CHIAMACI +39 333 8864490

||||

Make up di stagione, Chanel celebra le atmosfere metropolitane

Una nuova collezione maquillage, Synthetic de Chanel, creata da Lucia Pica che ripropone sulla pelle attraverso il make up le suggestioni, le luci e le texture evocate dal paesaggio urbano.

Se l’estate è capace di risvegliare l’anima hippie che è in te, con i primi freddi e il ritorno al lavoro, gli appuntamenti, la routine quotidiana, magari non difficilmente ti troverai ad ammetterlo: dopotutto, la frenesia cittadina ti era mancata.

Chanel si prepara ad accogliere la stagione invernale con una collezione maquillage che sublima la sinfonia di una grande città: una palette di colori e texture che celebrano l’architettura e i paesaggi urbani.

“Audace, contemporanea e inattesa”: sono gli aggettivi scelti per designare la nuova Synthetic De Chanel, la prima collection libre della maison francese creata da Lucia Pica e dallo studio di Creazione Maquillage, dove tutto si lascia suggestionare dalle atmosfere metropolitane.

Toni di prevalenza sono i grigi, scelti per sottolineare lo sguardo, di volta in volta illuminati da blush e gloss che, come un’insegna al neon, squarciano improvvisamente il rigore per movimentare e creare contrasto.

La collezione si compone di diversi elementi. A far da protagonista, la palette di ombretti Architectonic che, come il nome stesso suggerisce, traspone in chiave make up i materiali urbani. Si gioca non solo con i colori, che spaziano nella gamma dei grigi, dal platino al piombo, con incursioni nei blu, ma anche con il contrasto di questi tra effetto mat o satinato, dall’effetto metalizzato: la texture che lo compone è a metà tra una crema e una polvere e anche l’applicatore è dotato di un’estremità a spugna e una a pennello.

Questo “doppio gioco” consente di giocare con effetti e sfumature che riportano alla mente il contrasto urbano tra il grigio opaco del cemento e quello riflettente dell’acciaio, dai vetri dei grattacieli all’aria plumbea, e ancora affascinante, del traffico cittadino.

A sottolineare e completare uno sguardo d’acciaio, il nuovo eyeliner Calligraphie, dal finish mat e intenso che resiste ad acqua e umidità, ideale se il make up del mattino deve affrontare una giornata business e arrivare, possibilmente intatto, fino all’aperitivo della sera o la cena di lavoro.

A sdrammatizzare la collezione e creare movimento, il blush Joues Contraste, rosa teen dall’effetto fresco e i lipstick Allure, declinati per questa collezione nel corallo di Ultrarose e il rosa antico di Ultraberry.

In alternativa, il beige del gloss Super Nude esalterà le labbra con discrezione, mettendo in risalto lo sguardo senza appesantire.

Finish di classe e dettaglio indispensabile, le unghie: anche gli smalti proposti per questa stagione reinterpretano i materiali che connotano gli scenari urbani. Che lo si scelga mat, ispirato al caucciù e dall’inedito effetto velluto sull’unghia, come Le Vernis Velvet Pink Rubber, o dall’effetto specchio, metallizzato come le pareti dei nuovi grattacieli, dato da Longue Tenue Liquid Miroir, o ancora delicato e glossy come Longue Tenue Hyperrose Glass, sorprendente come i vetri di una caffetteria shabby che ti accoglie, all’improvviso, all’angolo di un incrocio trafficato, sarai certa di non sbagliare.

Possibilità diverse, a volte solo apparentemente in contrasto: del resto, non è questo il fascino di una grande città?

Ida Papandrea

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.