CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

Storie Veneziane – L’alta gioielleria olfattiva di Valmont

La città italiana piena di fascino e mistero, nota per i suoi mille canali e i mille ponti, diventa il palcoscenico della prima collezione di profumi del brand cosmetico svizzero Valmont. Storie Veneziane è una collezione di alta gioielleria olfattiva, essenze pure, estratti dalla lunga durata.

L’anima di Valmont ha due nomi. Sophie Guillon e Didier Guillon. Sono marito e moglie, e sono parigini. Come tutti quelli che l’hanno visitata e attraversata in lungo e in largo, anche loro si sono perdutamente innamorati di Venezia, tanto da eleggerla a propria città del cuore.
Sophie l’ha scelta come meta del suo primo viaggio con Didier. Per lei Venezia è la passeggiata che diventa arte, una città che si svela attraverso i profumi, come quello dell’aria iodata che penetra fin nel più piccolo vicolo, o quello del caffè caldo bevuto nell’ora in cui partono i primi vaporetti. Per Didier, invece, Venezia è Thomas Mann, Luchino Visconti: uno sfondo barocco e sublime, una città in cui ogni angolo è una scenografia degna del capolavoro di una mostra. La scopre per la prima volta nel giorno di Natale. Avvolta in una fitta nebbia, intrigante e misteriosa, gli ricorda i quadri di Turner.

L’amore e la passione per questa città circondata da rinomato fasto e mistero, che fu la porta da cui arrivarono i profumi d’Oriente, crocevia di legni rari e preziosi, della seta, della vetreria, dei gioielli, dei cosmetici e dei profumi, diventa, così, terreno fertile per la nascita di una nuova avventura che racchiude tutta la loro alchimia di coppia e che prende il nome di Storie Veneziane by Valmont, una serie di cinque racconti olfattivi che ci conducono dritto dritto nel cuore più autentico della perla della laguna. Storie veneziane, un nome che richiama flaconi d’essenze e maschere dal colore traslucido, è un’ode alle maestrie lagunari: la maestosità della profumeria, l’arte della lavorazione del vetro di Murano e della pelle.
Su ognuno dei cinque gioielli olfattivi si affacciano preziose maschere in vetro, opera dell’artista veneto Leonardo Cimolin, cesellate come gioielli su ogni flacone, adornati anche da intarsi in cuoio.

Il Pontile Sant’Elena, sulla punta estrema, ultimo sussulto di vegetazione prima dell’infinita distesa marina. I cieli chiarissimi si riflettono nelle onde accarezzate dall’aurora. La pietra umida vede avvicinarsi una donna, elegante, distinta. Il suo profumo sprigiona una freschezza inedita che scaturisce da un bouquet primaverile. Delicato e fresco, Verde Erba I prende vita trovando la sua sorgente nella natura opulenta che sorprende con la nota fresca di essenza di lillà, evolve con il papiro verde legnoso e sboccia in una dolcezza intima con la vaniglia. Verde Erba I rivela la sensualità femminile e si presta a soddisfare ogni donna in cerca di una nuova vita.

Più lontano, c’è il quartiere simbolo del rinascimento e della contemporaneità, l’Arsenale, dove l’elegante tradizione incontra l’intensa modernità. Alessandrite I trova la sua ragion d’essere in questa varietà. Intenso, autentico, tranquillizzante, si apre con una partenza di bergamotto, segue il gelsomino che accarezza i sensi e raggiunge un’euforia vibrante con le note di aldeidati, per una voluttuosa eleganza.
Più distante dalla frenesia turistica, Rosso I permette alla rosa di Damasco e all’oud denso e profondo un incontro inedito in un luogo magico: il chiostro di San Francesco Della Vigna. Una nota speziata di pepe rosa apre la composizione. Floreale orientale, rende omaggio al sacro con le sue connotazioni spirituali e misteriose.

Profumo ambrato, Gaggia Medio I evoca un rifugio intimo a Dorsoduro, feudo dell’arte e dedalo di stradine. Il cardamomo apre le danze con la sua freschezza sfumata di limone, il sandalo avvolge la composizione in un abbraccio voluttuoso e, in ultimo, arriva l’ambra, che fissa la composizione con le sue note dolci.
Infine, nel quartiere di Campo San Moisè, un guanto blu profumato, elegante e smarrito è fonte d’ispirazione per Blu Cobalto I. La donna ne sente il profumo e Blu Cobalto risveglia le sue fantasie. Il patchouli eccita i sensi in uno scontro potente, carnale ed inebriante. Il cacao abbraccia la composizione di note di cuoio sensuali, mentre l’assoluto di mirra slancia all’estasi e alla passione.

Storie Veneziane by Valmont
www.storieveneziane.com
www.valmontcosmetics.com

Prezzi:
100ml - EURO 390 cadauno
8,5ml versione spray da borsetta – EURO 195 cadauno

Martina Zito

Redazione Nerospinto

Sito web: www.nerospinto.it Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Immobili Sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.