CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Riso venere con vellutata di lenticchie: una ricetta della Chef Claudia Biondini

Ricetta tratta dal libro I Magnifici 100: piatti golosi, completi e colorati per mangiare sano (edizioni Gribaudo), più che un ricettario, una vera e propria bibbia del piatto unico.

 

Ingredienti

320 g di riso Venere

240 g di lenticchie rosse

600 g di carote

1 cucchiaio di zenzero grattugiato

2 cucchiai di miele liquido

olio

sale

 

Fate cuocere il riso e le lenticchie. Incorporate lo zenzero al miele e fate riposare il composto. Tagliate a tocchetti le carote e cuocetele a vapore per 10 minuti. Con un frullatore a immersione riducete in purea le verdure e le lenticchie, unendo un filo di olio e un pizzico di sale. Preparate ogni piatto con il riso Venere e la vellutata al centro; con un cucchiaino versatevi un po’ di miele e servite.

 

Il riso Venere deve la sua colorazione alla presenza di uno strato esterno ricco di antiossidanti, che rallentano o prevengono il danno cellulare. Questo involucro non viene eliminato con la lavorazione, permettendo di avere un riso integrale più ricco di nutrienti e fibra. L’abbinamento con la lenticchia rossa crea un piatto nutrizionalmente adeguato, vista la ricchezza in vitamine, sali minerali e proteine vegetali.

Claudia Biondini

Chef prêt-à-porter, catering & Banqueting, showcooking e corsi di cucina. Solo su http://claudiabiondini.com/

 

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.