CHIAMACI +39 333 8864490

Da generazioni è la bambola più desiderata e la Galleria Frigerio dall' 8 maggio al 20 giugno le dedica una mostra: Barbie Around The World.

 

 

 

Nata dal progetto fotografico “Barbie Around the World” di Maria Giovanna Callea e realizzato da Enrico Pescantini, l'idea è quella di raccontare le avventure di Barbie e Ken in giro per il mondo attraverso un reportage che ci mostri i due eterni fidanzati durante una vacanza nel mar dei Caraibi o in un'avventura on the road in un'altra parte del mondo.

È una mostra che oscilla tra il sapore vintage e i tratti della contemporaneità, con Barbie originali ed opere a lei ispirate, tra colori squillanti e composizioni attente al dettaglio che caraterizzano le foto scattate in digitale contrapponendosi ad istantanee realizzate con l'uso di una polaroid e che ci restituiscono tutto il gusto degli anni settanta.

I leitmotiv della mostra hanno ispirato anche un altro progetto creativo i cui autori sono gli artisti doll designers Mario Paglino e Gianni Grossi, meglio conosciuti come Magia2000, che presenteranno tre creazioni esclusive celebrando, attraverso Barbie, la cultura mistica e religiosa degli “orixas”.

Barbie Around the World si arricchisce anche della collaborazione di Paolo Schmidlin collezionista di Barbie e famoso scultore che metterà a disposizione della Galleria Frigerio accessori originali degli anni 60 e una scultura da lui realizzata e che si ispira proprio alla Barbie di quegli anni.

E non si può dimenticare la Pop Art, corrente artistica che ha subito il fascino della bambola più famosa al mondo dedicandole opere come quella di Steve Kaufman “Barbie”, del 1997, e consacrandola a vera e propria star.

Una mostra imperdibile per tutti gli amanti del mondo di Barbie o per i semplici curiosi, per rivivere la magia di uno dei personaggi che ha popolato l'infanzia di molti e perché come recitava una canzone di qualche anno fa: “life in plastic, it's fantastic”.

 

 

 

Barbie around the world

Galleria Frigerio Contemporary Art, Via dell’Orso 12, Milano

8 maggio – 20 giugno 2014

 

Ingresso Gratuito

Barbie ama Ken, Ken ama Barbie e tutti e due amano Israele. Noi di Nerospinto amiamo la coppia più "plastificata" del mondo dei giocattoli, ma soprattutto amiamo le contaminazioni pop underground che commistionano sacro e profano, kitsch e chic, in operazioni artistiche che profumano di voglia di cambiamento.

Barbie e Ken, i protagonisti di un grande amore, una grandissima distanza a separarli ogni giorno e una fantastica vacanza per ritrovarsi: è da tutto questo che nasce il progetto fotografico “Barbie loves Israel”, l’avventura in Israele dei fidanzati più belli e famosi del mondo. Barbie arriva dall’Italia, Ken dall’India per vivere insieme un’esperienza unica che li riunirà in un road trip chic e fitto a bordo della loro jeep per le strade israeliane. Tra Safed con uno sguardo sulle montagne della Galilea, passando per la Nazareth più raccolta e tradizionale, fino a una Gerusalemme coinvolgente, affascinante e poliedrica, per cambiare completamente panorama fluttuando sulle acque del Mar Morto tra fanghi e relax, spingendosi tra le dune salate del monte Sodoma, per finire nella moderna e modaiola Tel Aviv dal sapore metropolitano, i nostri protagonisti ci faranno scoprire paesaggi sorprendentemente diversi e un’insolita convivenza di religioni e culture, in un’avventura surreale.

L’inaugurazione della mostra è il 30 gennaio 2012 al Kitsch Bar (Corso Sempione 5, Milano).

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.