CHIAMACI +39 333 8864490

|||

A Mantova una mostra su Coco Chanel e Audrey Hepburn

Inaugurerà domenica 10 febbraio la mostra “Coco, Audrey, Jackie: lo stile senza tempo. Fotografie di Mark Shaw”. L’opening sarà alle 16.30 al Mantova Outlet Village, e vedrà ospiti Daniela Sogliani, storica del costume che illustrerà il lavoro di Mark Shaw, insieme con gli organizzatori e i curatori della mostra.

La mostra, ad ingresso gratuito, è composta da 40 scatti ed è il frutto della collaborazione tra Mantova Outlet Village e ONO arte contemporanea. Un’occasione da non perdere per riflettere sul concetto di Fashion Mass Icon che risale a molti anni indietro: quando moda e fotografia intrecciarono per la prima volta i loro percorsi senza poi dividersi più. 

È la prima personale italiana del fotografo Mark Shaw che firmò oltre 25 copertine per la celebre rivista “LIFE” ed immortalò le più importanti icone femminili dell’epoca. Mark Shaw fu senza dubbio uno dei più illustri fotografi nel panorama della moda durante gli anni ’50 e ’60. 




Dall’inizio del secolo scorso la moda iniziò a costituirsi come un’identità inconfondibile: divenne un fenomeno di massa ed aprì le porte all’espressione personale, alla coesione sociale e alla comunicazione del gusto, basato sia sulla distinzione sia sull’imitazione del bello. La fotografia si è distinta come mezzo fondamentale per costruire delle icone del fashion e cristallizzare il perpetuo divenire di stili e il mutare del gusto. Basti pensare a Coco Chanel che fece della sua vita un’opera d’arte da ammirare: motivo di ispirazione per le donne moderne alla ricerca della libertà d’espressione e di una vita sempre più dinamica e al passo coi tempi.






Mark Shaw iniziò la sua carriera nel 1946 per Haper’s Bazaar e Mademoiselle, per poi passare sei anni dopo a LIFE, per cui immortalò Coco Chanel nel 1957. Le immagini dello shooting sono esposte nella mostra e dipingono la star nel suo appartamento a Parigi, sede della casa di moda Chanel. La location fotografica si rivelò perfetta: la famosa scala a specchio che dominava la scena e l’uso della fotocamera da 35mm senza luce artificiale permisero a Shaw di catturare una Chanel insolitamente rilassata e naturale.





Non solo Chanel, anche Brigitte Bardot, Elizabeth Taylor, Grace Kelly, Jane Fonda, Jackie Kennedy e Audrey Hepburn. Shaw, collaborò per oltre due settimane negli studi di Paramount Channel e coprì la lavorazione del film “Sabrina”, dove prendeva parte una giovanissima Audrey Hepburn reduce da “Vacanze Romane”. All’inizio l’attrice si rivelò timida e quasi ritrosa nei confronti dell’obbiettivo di Shaw, ma presto si instaurò un rapporto di amicizia e fiducia che permise al fotografo di cogliere anche momenti privati dell’attrice, regalando alla Hepburn quell’immagine naturale e disincantata che è rimasta nella storia.

 Fino al 14 aprile al Mantova Outlet Village sono esposte le inedite fotografie di Shaw. Per rivivere insieme le icone e le star che hanno segnato un’epoca con il loro stile. Raffinatezza che, ancora oggi, influenza attivamente la moda e la cultura contemporanea.

 
Informazioni utili 
Mantova Outlet Village
via Marco Biagi a Bagnolo San Vito, uscita A22 Mantova Sud 

 

Margherita Maroni

 

Margherita Maroni

Amo la poesia, la matematica è solo un diletto. Leggo giornali, scrivo articoli e amo imparare. Lilli Gruber wanna be.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.