CHIAMACI +39 333 8864490

Mutty. Il fascino discreto delle librerie indipendenti|||

Mutty. Il fascino discreto delle librerie indipendenti

Reduce dall’apertura estiva del Temporary Bookshop di Castagneto Carducci, appena conclusa, la libreria di Castiglione delle Stiviere inaugura una stagione ricca di incontri, esposizioni, workshop.

Castagneto Carducci (LI) La torrida flemma d’agosto è il tempo d’oro dei borghi italiani, scrigni di storia che nel resto dell’anno riposano, pressoché deserti. All’ombra degli antichi castelli che puntellano i pendii di Toscana, pure l’estate di incertezza dell’emergenza Covid-19 ha portato con sé il brusio, solo impercettibilmente più sommesso, dello stuolo di affezionati vacanzieri, fautori da generazioni della meta di sempre per le vacanze al mare. È stato così, anche quest’anno, per la famiglia di Claudio Saviola, giovane originario della provincia mantovana che da anni ritorna alla quiete di Castagneto Carducci, piccolo e storico comune a presidio della costa.

 

 

Nella centrale piazza del Popolo ha sede secondaria in estate, da qualche anno, la libreria di famiglia: Mutty, rivisitazione internazionale di un classico cognome italiano. Un’avventura, questa trasferta estiva, cominciata nel 2016 ma durata solo due stagioni, alle quali hanno fatto seguito altrettanti anni di sospensione. Poi, nel 2020, la decisione di tornare, in controtendenza rispetto alla cautela intimorita che caratterizza, comprensibilmente, la ripresa delle attività dopo l’emergenza degli ultimi mesi. L’iniziativa è stata proprio di Claudio, con la complicità della coetanea e amica di una vita, Ilaria Inama. Giovani uniti dalla passione per la cultura; l’uno fresco di studi di pittura e arti visive alla NABA (Milano), dove risiede da qualche anno. L’altra insegnante e danzatrice. 

È proprio a Castagneto che conosciamo Mutty.

 

 

L’allestimento degli spazi tradiva sensibilmente il gusto tipico di chi ha allenato lo sguardo agli interni dei musei e, specialmente, di gallerie e istituzioni dedite al contemporaneo. Giovava allo sguardo vedere dei ragazzi intenti a prendersene cura, con la dedizione di chi crede nel progetto che gestisce. Tuttavia, era la selezione dei volumi a catturare su tutto l’attenzione, per la rara accuratezza che evidentemente la sorreggeva e per l’insieme singolare risultante. Libri per ragazzi che a sfogliarli diventano velieri o buffi marchingegni; edizioni limitate, stampe numerate di giovani artisti, molti omaggi alla magistrale fantasia di Bruno Munari e Gianni Rodari

 

Castiglione delle Stiviere (MN)

 

A Fabbri Mutti era intitolata, fino a pochi decenni fa, l’officina di Castiglione delle Stiviere (in provincia di Mantova, verso il confine con Brescia) che la famiglia di Claudio ha acquisito e reso spazio culturale - il precedente proprietario, Ezio Mutti, era un artista operativo tra Milano e Mantova, e la sua officina aveva già in nuce le caratteristiche di un laboratorio aperto. Ha preso corpo così, nel 2013, il sogno del compianto padre e marito, Giovanni Saviola, imprenditore con la passione per l’arte e dedito alla promozione dell’attività culturale del territorio. La struttura originaria è stata preservata, quindi mantenuta la preminenza delle componenti in ferro e legno. Le vetrate accolgono la luce naturale e favoriscono così la fruizione (libera) degli ampi spazi interni da parte dei lettori alle prese con la scelta dei titoli da acquistare. Un luogo che si apre all’esterno, tra gli alberi del giardino che circonda l’edificio. La scelta presente a Castagneto Carducci, per quanto allettante, non è che esemplificativa della folta selezione disponibile nella sede principale. 

 

La libreria (e casa editrice)

 

L’illustrazione e la grafica sono centrali tra gli interessi dei proprietari, curatori essi stessi di ogni dettaglio dell’attività; la madre di Claudio, Sandra Gobbato, da sempre in prima linea, specialmente per quanto riguarda la scelta dei titoli da proporre, poi anche il fratello maggiore. Nel solco di un sogno coltivato, tutti insieme e in famiglia, per lunghi anni. 

Ricco e di singolare qualità l’apparato della letteratura destinata a bambini e ragazzi, con una scelta di titoli cui pure molti adulti non saprebbero resistere. Stampe di grafica, graphic novel, cataloghi, saggistica specializzata. Ancora: fotografia e arte di contemporanei, per lo più artisti agli inizi della carriera, giovani talenti da coltivare e a cui fornire l’occasione di mostrarsi. Inoltre, dopo alcune co-produzioni con Lazy Dog - quale il volume The Lonely Ones di Gus Powell - dal 2017 Mutty è socio della casa editrice Lazy Dog Press

 

Lo spazio espositivo, i workshop 

 

Mutty vuol dire anche passione per l’arte, come testimoniato dalle vignette dell’illustratrice francese Marion Fayolle presenti a Castagneto Carducci e provenienti dall’ultima personale a Castiglione delle Stiviere, Corpi che pensano. Del resto, le grandezze industriali di quest’ultima sede, così come il gusto per la luce e la libertà dello spazio che ne hanno guidato la riconversione, consentono allestimenti degni di una galleria moderna. Oltre alla Fayolle, si sono già esibiti in quegli spazi Jessica Backhaus, Katsumi Komagata e, subito dopo la fine del lockdown, Gloria Pasotti.

Dalle lezioni di legatoria giapponese alle letture del gruppo Internazionale Kids è già nutrito, come da tradizione, il programma di incontri previsto da settembre in poi. Il 26 si inaugura Between Earth and Sky, personale di Marco Facchetti, che proporrà una selezione di tavole cartografiche e presenterà il libro omonimo, edito Krisis Publishing. Il 4 ottobre sarà la volta dell’illustratore Lorenzo Mattotti e del suo libro, Patagonia, che sarà presentato insieme alla mostra curata da Melania Gazzotti. Si conferma così uno degli intenti principali di questa libreria indipendente, come indipendenti e uniche sono le librerie che possono sperare di salvarsi da un declino per molti certo: quello di accogliere per unire, da spazio aperto qual è e vuole rimanere, attraverso la condivisione delle conoscenze.   

 

Il caffè, la cucina

 

Fare cultura significa anche renderne il più possibile confortevole la fruizione, stuzzicando i sensi oltre all’intelletto. Così Mutty è anche caffè, aperto pure per la prima colazione, e ristorante, nello stesso luogo che ospita la libreria e lo spazio riservato alle mostre e ai laboratori. Con una predilezione per i prodotti biologici locali e una spiccata attenzione per le materie prime, la cucina conserva la genuinità di un ambiente familiare senza trascurare il gusto per la ricercatezza e l’originalità che caratterizzano l’intero progetto Mutty. 

 

Shop online

 

I servizi di vendita online sono tornati operativi con la riapertura dei locali di Castiglione delle Stiviere, il 24 agosto scorso. Il catalogo web è a disposizione degli utenti che volessero da subito assaporare l’insolita disponibilità di volumi rari e originali, belli già soltanto da sbirciare. 

L’appuntamento a Castagneto Carducci è per la prossima estate. Per adesso Mutty è tornata alla sua prima casa, richiamata da un fitto programma di mostre e workshop che si appresta a cominciare. Senza dimenticare i progetti di ulteriore espansione - su tutti, Milano.

Mutty - Libri mostre cucina

Info e contatti

Viale Maifreni, 54

Castiglione delle Stiviere (MN)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. +39 0376 639921 / +39 3311243324

www.mutty.it

Fb @muttysocial

Instagram @muttybookshop@cafferistorantemutty

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.