CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Ricetta Pappa al pomodoro di mare

Se siete amanti del pesce e della pappa al pomodoro toscana, non potete non provare la pappa al pomodoro di mare, ovvero a sua variante nobile con aggiunta di pesce secondo gradimento. In questo caso sono stati utilizzati solo gamberi e calamari ma si possono usare anche cozze, vongole, pesci da zuppa come coda di rospo, triglia, merluzzo, gallinella, pesce San Pietro, ecc.

Otre ad essere una ricetta che si può personalizzare secondo i propri gusti e la disponibilità di pesce a seconda della stagione del pescato, è un piatto perfetto per riciclare il pane duro avanzato che spesso si accumula in dispensa.
Il sapore e il profumo del mare conferiscono alla pappa al pomodoro una nota davvero unica e particolare.
Può essere servita calda o tiepida a seconda della stagione e del gradimento.

Ingredienti per 6 persone:

  • 600 gr. di pane toscano (anche raffermo)
  • 600 gr. di gamberi
  • 600 gr. di calamari
  • 400 gr. di polpa di pomodoro o pomodori pelati
  • qualche pomodorino fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncino secondo gradimento
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • prezzemolo
  • basilico a pezzetti
  • sale

 

Preparazione: 

Pulire i calamari: staccate la testa dal resto del corpo, eliminate la cartilagine trasparente, svuotate la sacca, eliminate occhi e pelle.
Sciacquateli vene quindi tagliateli ad anelli. Pulire i gamberi: staccate la testa, sgusciateli tagliando il carapace quindi con uno stuzzicadenti eliminate l’intestino.
In un tegame con olio extravergine fate soffriggere delicatamente uno spicchio d'aglio e il peperoncino, unite la polpa di pomodoro e fate cuocere coperto a fiamma bassa.
In un'altra padella fate cuocere il pesce con aglio a pezzetti e olio extravergine d’oliva per 5/6 minuti.
Quando il sughetto di pomodoro sarà ristretto, regolate di sale e aggiungete i pomodorini tagliati a metà.
Lasciate ammorbidire qualche minuto quindi unite il pane a pezzetti e tanta acqua bollente quanta sarà necessaria per essere assorbita completamente dal pane.
Mescolate a fuoco spento quindi lasciate riposare per una decina di minuti in modo che il pane assorba tutto il liquido.
Trascorso questo tempo, unite il basilico, prezzemolo e il pesce con il suo liquido di cottura.
Mescolate a fiamma bassa fino ad ottenere la consistenza desiderata, quindi servite aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva e delle foglioline di basilico fresco. 

Daniela Rigli 

www.ideericette.it

Daniela Rigli

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.