CHIAMACI +39 333 8864490

||||||

Paul Signac Riflessi sull'acqua, l'arte del Pontillisme al MASI di Lugano

L'arte del Pontillisme in una straordinaria mostra dal titolo Paul Signac Riflessi sull'acqua al museo MASI di Lugano.

Il museo MASI (Museo d’arte della Svizzera Italiana) di Lugano ospita dal 4 settembre 2016 all’8 gennaio 2017 la mostra Paul Signac Riflessi sull’acqua a cura di Marina Ferretti Bocquillon direttore scientifico del Muséèe des Impressionnismes di Giverny e corresponsabile degli Archives Signac. Organizzata in collaborazione con la Fondation de l’Hermitage di Losanna, Paul Signac Riflessi sull’acqua vanta l’alto patronato di Sua Eccellenza Signor René Roudaut Ambasciatore di Francia in Svizzera.

Sono oltre centoquaranta le opere, tutte provenienti da una collezione privata, è rappresentano un percorso attraverso la straordinaria vita artistica di uno tra i massimi esponenti dell’arte di fine Ottocento. Dipinti, disegni, acquerelli e incisioni, ci guidano lungo le fasi evolutive della tecnica pittorica di Signac partendo dagli esordi fino all’incontro con George Seurat che determinerà il destino del giovane pittore.

Insieme a Seurat e a Odilon Redon, Signac fonderà la Société des artistes indépendants che costituirà il punto di partenza della successiva corrente passata alla storia con il nome di Neoimpressionismo. L’influenza di Seurat sull’opera di Signac e la conseguente evoluzione dell’espressività artistica potrete ammirarla con i vostri occhi durante il percorso della mostra. L’artista, la cui carriera è inizialmente influenzata dall’opera di Monet, abbandonerà la pennellata tipica dell’arte impressionista a favore di una tecnica che costruisce l’immagine attraverso piccoli tocchi di colore puro che segneranno l’inizio del movimento conosciuto con il nome di Pontillisme (puntinismo).

Così dai primi dipinti di natura impressionista si arriva agli acquerelli della serie dei Ports de France, passando per il Neoimpressionismo, gli anni di Saint-Tropez, i meravigliosi ritratti di Venezia, Rotterdam e Costantinopoli senza trascurare il grande impatto visivo dei disegni preparatori a inchiostro di china acquerellato testimoni del lungo e approfondito lavoro effettuato in studio.

La passione per la navigazione, l’inno al colore, l’uso della luce unita allo studio dei fenomeni ottici, sono il filo conduttore di una pittura che restituisce un senso di leggerezza e freschezza al visitatore che potrà continuare il viaggio nella storia artistica di Signac acquistando la pubblicazione Signac. Riflessi sull’acqua edita da Skira. Il catalogo raccoglie immagini a colori delle opere esposte e i testi critici della curatrice Marina Ferretti Bocquillon.

Motivo in più per vistare la mostra sono le numerose attività di mediazione culturale che intendono offrire al pubblico un’esperienza unica ed emozionante. Laboratori creativi, approfondimenti mediatici e percorsi interdisciplinari sono rivolti alle scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori. Le attività dell’atelier creativo daranno a bambini e ragazzi la possibilità di apprezzare le opere dell’artista attraverso dei momenti di studio teorico e pratico in uno dei luoghi più rappresentativi del museo che si affaccia sul lago.

Da non perdere domenica 18 settembre alle ore 14.00 Istantanee sul lago, un evento speciale che attraverso la fotografia vi permetterà di rievocare l’atmosfera delle opere di Signac.
Dopo la mostra i partecipanti saliranno a bordo di un battello e in compagnia di una fotografa professionista immortaleranno le bellezze del Ceresio sorseggiando un aperitivo offerto durante la crocierà.

Un appuntamento imperdibile per conoscere o approfondire l’arte di Paul Signac e per scoprire le bellezze di Lugano.

Informazioni Utili
Paul Signac Riflessi sull’acqua
04 settembre 2016 – 08 gennaio 2017
Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano
LAC Lugano Arte e Cultura
Piazza Bernardino Luini 6 CH – 6901 Lugano

Evento Istantanee sul lago
Informazioni e prenotazioni
+41(0)58 866 4230 (lunedì 9:00-13.00, martedì-venerdì 9:00-13:00 e 14:00-16:00)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Raffaella Berardi

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.