CHIAMACI +39 333 8864490

||||||||

Mangiarsi le parole 101 ricette d’autore è il libro edito da Skira a cura di Luca Clerici

La storia tra cucina e letteratura, Luca Clerici firma il libro edito da Skira, Mangiarsi le parole 101 ricette d'autore.

Un viaggio che unisce letteratura e arte culinaria facendoci scoprire un volto inedito degli autori italiani questo è il libro Mangiarsi le parole 101 ricette d’autore, il volume edito da Skira e a cura di Luca Clerici.
I piatti più amati dai grandi scrittori italiani del Novecento, tra cui Grazia Deledda e Giuseppe Ungaretti, rivivono in un libro che contiene la ricetta più antica datata 1926, il Balsamo di Cipigna come viene indicato nell’originale Manuale culinario afrodisiaco per gli adulti dei due sessi di Omero Romponi, fino ad arrivare ai giorni nostri con il piatto di Stefania Giannotti del 2017.



Il libro divide le ricette in due parti: Menù alla carta e Menù a tema.
Nel Menù alla carta troviamo i piatti in ordine alfabetico, iniziando dall’aperitivo per proseguire fino ai dolci, senza dimenticare la sezione dedicata a Sughi, salse e farciture, che compongono un vero e proprio ricettario a cui si affianca un’antologia letteraria composta di testi rari e spesso poco, o per nulla, conosciuti. Sono sette le sezioni in cui si divide il Menù alla carta e ognuna è introdotta da un racconto, ricordo, digressione, rigorosamente inedito e culinario che porta la firma di uno scrittore contemporaneo come Andrea Vitali, che rievoca l’antica leggende di Il Sasso del Pane, o Michele Mari con In cauda, una descrizione della sua formazione sub spezie culinae alla Statale.

Per mantenere intatto l’equilibrio della lettura anche i Menù a tema sono sette, compreso il Menù del lettore che conclude la serie ed è formato da un numero di pagine lasciate bianche che permettono al lettore di prendere appunti proprio come avviene con i classici libri di cucina. Tra le proposte troviamo il Menù afrodisiaco a cui segue quello dietetico e quello di genere denominato Menù in rosa con ricette firmate da donne, mentre gli ultimi due, Menù di soli primi in versi, che comprende le poesie in dialetto di Biagio Marin e Arrigo Boito, e Metamenù, con la Ricetta per far ricette di Giuseppe Prezzolini, sono la parte definita più giocosa del manuale.
Dopo lo spazio dedicato al dolce ogni Menù a tema fa eco ai vini da meditazione e consiglia le Letture da meditazione, un approfondimento su passiti, sauternes, moscati.



Per chi invece preferisce scegliere alla carta i Menù a tema propongo le portate “gialle”, come la Madeleine di Katia Brentani, o le ricette in versi e piatti dal gusto afrodisiaco, come gli Spaghetti cu’ l’ova di rizzi di Giuseppina Torregrossa. Gli amanti delle sorprese non potranno che essere conquistati dagli Spaghetti io di Vanna Scheiwiller e dalle proposte di due non-scrittori: Mario Sironi e Aimo Moroni.
A seguire, dopo i menù, l’elenco in ordine alfabetico delle ricette con l’indicazione delle relative fonti mentre ad accompagnare le parole ci pensano, sin dalla copertina, i disegni di John Alcorn.
Tutti i documenti riprodotti in Mangiarsi le parole 101 ricette d’autore e le immagini a tema raccolte nell’Album illustrato che accompagna il volume, provengono dal Centro APICE (Archivi della Parole, dell’Immagine e della Comunicazione Editoriale) dell’Università degli Studi di Milano.

Il cibo è una delle chiavi di lettura della storia e il suo rapporto con gli scrittori è innegabile soprattutto se si pensa a quegli esempi di letteratura che attraverso il racconto di cosa e come si mangia hanno saputo descrivere non solo il territorio ma anche parte della società e dei suoi elementi caratteristici.
Inoltre Mangiarsi le parole 101 ricette d’autore restituisce al lettore una dimensione più intima della letteratura realizzando quell’idea, a metà tra sogno e desiderio, di potersi sedere a tavola con un grande autore.

Informazioni Utili
Mangiarsi le parole 101 ricette d’autore
Skira Editore
216 pagine, 29,00 euro

Raffaella Berardi

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immobili Sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.