CHIAMACI +39 333 8864490

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa Cookie Policy

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie. Nel presente documento con il termine ‘cookie’ si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Tipologia dei cookie

I cookie possono essere di prima o di terza parte, dove per "prima parte" si intendono i cookie che riportano come dominio il sito, mentre per "terza parte" si intendono i cookie che sono relativi a domini esterni. I cookie di terza parte sono necessariamente installati da un soggetto esterno, sempre definito come "terza parte", non gestito dal sito. Tali soggetti possono eventualmente installare anche cookie di prima parte, salvando sul dominio del sito i propri cookie.

Natura dei cookie

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in: • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito; • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito; • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Per l'utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell'interessato. L’utente può autorizzare o negare il consenso all'installazione dei cookie attraverso le opzioni fornite nella sezione "Gestione dei cookie". In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser (segui le istruzioni riportate più avanti), o i siti indicati nella sezione "Gestione dei cookie".

Cookie installati su questo sito

Ecco l'elenco dei cookie presenti su questo sito. I cookie di terze parti presentano il collegamento all'informativa della privacy del relativo fornitore esterno, dove è possibile trovare una dettagliata descrizione dei singoli cookie e del trattamento che ne viene fatto.

Elenco dei cookie presenti sul sito NEROSPINTO

Cookie di sistema Il sito NEROSPINTO utilizza cookie per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione; tali cookie sono indispensabili per la fruizione corretta del sito. Puoi disabilitare questi cookie dal browser seguendo le indicazioni nel paragrafo dedicato, ma comprometterai la tua esperienza sul sito e non potremo rispondere dei malfunzionamenti. Facebook Facebook utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione e di “like” sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://www.facebook.com/about/privacy Twitter Twitter utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare le pagine: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter e https://twitter.com/privacy?lang=it Google+ Google+ utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina http://www.google.com/policies/technologies/cookies/ Pinterest Pinterest utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://about.pinterest.com/it/privacy-policy Durata dei cookie I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere: • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser; • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser. NEROSPINTO terrà opportuna traccia del/dei consenso/i dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico, considerato dal Garante Privacy uno strumento “non particolarmente invasivo”. L’Utente può negare il suo consenso e/o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie da parte del presente Sito Web, tramite accesso alla presente Informativa Privacy che è “linkabile” da ogni pagina del presente Sito. L’Utente ha la facoltá in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento. Per esercitare tali diritti, scrivere a NEROSPINTO . Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, come indicato sotto, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi. In particolare, si tenga presente che non è possibile in alcun modo controllare i cookie di terze parti, quindi se è già stato dato precedentemente il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei cookie attraverso il browser oppure chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Se vuoi saperne di più, puoi consultare i seguenti siti: • http://www.youronlinechoices.com/ • http://www.allaboutcookies.org/ • https://www.cookiechoices.org/ • http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

Come disabilitare/cancellare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome 1. Eseguire il Browser Chrome 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Impostazioni 4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Consentire il salvataggio dei dati in locale • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser • Impedire ai siti di impostare i cookie • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet • Eliminare uno o tutti i cookie Mozilla Firefox 1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Opzioni 4. Selezionare il pannello Privacy 5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali 8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile: • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta) • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati. Internet Explorer 1. Eseguire il Browser Internet Explorer 2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet 3. Fare click sulla scheda Privacy e, nella sezione Impostazioni, modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: • Bloccare tutti i cookie • Consentire tutti i cookie • Selezionare i siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti. Safari 1. Eseguire il Browser Safari 2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy 3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet. 4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli Safari iOS (dispositivi mobile) 1. Eseguire il Browser Safari iOS 2. Tocca su Impostazioni e poi Safari 3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre” 4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati Opera 1. Eseguire il Browser Opera 2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie 3. Selezionare una delle seguenti opzioni: • Accetta tutti i cookie • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e quelli che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati.

Strada Ferrata presenta New Make, il distillato di cereali in 6 versioni|||

Strada Ferrata presenta New Make, il distillato di cereali in 6 versioni

Strada Ferrata, distilleria artigianale e azienda pioniera nel saper fare all'italiana, presenta New Make: il nuvo distillato urbano di cereali in 6 versioni

Strada Ferrata è una distilleria artigianale che affonda le radici nel mondo della birra, fondata da Agostino Arioli e Railroad Brewing Co.
 Se Agostino è uno dei pionieri della birra artigianale italiana, fondatore nel 1996 del Birrificio Italiano, Railroad Brewing Co, porta avanti un birrificio artigianale con una forte identità locale. Entrambi sono dei visionari, con il coraggio di innovare.

Anche in Strada Ferrata, tutto ha avuto inizio con una birra: New Make e whisky nascono, infatti, dalla distillazione di un fermentato di cereali, che altro non è che una birra non luppolata.
 Due binari paralleli che partono da una base comune, due prodotti distinti ma con la stessa filosofia produttiva e attenzione alle materie prime. Questa è Strada Ferrata.


I malti e lieviti costituiscono uno dei cardini del nostro innovativo approccio alla distillazione. Grazie alla nostra esperienza da birrai, utilizziamo orzi di grande carattere coltivati e maltati in Italia e lieviti da birra per ottenere una distillazione guidata da gusto e creatività. Selezionare cereali e lieviti che contribuiscono positivamente al profilo organolettico di New Make e whisky è alla base della nostra filosofia produttiva”. (Agostino Arioli)
 


Quello che ci distingue è l'attenzione che mettiamo sul fermentato di cereali (wash), attenzione derivata dalla lunga esperienza da birrai e dalla approfondita conoscenza di lieviti, malti e fermentazioni. Fare New Make e whisky all’italiana per noi significa questo: riscrivere le regole e aprire la strada a un approccio radicalmente nuovo di fare e vivere la distillazione. Sfidare il pensiero comune e riportare l’attenzione su un wash di altissima qualità, per dare origine a eccellenti New Make puri o aromatizzati e a complessi whisky invecchiati, che hanno carattere italiano per gusto, creatività e materie prime di alta qualità”. (Benedetto Cannatelli – Railroad Brewing Co.)
 


Saper fare all’italiana” per Strada Ferrata vuole dire formazione, studio e ricerca, creatività nel produrre, ma soprattutto sfidare il pensiero comune, con un approccio nuovo al whisky e alla distillazione. E l’azienda in questo è davvero una coraggiosa pioniera.

Cos'è New Make

L’originale New Make italiano è un distillato di cereali puro o aromatizzato, dove l’alta qualità delle materie prime si esprime al massimo delle potenzialità gustative, mettendo in evidenza il carattere di cereali, lieviti e ingredienti speciali.
 Un distillato che cresce nel cemento, affondando le radici in un tessuto urbano (quello di Seregno) ma che ha in sé la naturalità dell’elemento umano e del su lavoro.
 


È stato prodotto in 6 versioni, che a loro volta mettono in risalto la selezione dei malti e il lavoro dei lieviti: Originale, il New Make così com’è; Torbato, con malti essiccati al fumo di torba; Füm, con malti affumicati e impreziosito dalla infusione di stecche di essenze italiane (acacia e ciliegio selvatico) tostate.
 Per le versioni aromatizzate, sono state selezionate erbe e spezie capaci di arricchire in modo interessante e bilanciato la base di cereali e il profilo aromatico dei lieviti: i capperi di Pantelleria del Capparis; i luppoli profumati del Cascadian; il bouquet di spezie mediterranee del Levante.


Le 6 versioni

ORIGINALE – Etichetta Rossa

Incolore, pressoché cristallino. Al naso sentori di malto d’orzo e mix di spezie calde, note fenoliche, frutta gialla e pera Williams. In bocca l’impatto dei 45°, stemperato dal malto, dalle spezie e infine dalla frutta. Finale morbido e carezzevole. Distillato vigoroso e sincero da godere liscio, on the rocks o in una delle sue molteplici possibili miscelazioni.
 


TORBATO – Etichetta Viola

Incolore e cristallino. Al naso muscolari profumi di torba scozzese impreziositi da note fenoliche e speziate che fanno sognare di brughiere d’erica sotto cieli carichi di pioggia. Da provare con zucchero e lime per vedere esplodere un’estate messicana nel cuore della Scozia o in meditazione accanto al caminetto.
 


FÜM – Etichetta Marrone

Colore rame limpido. I profumi di ciliegio e di acacia spalancano le porte all’ingresso trionfale di una torta pasticcera di malti, marzapane e vaniglia su cui aleggia una nuvoletta di faggio, memoria dei malti rauch di Bamberga. In bocca sensazioni legnose in un bosco appenninico di acacie, armonizzate da spezie e note di cereali affumicati. Liscio per un morbido fine pasto, miscelato ad hoc, anche accompagnato da un buon sigaro toscano.
 


LEVANTE – Etichetta Ocra


Colore di un’aurora velata che porta a est. Profumo di campi d’orzo che amoreggiano con l’Oriente: agrumi, fiori, spezie esotiche dalle note balsamiche, zafferano. In bocca si leva un caldo sole seguito da una corte di sentori speziati, che in realtà sono solo 4. E questo è il segreto di Levante. Distillato complesso e profondo, di forte beva: a fine pasto, on the rocks o d’ispirazione per barman creativi.
 


CAPPARIS – Etichetta Verde Salvia

Color salvia pallido, aspetto velato. Dalla base del New Make originale spunta un bouquet di profumi: timo e cetriolo, floreale e balsamico, la quintessenza del Mediterraneo conferita dai miglior capperi di Pantelleria. In bocca la ricca percezione olfattiva si arricchisce di un’intrigante nota sapida. L’elegante aromaticità invita a degustarlo fresco, on the rocks o miscelato in studiati abbinamenti gastronomici.


CASCADIAN – Verde Bottiglia

Humulus luppolus. Il luppolo, anima della craft beer revolution nata nella regione di Cascadia, qui viene purificato e elevato a puro spirito. Risultato di una tecnica unica che permette un’estrazione selettiva degli aromi, Cascadian proietta chi lo beve tra filari di profumatissimi luppoli.

Come si beve


Liscio, on the rocks o miscelato, il New Make nelle sue 6 versioni, risulta molto versatile, cambiando “pelle” a seconda del momento e della situazione (aperitivo, after-dinner oppure in abbinamento).
 
Una serie di cocktail è stata creata a dimostrazione appunto di questa versatilità, drinks che rivisitano classici della miscelazione o nuove proposte capaci di esaltare i singoli aromi dei New Make, come Alcaparras, twist New Make del celebre Maragaritas che vede il Capparis giocare nello shaker con anice Varnelli, lime e liquore all’arancia Essentiae Lunae (e una crusta di sale di capperi); Sol Levante, un rinfrescante highball nipponico, con Levante, shrub di litchi e ginger ale; e No Smoking, importante dedica ai celebri cocktail internazionali Old Fashioned e Sazerac, dove il Füm si miscela all’assenzio e al Peychaud’s Bitter, con l’aggiunta di sciroppo alla vaniglia e pepe.
 

La Tasting Room

All’interno della distilleria sono presenti la barricaia per l’affinamento del whisky, un lungo tavolo in legno massiccio e un pratico bancone per far assaggiare i distillati in purezza o miscelati in signature cocktail.
 Attorno all’alambicco, affettuosamente battezzato Tony, Strada Ferrata organizza tutti mesi degustazioni, corso e visite guidate.
 

Il whisky che verrà, anno 2024
 


Strada Ferrata produrrà dunque il primo whisky con carattere italiano per gusto, creatività e materie prime di alta qualità. Sarà un distillato di cereali invecchiato per un minimo di 3 anni, dove le caratteristiche gustative delle materie prime si integrano con la complessità di aromi portati dal legno e dal tempo.
 
Le porte della distilleria sono state aperte nel 2020, l’11 febbraio del 2021 si è iniziato a distillare e dopo un minimo di 3 anni di affinamento in botte, nel 2024 Agostino e Benedetto saranno pronti per far assaggiare la radicalità del loro “whisky all’italiana”.

Chiunque lo desideri può inoltre acquistare da ora una quota whisky 2021 (l’anno zero della distilleria) ed essere così annoverato tra i “Founders” di Strada Ferrata.
 Esiste infatti la possibilità di aderire alla campagna ‘21 Founders che rappresenta l’opportunità di poter riservare in via esclusiva la propria botte (o una quota della stessa) tra le release del primo anno di attività di Strada Ferrata.
 Disporre del proprio Whisky, prodotto nel primo anno di attività di una delle prime craft distillery italiane, promette di costituire un investimento unico, sia per il tempismo che per la natura dello stesso. Il whisky, infatti, soprattutto in periodi di evoluzioni epocali come quella che stiamo vivendo, costituisce sempre di più oggetto di investimento da ogni parte del mondo.

Web

stradaferrata.xyz
Facebook @stradaferrata
Instagram @distilleriastradaferrata

Giorgia Brandolese

Da The Wire ai Pearl Jam, passando per Grant Achatz. Musicista, Giornalista, laureata in Comunicazione pubblicitaria, nel corso degli anni si specializza in Cinema, Serie Tv, Alta Cucina.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.