CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Nail stamping, l’ultima tendenza per le unghie

Il nail stamping è la nuova frontiera della manicure, che permette ad ogni donna di sfoggiare una nail art elaborata.

Oggi le donne non si accontentano di più di avere unghie belle e curate. Sempre più spesso, si vuole trasformare la propria manicure in una vera opera d’arte, con i bellissimi decori della nail art. I decori floreali, colorati e raffinati non sono semplici da riprodurre a mano libera, ma da oggi ogni non sarà più un problema.

Con il nail stamping ogni donna potrà facilmente riprodurre le nail art più belle ed elaborate con la massima semplicità. Il nail stamping non richiede l’uso di pennelli, né una particolare abilità nel disegno: tutto ciò che serve è la fantasia.

La tecnica consiste nello stampare decorazioni floreali, geometriche, o di qualunque tipo su piastre o dischetti di un materiale apposito, per poi trasferire i decori sulle unghie imprimendoli, applicando una leggera pressione. E voilà, ecco in pochi minuti una nail art perfetta.

Il primo brand a diffondere il nail stamping è stato Moyou, un marchio inglese che ha aperto la strada al successo di questa tecnica. Attualmente Moyou produce due linee di kit per lo stamping: la prima comprende dischetti di metallo su cui sono già incisi disegni e decori, da colorare con i vostri smalti preferiti, abbinati a un timbro, che permette di trasferire il colore sulle unghie con una leggera pressione; la seconda linea è un kit più professionale, che al posto del dischetto metallico prevede vere e proprie piastre di ampia dimensione; la nuova collezione di piastre professionali porta nomi di donna come Kate, Emy e Anna.

Vediamo ora come si usano le piastre per lo stamping.

Innanzitutto si applica un po’ di smalto sul decoro scelto, che si trova inciso sulla piastra di metallo; con la spatolina in dotazione bisogna togliere l’eccesso di smalto, poi con un movimento deciso premere il timbro sul disegno e passarlo sull’ unghia precedentemente smaltata. L’applicazione dello stampo deve avvenire con un moviemento rotatorio del timbrino, senza mai sollevarlo dall’unghia per evitare che si rovini il disegno. Infine non resta che attendere che lo smalto si asciughi bene, rivelando lo splendido disegno, su cui stendere un velo di top coat come protezione.

Siete curiosi di provare questa innovativa tecnica di nail art? Non perdete il corso di nail stamping che Giancarlo Guccione terrà a Milano in data 8 aprile, dopo aver già tenuto una lezione su RAI2 a "Detto Fatto", programma condotto da Caterina Balivo. Per maggiori info, visitare la pagina Facebook.

Alessia Guccione

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.