giovedì 20 ottobre, 19.00: Alabama Monroe – Una storia d’amore, regia di F. Van Groeningen, 2012
Giovedì 27 ottobre, 19.00: The Dressmaker, il diavolo è tornato, regia di J. Moorhouse, 1995
Giovedì 3 novembre, ore 19.00: La migliore offerta, regia di G. Tornatore, 2012
Giovedì 17 novembre, ore 19.00: Last night, regia di M. Tadjedin, 2010
Giovedì 24 novembre, ore 19.00: A proposito di Davis, regia di J. ed E. Cohen, 2013
Giovedì 1 dicembre, 19,00: Manhattan, regia di W. Allen, 1979
Venerdì 16 dicembre, ore 19.00: La vita è meravigliosa, regia di F. Capra, 1946
(venerdì 14 ottobre e giovedì 17 novembre Campari offrirà un aperitivo a tutti i partecipanti)

Isabella Michetti

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.