CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Nella Nascita, la nostra esistenza. La tecnica metamorfica applicata alla riflessologia plantare.

Alcune settimane fa, abbiamo trattato in un articolo su Nerospinto sui benefici della riflessologia plantare, un metodo che ci permette di trattare l'intero organismo attraverso la stimolazione di punti riflessi presenti sui piedi.

In particolare, oggi segnalo l'esistenza di una tecnica molto profonda, molto coinvolgente non solo a livello fisico, ma anche psichico e comportamentale.

 

Secondo gli studi del naturopata inglese Robert St. John, lungo i punti riflessi corrispondenti alla colonna vertebrale vi è impressa la memoria del periodo di gestazione, fase decisiva e influente tutto il nostro percorso di vita.

Comportamenti del tutto inconsapevoli, reazioni e pensieri sono originati da eventi e sensazioni vissute in grembo.

 

La tecnica metamorfica mira a individuare e a lasciar andare le esperienze traumatiche e pensieri che possono tutt'oggi influire sul nostro vissuto, risanando il periodo da cui tutto ha origine.

Sciogliendo i blocchi del passato e rendendosi disponibili alla fluidità dell'esistenza, l'individuo recupera un senso di presenza che gli permette di vivere con maggiore serenità il quotidiano. La pratica si effettua trattando anche aree della mano e del cranio, zone in cui, oltre a essere registrato il periodo di gestazione, è possibile intervenire a livello ancora più sottile individuando quanto avvenuto nel periodo di prenascita, prima di giungere proprio qui, sul piano fisico in cui viviamo le nostre esperienze.

 

Il tocco sui punti è leggero, quasi fosse una carezza di una piuma, è possibile anche l'avvicinamento al corpo fisico senza contatto e intervenire direttamente sul quello aurico, lavorando su movimenti intenzionali che agiscono in maggior profondità.

I risultati sono sorprendenti, dato che le variazioni di frequenza energetica della persona sono facilmente percepibili da tutti: diventano così individuabili i momenti in cui un disturbo o trauma possano essere accaduti in una determinata settimana di gestazione. Sono frequenti, durante i trattamenti metamorfici, che operatore e cliente abbiano anche visioni, percepiscano immagini, grovigli, nodi energetici che si sciolgono con semplicità, lasciando semplicemente fluire quanto accade durante il trattamento.

 

I bimbi beneficiano del trattamento in quanto giovani e con maggiore chiarezza e semplicità nell'accedere al vissuto di pochi anni prima, ma la pratica è molto utile, quasi fosse un richiamo ciclico, anche a chi invece è vicino alla morte, in quanto concilia il lasciarsi andare e accettare più serenamente quanto sta accadendo in modo naturale.

L'operatore può trattare persone che raggiungono una tale sensibilità che permette loro di rivivere le fasi della nascita con ricordi più o meno piacevoli. Il compito di chi esercita la professione di naturopata è accompagnarlo lungo questo percorso, aiutandolo a superare le fasi meno gioiose e riprogrammare l'esperienza vissuta con serenità e accoglienza.

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.