CHIAMACI +39 333 8864490

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa Cookie Policy

Utilizziamo i cookie per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di testo inviati dal sito al terminale dell’interessato (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi al sito alla successiva visita del medesimo utente. Un cookie non può richiamare nessun altro dato dal disco fisso dell’utente né trasmettere virus informatici o acquisire indirizzi email. Ogni cookie è unico per il web browser dell’utente. Alcune delle funzioni dei cookie possono essere demandate ad altre tecnologie. Nel presente documento con il termine ‘cookie’ si vuol far riferimento sia ai cookie, propriamente detti, sia a tutte le tecnologie similari.

Tipologia dei cookie

I cookie possono essere di prima o di terza parte, dove per "prima parte" si intendono i cookie che riportano come dominio il sito, mentre per "terza parte" si intendono i cookie che sono relativi a domini esterni. I cookie di terza parte sono necessariamente installati da un soggetto esterno, sempre definito come "terza parte", non gestito dal sito. Tali soggetti possono eventualmente installare anche cookie di prima parte, salvando sul dominio del sito i propri cookie.

Natura dei cookie

Relativamente alla natura dei cookie, ne esistono di diversi tipi:

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in: • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di autenticarsi per accedere ad aree riservate); essi sono di fatto necessari per il corretto funzionamento del sito; • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso, al fine di migliorare le performance del sito; • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Per l'utilizzo dei cookie di profilazione è richiesto il consenso dell'interessato. L’utente può autorizzare o negare il consenso all'installazione dei cookie attraverso le opzioni fornite nella sezione "Gestione dei cookie". In caso di cookie di terze parti, il sito non ha un controllo diretto dei singoli cookie e non può controllarli (non può né installarli direttamente né cancellarli). Puoi comunque gestire questi cookie attraverso le impostazioni del browser (segui le istruzioni riportate più avanti), o i siti indicati nella sezione "Gestione dei cookie".

Cookie installati su questo sito

Ecco l'elenco dei cookie presenti su questo sito. I cookie di terze parti presentano il collegamento all'informativa della privacy del relativo fornitore esterno, dove è possibile trovare una dettagliata descrizione dei singoli cookie e del trattamento che ne viene fatto.

Elenco dei cookie presenti sul sito NEROSPINTO

Cookie di sistema Il sito NEROSPINTO utilizza cookie per garantire all'utente una migliore esperienza di navigazione; tali cookie sono indispensabili per la fruizione corretta del sito. Puoi disabilitare questi cookie dal browser seguendo le indicazioni nel paragrafo dedicato, ma comprometterai la tua esperienza sul sito e non potremo rispondere dei malfunzionamenti. Facebook Facebook utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione e di “like” sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://www.facebook.com/about/privacy Twitter Twitter utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare le pagine: https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter e https://twitter.com/privacy?lang=it Google+ Google+ utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina http://www.google.com/policies/technologies/cookies/ Pinterest Pinterest utilizza cookie per offrire all'utente funzionalità di condivisione sulla propria bacheca. Per maggiori informazioni, consultare la pagina https://about.pinterest.com/it/privacy-policy Durata dei cookie I cookie hanno una durata dettata dalla data di scadenza (o da un'azione specifica come la chiusura del browser) impostata al momento dell'installazione. I cookie possono essere: • temporanei o di sessione (session cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni temporanee, consentono di collegare le azioni eseguite durante una sessione specifica e vengono rimossi dal computer alla chiusura del browser; • permanenti (persistent cookie): sono utilizzati per archiviare informazioni, ad esempio il nome e la password di accesso, in modo da evitare che l'utente debba digitarli nuovamente ogni volta che visita un sito specifico. Questi rimangono memorizzati nel computer anche dopo aver chiuso il browser. NEROSPINTO terrà opportuna traccia del/dei consenso/i dell’Utente attraverso un apposito cookie tecnico, considerato dal Garante Privacy uno strumento “non particolarmente invasivo”. L’Utente può negare il suo consenso e/o modificare in ogni momento le proprie opzioni relative all’uso dei cookie da parte del presente Sito Web, tramite accesso alla presente Informativa Privacy che è “linkabile” da ogni pagina del presente Sito. L’Utente ha la facoltá in qualsiasi momento di esercitare i diritti riconosciuti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 ed, in particolare, tra gli altri, di ottenere copia dei dati trattati, il loro aggiornamento, la loro origine, la finalità e la modalità del trattamento, la loro rettifica o integrazione, la loro cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco per i trattamenti in violazione di legge e di opporsi per motivi legittimi al trattamento. Per esercitare tali diritti, scrivere a NEROSPINTO . Se è già stato dato il consenso ma si vogliono cambiare le autorizzazioni dei cookie, bisogna cancellarli attraverso il browser, come indicato sotto, perché altrimenti quelli già installati non verranno rimossi. In particolare, si tenga presente che non è possibile in alcun modo controllare i cookie di terze parti, quindi se è già stato dato precedentemente il consenso, è necessario procedere alla cancellazione dei cookie attraverso il browser oppure chiedendo l'opt-out direttamente alle terze parti o tramite il sito http://www.youronlinechoices.com/it/le-tue-scelte Se vuoi saperne di più, puoi consultare i seguenti siti: • http://www.youronlinechoices.com/ • http://www.allaboutcookies.org/ • https://www.cookiechoices.org/ • http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

Come disabilitare/cancellare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome 1. Eseguire il Browser Chrome 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Impostazioni 4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Consentire il salvataggio dei dati in locale • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser • Impedire ai siti di impostare i cookie • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet • Eliminare uno o tutti i cookie Mozilla Firefox 1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox 2. Fare click sul menù presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione 3. Selezionare Opzioni 4. Selezionare il pannello Privacy 5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate 6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“ 7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie: • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali 8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile: • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta) • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati. Internet Explorer 1. Eseguire il Browser Internet Explorer 2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet 3. Fare click sulla scheda Privacy e, nella sezione Impostazioni, modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie: • Bloccare tutti i cookie • Consentire tutti i cookie • Selezionare i siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti. Safari 1. Eseguire il Browser Safari 2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy 3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet. 4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli Safari iOS (dispositivi mobile) 1. Eseguire il Browser Safari iOS 2. Tocca su Impostazioni e poi Safari 3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre” 4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati Opera 1. Eseguire il Browser Opera 2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie 3. Selezionare una delle seguenti opzioni: • Accetta tutti i cookie • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e quelli che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati.

Dal 4 al 10 giugno Lo Stato Sociale, Marracash, Circoloco e Sun Kil Moon, inaugurano la nuova stagione.

Prima settimana, dal 4 al 10 giugno, e partenza con il botto per l’area del parco ex industriale ex Breda a Sesto San Giovanni. Non solo una arena concerti, ma uno spazio fruibile liberamente, un punto di ritrovo, dove trovare vari punti di ristoro, mercatini artigianali, una libreria, tre diversi ristoranti e tanti bar con caffetteria e birre di qualità.

Per il calendario completo clicca qui (http://www.nerospinto.it/2015/carroponte-2015-il-calendario-dei-concerti/)

I concerti live e dance al Carroponte dal 4 al 10 giugno

 

Giovedì 4 giugno 2015 Lo Stato Sociale Il gruppo musicale elettro-pop bolognese nato nel 2009 che rappresenta uno dei progetti più freschi, intelligenti e irriverenti oggi in circolazione aprono ufficialmente la stagione estiva 2015 di Carroponte con un concerto pieno di tagliente ironia e trascinante energia. In scaletta tutti i singoli della band per una serata piena di sorprese che vedrà sul palco totem luminosi, cannoni spara-coriandoli e tutto il carisma dei cinque componenti della band. Apertura cancelli ore 20, inizio concerto ore 21.30 Ingresso 7€ in prevendita/10€ in cassa

 

Venerdì 5 giugno 2015 Marracash Il “King del Rap” italiano sceglie iI palco di Carroponte per il ritorno live nella sua città. L’ultima data di un tour che celebra il prepotente rientro sulla scena musicale del rapper milanese, in occasione della pubblicazione del suo nuovo, attesissimo, album Status (uscito il 20 gennaio per Universal Music). Apertura cancelli ore 20, inizio concerto ore 21.30 Ingresso 17€

 

Sabato 6 giugno 2015 Reggae Summer Party/ Radici nel Cemento Metafora della tradizione e della memoria storica in una società che dimentica troppo in fretta il suo passato, le Radici nel cemento sono un gruppo reggae originario di Fiumicino. Nel 2013 è uscito il loro ultimo album, 7: disco dalle sonorità piene e coinvolgenti, che contiene tematiche e stili che variano dal roots reggae al rocksteady, passando per ska, calypso e reggae militante. Apertura cancelli ore 20, inizio concerto ore 21.30 Ingresso gratuito  

Domenica 7 giugno 2015 Circoloco La serata di musica elettronica internazionale che ha fatto impazzire Ibiza si prepara ad animare gli spazi di Carroponte. Una maratona di suoni elettronici che ha saputo conquistare sempre più top dj e seguaci in tutta Europa, diventando un brand assoluto tra clubber e party harder. Una serata-evento che approda a Sesto San Giovanni con una line-up d’eccezione: in console Seth Troxler, The Martinez Brothers, Steve Rachmad, Adriatique, Ivo Toscano. Dalle ore 15 alle ore 24 Ingresso 20€/35€

 

Martedì 9 giugno 2015 Sun Kil Moon Mark Kozelek, uno dei maggiori songwriter degli ultimi 25 anni, torna in Italia in compagnia della sua ultima creatura musicale: i Sun Kil Moon. Mark Kozelek è stato uno dei più grandi musicisti degli anni 90, con i suoi Red House Painters ha dato voce a un folk-rock oscuro e minimale che ha raccolto molti proseliti. Con i Sun Kil Moon, ha dato forma all’album Benjii, definito dalla critica mondiale un autentico capolavoro (9.2/10 sulla bibbia indie Pitchfork). Disarmante lucidità e cruda ironia per un disco cupo e intimo che esalta le doti liriche di Kozelek, consacrandolo tra i migliori poeti della musica contemporanea. Apertura cancelli ore 20, inizio concerto ore 21.30 Ingresso 13€ in prevendita/15€ in cassa

 

Mercoledì 10 giugno 2015 Pending Lips/ The Soft Moon A pochi mesi dall’uscita dell’ultimo album Deeper la creatura post-punk californiana del visionario compositore Luis Vasquez arriva in Italia. La band The Soft Moon torna con l’album più ispirato e introspettivo realizzato sino ad oggi, nato da un intero anno di lavoro accanto al produttore Maurizio Baggio. Un insieme di brani inquietanti, coinvolgenti e malinconici che disegnano un ritratto penetrante di Vasquez, dove si incontrano vulnerabilità, paura e guarigione. Un viaggio sonoro durante il quale rabbia e paranoia vengono trasformate in canto. Ad aprire il concerto Steve Howls, il vincitore del Pending Lips Festival. Apertura cancelli ore 20, inizio concerto ore 21 Ingresso gratuito

Marco Trabucchi

[gallery type="rectangular" ids="43723,43722,43721"]

||||

Dopo il grande successo delle prime date di Estathè Market Sound, continuano i weekend gratuiti dell’area Village. Altri due nuovi appuntamenti Sabato 23 e domenica 24 maggio con i Linea 77, LN Ripley djset e gli Après la Classe.

 

Sabato 23 maggio a partire dalle ore 12:00 l’area village aprirà i cancelli per il brunch a cura di Gambero Rosso. Mentre dalle ore 18.00 sul palco salirà Zeemo (Dj Set from BEAT ACROBATIQUE), alle ore 19:30 si esibirianno i Linea 77, capostipiti dell’underground italiano con il nuovo album OH!, un disco nato per far saltare il pubblico sotto il palco che rappresenta tutto quello che la band è oggi: un ritorno alle origini sincero, prepotente e sfacciato. La serata continuerà dalle ore 21:00 con il ritorno di Simone aka Zeemo – interazione tra musica e video-mapping – e, a seguire, dalle ore 22.30 LN Ripley djset che tornano con un nuovo brano, Sandinista il cui video è stato diretto da Jacopo Rondinelli .

 

Domenica 24 maggio, sempre a partire dalle ore 12:00, brunch a cura di Gambero Rosso, Swing Trio intratterrà il pubblico dalle ore 12:00 alle ore 14:00. Mentre dalle ore 18:00 Bless dj set, alle ore 19:30 invece saliranno sul palco gli Après la Classe, la band salentina unica nel suo genere mischia una spiccata vena cantautorale con il ritmo e le pulsioni del sud, attraverso sonorità moderne e fortemente contaminate con dance ed elettronica, un nuovo live gratuito in collaborazione con Peperoncino Sud Festival. A seguire dalle ore 21:00 Bless djset, musica dalle radici e dalla tradizione del sud Italia con pizzica e tarantella, per arrivare poi al reggae e alla musica dub.

 

Per tutto il weekend nell’Area Kids si svolgeranno workshop e spettacoli di marionette a cura del Sipario Verde, ma non solo, il campo da beach volley sarà aperto tutto il giorno gratuitamente sia sabato che domenica.

 

23 MAGGIO h 19, 30

LINEA 77 e LN Ripley Djset

EVENTO GRATUITO

 

24 MAGGIO h 19,30

APRES LA CLASSE

EVENTO GRATUITO

 

 

ESTATHÉ MARKET SOUND

Musica, Street Food & Sart Entertainment nell'area dei Mercati Generali di Milano  Dall’1 Maggio al 31 Ottobre 2015

 

La grande novità nell’intrattenimento dell’estate milanese nell’anno di Expo 2015 apre le porte e segna già un record: mai nessun Festival ha proposto un calendario di 6 mesi di appuntamenti.

 

Il festival, promosso da So.ge.Mi con il sostegno del Comune di Milano, è organizzato da Punk For Business in partnership con Estathé ed è inserito all’interno del cartellone di eventi ufficiali di Expo In Città.

 

www.estathemarketsound.it https://www.facebook.com/events/883740671687954/

 

Radio Deejay, MTV, ViviMilano e Gambero Rosso sono mediapartner ufficiali di EMS. I biglietti sono acquistabili sul circuito Ticketone: http://www.ticketone.it/estathe-market-soundmilano.html?affiliate=ITT&doc=venuePage&fun=venue&action=overview&venueGroupId=19685

Come raggiungerci: Via Cesare Lombroso, 54

Passante Ferroviario: fermata Porta Vittoria - Bus – 90/91, 92, 66  -  Tram – 16

 

 

|||

Venerdì 22 maggio Gary Dourdan in concerto al Teatro Nuovo. Una lunga carriera di attore, l’enorme successo e una popolarità mondiale non hanno mai offuscato la sua prima vera passione: la musica.

 

Gary Dourdan (Gary Robert Durdin) condivide la passione per la musica fin da piccolo con il padre Robert Durdin, produttore e manager di musicisti jazz.

 

Parallelamente, nonostante la sua vera grande passione rimanga la musica, intraprende la carriera di modello, sfilando sulle passerelle più importanti e dopo qualche anno cede alle lusinghe del cinema e della televisione, raggiungendo eccellenti traguardi. Recita in quasi 200 episodi della nota serie televisiva CSI Las Vegas come attore protagonista e in altre numerose serie TV americane, ottenendo uno straordinario successo che lo porterà a essere eletto “L’uomo più sexy del piccolo schermo” a stelle e strisce. Anche nel cinema raggiunge risultati eccellenti, recitando in 28 pellicole, tra le quali Perfect Stranger al fianco di Bruce Willis e Halle Berry; Alien – la clonazione con Sigourney Weaver e Winona Rider; Weekend con il morto 2; Black August e insieme a Brooke Shields, Gena Rowlands e James Duval lo ritroviamo in The Weekend grazie al quale ha vinto un “New american cinema award”. Risale al 2011 la sua partecipazione ad Amori e altri guai - Jumping the Broom.

Durante la lunga carriera di attore, nonostante l’enorme successo, Gary Dourdan non ha mai smesso di coltivare la sua prima vera passione: la musica. In tutti questi anni ha continuato a suonare e scrivere, anche attraverso numerose e importanti collaborazioni; ha duettato con Keziah Jones e con Ayo; con Macy Gray si è esibito agli Emmy Awards, con i DMC durante il Live8 a Barrie in Canada.

In tutti questi anni ha continuato a suonare e a scrivere; tante canzoni che confluiscono ora nel suo album d’esordio; un album che Gary Dourdan ha deciso di incidere in Italia con la Mescal e con un entourage di musicisti italiani con i quali - in parte - condividerà anche gli spettacoli live. Sul palco con lui ci saranno due chitarre, una tastiera e una batteria per presentare dal vivo con la sua anima funky & rhythm and blues “Mother Tongue”, l’album che include anche il 1° singolo “The End”.

 

Un album composto da 10 canzoni che si accompagnano a una splendida voce che non arretra davanti all’energia del suono elettrico e che si fa complice dell’atmosfera acustica. Se a tutto ciò aggiungiamo eleganza, classe e fascino, è facilmente intuibile perché uno spettacolo di Gary Dourdan possa definirsi imperdibile.

 

 

GARY DOURDAN

22 maggio 2015

Cena ore 20.15

Inizio spettacolo 21.15

 

Prezzi dei biglietti (prezzi comprensivi dei diritti di prevendita):

Settore                       Intero

I SETTORE  € 99.00            cena +spettacolo II SETTORE € 69.00 spettacolo + bollicine III SETTORE € 59.00 solo spettacolo

 

Biglietteria (per informazioni e prenotazioni): Piazza San Babila – Milano

Dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 alle 19:00 Domenica dalle 14.00 alle 17.00

INFOLINE: 02.794026

PRENOTAZIONI: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rivendite on-line:

www.teatronuovo.it

 

|||

Neneh Cherry insieme ai Rocketnumbernine sarà protagonista sul palco del Wired Next Fest 2015 - in collaborazione con Elita - sabato 23 maggio con la prima data del tour italiano di presentazione del nuovo album Blank Project.

 

L’artista, che nel 1994 ha ottenuto grande popolarità con Youssou N'Dour con la canzone 7 Seconds, torna dopo 14 anni di silenzio con un album da solista di musica elettronica che presenterà, dopo il Fest, con tre date a luglio.

 

In apertura di serata: Drywet + Joycut Non mancheranno i dj di Elita Soundsystem con una selezione musicale d'effetto per gli amanti del genere elettronico.

 

Inizio evento: ore 21.00 Inizio concerto Neneh Cherry: ore 22.30 Ingresso Gratuito

 

Neneh Cherry with Rocketnumbernine

sabato 23 maggio

h 21.00

Giardini pubblici Indro Montanelli

 

Domenica 3 maggio, si esibirà sul palco del Circolo Magnolia, Nils Frahm, che torna a Milano dopo il sold out di settembre al Teatro Studio Piccolo per MITO Festival.

Il musicista tedesco, pianista e compositore contemporaneo di Berlino, si è valso un posto d'onore tra i migliori artisti europei degli ultimi anni
 grazie alle intense registrazioni al pianoforte e alla capacità di sperimentazione, in grado di combinare perfettamente musica da camera con l'elettronica analogica, 
tra sperimentazione ed improvvisazione. Nils Frahm ha la capacità di trasformare i suoi live in qualcosa di speciale, tanto da essere inserito dal magazine online Resident Advisor, specializzato in elettronica, tra i 20 spettacoli dal vivo più belli del 2014.

La forza di Nils Frahm sta nel riuscire ad abbattere le barriere musicali, esibendosi, come lui fa, ad eventi elettronici come Mutek, Boiler Room, Primavera and Decibel ma anche in posti da concerti tradizionali come l'Hackney Empire e la Royal Opera House. Nils Frahm è conosciuto inoltre, per le sue collaborazioni con artisti del calibro di Ólafur Arnalds, Peter Broderick e più recentemente Sarah Neufel degli Arcade Fire.

Ma la vera caratteristica che contraddistingue l'artista, è la capacità creativa che esprime nell'improvvisazione, nella magia di un momento in cui, ispirato dallo spazio e dal pubblico, le sue dita creano nuove composizioni. Come descritto nelle sue stesse parole, gli spettatori sono parte integrante di ogni performance: «Quello che amo di più del suonare davanti alle persone ha a che fare con una sorta di scambio di energia. L'attenzione e l'apprezzamento del mio pubblico alimenta la mia performance. È come se ci fosse un dare e ricevere reale e alla pari tra musicista e ascoltatore e mi fa rendere conto di quanto io dipenda dal mio pubblico. E dato che le persone sono diverse ogni sera anche la musica che viene suonata è differente. Ogni posto in cui ho suonato ha la propria magia e il proprio spirito»
.

L'ultimo toccante album "Spaces", è un "inno alla gioia" delle esibizioni live ed esprime l'amore dell'artista per la sperimentazione e la libera improvvisazione. Il disco include momenti di sorpresa come quello in cui batte sulle corde del piano con un scopino da bagno per dare a un brano un suono doppiato, e pezzi in cui si ascolta il pubblico tossire o il suono di cellulari.

Domenica 3 maggio

Nils Frahm

Circolo Magnolia Via Circonvallazione Idroscalo, 41 - 20090 - Segrate (MI) www.circolomagnolia.it

Apertura cancelli: 21:00 Inizio spettacoli: 22:00 Ingresso: 20,00 euro + Tessera ARCI

 

[gallery type="rectangular" size="full" ids="42158,42156,42155,42154,42153"]

In occasione dell'uscita del suo album, Sexsation, e dell'inizio del suo tour, abbiamo fatto due chiacchere al telefono con Andrea Cipelli, aka Sig. Solo.

Innanzitutto, perché Sig. Solo? Questo nome nasce parecchio indietro nel tempo, all'epoca di Le Spine. Non ricordo bene il motivo ma mi piace vedermelo addosso, mi sta bene. Mi è piovuto davanti, come un testo particolare che non sai da dove arriva. Esprime una solitudine che mi si addice, un po' come i miei brani. E il signor dà un tocco elegante prima del cognome, tanto che anche Dente ha iniziato a darmi del lei.

Sono anni ormai che collabori con Dente. Come ha preso questo tuo lavoro da frontman? Finge di essere contento ma in realtà è incazzatissimo -ride. È realmente contento, sa che comunque ho sempre fatto delle cose mie e che prima o poi sarei tornato a farle. Ma siamo talmente legati che sappiamo bene che possiamo inserirci in certi tempi e dinamiche. Lavorare con lui non deve essere un motivo per non fare dell'altro, ma per quanto riguarda lo stimolo creativo è positivamente preso. Suoniamo insieme dagli anni 90 e lui ora si sta rilassando ma per il prossimo passo un confronto ci sarà. Ma dipende anche dalla sua progettualità musicale, se deciderà di fare un album con solo voce e tromba non troverò molto spazio.

Come mai da tastierista sei tornato a frontman? Cosa cambia rispetto ai tuoi precedenti album? Con Dente è stato un vero e proprio lavoro stimolante, sempre in crescendo. Un impegno notevole che mi aveva fatto mettere da parte i dischi precedentemente fatti con una tastiera trovata nel solaio della casa in cui mi ero trasferito. Ne era uscito un tour molto improvvisato ma ben riuscito.  A un certo punto mi sono ritrovato con qualche testo fra le mani, qualche canzone strimpellata che in un attimo di pausa mi sono ritrovato a strimpellare con Gianluca -batterista con Dente e ora con il Sig. Solo, ndA. Poi abbiamo arruolato gli altri due e ne è uscito questo progetto.

Conoscevi già tutti i componenti della band, i Superstars? Con Gianluca siamo amici d'infanzia, abbiamo iniziato a suonare insieme e abbiamo condiviso sempre tutto, anche l'esperienza con Dente. Siamo sempre stati l'uno affianco all'altro e con lui ho fatto anche la produzione artistica di questo disco. Marco e Andrea -chitarra elettrica e basso- sono amici che un paio di anni fa abbiamo rubato alle loro vite private. Sono rimasti subito entusiasti del progetto e oltre che essere bravi musicisti si sono fatti coinvolgere in modo del tutto naturale e rilassato. Ci siamo divertiti e ci stiamo ancora divertendo.

Per il titolo dell'album hai scelto un neologismo, Sexsation. Cosa significa? Mi piace da matti e ascoltando le canzoni del disco è chiaro che sono intrise di sensazioni, anche diversissime fra loro, ma sempre riconducibili a una sorta di istinto. Una pulsione carnale e primordiale che ha un essere umano verso un'altra persona e questa parola riesce a racchiudere questi significati.

Come sono i rapporti con l'etichetta Garrincha? Al Diversamente Felici sembravi molto contento. Ero già in contatto con Garrincha e il rapporto instaurato era già buono e il loro apprezzamento naturale e sincero ha fatto sì che lavorassimo bene fin dai primi provino che gli ho fatto ascoltare. Mi sento onorato di far parte di questa manda di matti divertenti, sono persone di cuore e una bella famiglia, un termine davvero appropriato. Quando ho iniziato a suonare al Diversamente Felici al Magnolia sul palco eravamo in 4, come da copione. A fine canzone eravamo in 9 e a Bologna la condivisione del palco è stata ancora più forte. Gianluca è rimasto shockato dall'esperienza di Milano, si è rifatto al Lokomotiv. Insomma, lo spirito nel quale sono stato catapultato con mia grande gioia ha fatto felice me e i Superstars che mi hanno accompagnato.

Missili è il primo brano di cui è uscito il video, raccontacelo. È tutta farina del sacco di Gianluca, che mi ha sgravato da un bell'impegno. In tour con Dente io leggevo sul furgone e lui si ascoltava e riascoltava Missili e prendeva appunti. Quindi è lui che ha pensato alla sceneggiatura che è piaciuta a tutti, a me da matti. Il bello della collaborazione con i Superstars è che ognuno esprime le proprie idee e si mette sempre tutto in discussione, anche i testi dei brani. Soprattutto con Gianluca, siamo come fratelli e ci capiamo al volo.

Qual è un altro brano nell'album per te molto significativo? A me piace moltissimo Vanità. È l'ultimo che abbiamo fatto e non mi ha ancora stancato - ride. È venuto fuori in maniera molto veloce, anche se dura più di 4 minuti, con una naturalezza che riusciamo a ricreare anche dal vivo. Secondo me merita più di altri e se andasse bene potrei avere anche un'uscita inedita di Vanità.

Nel disco sembra di sentire influenze di Dente, Battisti e anche di tanta musica anni 70-80, tu cosa ascolti? Di Battisti me lo dicono in tanti, ma non l'avevo in testa quando ho scritto l'album, ma il parere esterno è sempre il più oggettivo e meno influenzato. Non mi sono ispirato particolarmente a lui o a Dente, che ha un modo di approcciarsi alle cose molto diverso dal mio. Il mio background è più esterofilo, verso sonorità fine anni 70 - inizio anni 80. Ho guardato molto alla produzione statunitense di quel periodo e ho usato molto la stratificazione di tastiera e clarinet per creare un po' di groove. Probabilmente Battisti nel suo periodo funky soul ammiccava allo stesso genere e io non posso che sentirmi onorato di questo paragone.

Cosa ti aspetti dalle prossime tappe e dal tour estivo? Spero che piova meno dell'anno scorso, così posso usare la moto. Stiamo lavorando per fare un po' di concerti. I primi stanno andando bene, il pubblico è rapito e preso bene. Abusiamo del sax che mi piace da morire e l'idea è di fare una discreta stagione in cui ci divertiamo e rilassiamo sul palco. La formazione è composta da 6 membri, mi hanno proposto dei concerti in solo o in duo ma non voglio togliere all'album il sound con cui l'ho pensato. Per questo voglio tutti i componenti, anche se è già capitato di doverci stringere sul palco. Mi manca solo la bella voce di due coriste nere e per il resto mi auguro che riesca tutto bene.

E questo stesso augurio glielo facciamo pure noi e intanto vi consigliamo di ascoltare Sexsation e seguire Sig. Solo & The Superstars ai prossimi concerti.

INFO e CONTATTI Facebook iTunes www.garrinchadischi.it

 

Sara Antonelli

[gallery type="rectangular" ids="38440,38443,41083,41084"]

Martedì 24 marzo al Circolo Magnolia l'etichetta discografica bolognese Garrincha Dischi presenta "Diversamente Felici con Garrincha Dischi", una nuova serata basata sull'idea di una realtà praticamente familiare, dove diversi artisti dell'etichetta si esibiranno assieme, coverizzando ciascuno le canzoni di qualcun altro della stessa label.

Due anni di Garrincha Loves (un festival itinerante dell'etichetta che portava le band ad esibirsi live in diverse parti d'Italia) hanno portato all'idealizzazione di qualcosa di diverso, una novità per amalgamare ulteriormente la passione degli artisti e del pubblico, ormai formato da fedelissimi. Uno scambio, una reinterpretazione, una plateale manifestazione di coinvolgimento e affetto che il 24 marzo al Magnolia e il 27 marzo al Locomotiv di Bologna si trasformerà in una festa inedita.

Gli artisti di Garrincha Dischi che si esibiranno nelle due serate sono: Brace, Costa!, La Rappresentante di Lista, L'Officina della Camomilla, L'Orso, Lo Stato Sociale, Magellano e Sig. Solo.

Brace è Davide Rastelli. Nel 2003 dopo aver fondato con alcuni amici l’etichetta indipendente Tafuzzy Records pubblica il suo primo Ep intitolato semplicemente Mr.Brace. Ad aprile 2014 esce per Garrincha Dischi il disco Puledri nello stomaco, che vede in scaletta vecchie e nuove canzoni arrangiate da Matteo Romagnoli insieme a Brace. Partecipano alle registrazioni molti e talentuosi amici artisti tra cui Francesco Brini, Nicola Lombardi degli Uyuni, Marco Cattaneo dei Chewingum, Enrico Farnedi, Elia Della Casa dei Costa, Gian Maria Fano, Enrico Roberto e Francesco Draicchio de Lo Stato Sociale.

Costa! è una band composta da Matteo Costa Romagnoli e dai suoi fratelli spirituali. Per l'occasione tutti ribattezzati con lo stesso cognome: Marco Costa Paradisi, Elia Costa Dalla Casa, Francesco Costa Brini. Il sound generato dai 4 è quello di un Reggaebilly genuino, sempre in bilico tra gli anni 50 dei “classiconi” da ballare ed il suono tipico della Jamaica.

La Rappresentante di Lista è una band nata nel 2011 dall’incontro tra Veronica Lucchesi (voce e percussioni) e Dario Mangiaracina (guitalelem fisarmonica e voce). Lui palermitano, lei toscana, entrambi attori teatrali, scrivono a quattro mani testi e melodie. (Per la) via di casa - primo disco in uscita a marzo del 2014 - è innanzitutto un progetto di ricerca. La Rappresentante di Lista è un distributore di storie, narrate come immagini, suggerite in melodie.

L’ Officina della Camomilla esordisce nel 2103 con Senontipiacefalostesso Uno, a cui segue il volume due nel 2014. Cifra stilistica della band è la spensieratezza con cui porta in musica "quello che passa fuori dalla propria finestra": la Milano dei Navigli, Parco Sempione, l'area C, Brera, le zone militari. Ogni canzone è un' istantanea in cui personaggi veri o immaginari non hanno paura di raccontare o di essere raccontati. Con l'ultimo album, L' Officina della Camomilla sforna un disco in controtendenza, lungo e variegato, formato da 15 mini-racconti onirici e punk insieme.

L'Orso è un progetto che nasce da Mattia Barro, nel 2010, a Ivrea. L’autoprodotto L’adolescente EP attira l’attenzione di Garrincha Dischi con la quale, in un anno, vengono prodotti due EP, La provincia e La domenica, che porteranno la band a girare l’Italia, senza pause, per oltre cento date per lo stivale. Nell’aprile 2013 esce L’orso, il primo disco ufficiale della band. Ora, freschi dell’uscita del nuovo album Ho messo la sveglia per la rivoluzione, L’Orso dimostra di essere una band che vuole crescere, migliorare, maturare. Il primo singolo estratto, Giorni migliori, è riuscito a piazzarsi al dodicesimo posto della classifica generale dei singoli più venduti su iTunes, raggiungendo il primo posto nella classifica alternative.

Lo Stato Sociale è un gruppo musicale elettro-pop bolognese nato nel 2009 da tre dj di Radiocittà Fujiko di Bologna: Alberto Cazzola, Lodovico Guenzi e Alberto Guidetti. Nel 2011 la formazione a tre viene ampliata a quintetto con l'ingresso di Enrico Roberto e Francesco Draicchio. Hanno esordito con l'EP autoprodotto Welfare Pop nel 2010, seguito l'anno successivo da un secondo EP intitolato Amore ai tempi dell’Ikea, inaugurando la collaborazione con la Garrincha Dischi che dura fino ad oggi. Nel 2012 esce il loro primo album, Turisti della democrazia, al quale fa seguito un tour di 200 concerti in Italia ed in Europa. Tra i più discussi album usciti in ambito indie rock in Italia, è valso alla band bolognese la Targa Giovani Mei e il Premio SIAE "Miglior Giovane Talento dell’Anno”. Il secondo album, L’Italia Peggiore, si è piazzato nellaclassifica dei dischi italiani più venduti del 2015 ed ha chiuso l'anno con un tour di 13 date tutte sold out nei grandi club italiani.

Magellano è un progetto che vede Pernazza (Ex-Otago, The Hashtag e Chiambretti Night), e Filo Q (cantautore elettronico, dj e producer), uniti e in fuga, più o meno volontaria, dalle proprie altre esperienze artistiche, per creare un nuovo sound, un patchanka di stampo elettronico in cui potessero confluire hip-hop e canzone d’autore, reggae e trap. Nel 2012 esce per Garrincha Dischi l’album d’esordio Tutti a spasso, a cui segue un trionfale tour e due anni dopo Tutti a spasso. Tutti i remix, una raccolta di più di 20 remix realizzati da altrettanti producers e band italiane dei loro pezzi. Ad aprile 2014 esce il nuovo album Calci in culo,  sempre con la produzione artistica di Ale Bavo degli LN Ripley, e con un moltitudine di featuring. Il disco inasprisce e carica ancora di più i toni musicali e testuali dei tre genovesi. Un disco che picchia duro, ideale sintesi dei live e delle esperienze fatte nelle consolle di tutta Italia.

Sig. Solo è co-fondatore della band La Spina 1996, di cui è autore di musiche e testi e con i quali pubblica due CD. In questa band milita anche Dente, con il quale continua attivamente la collaborazione in qualità di tastierista e arrangiatore. Tra le varie collaborazioni illustri segnaliamo la partecipazione ai live acustici dei BAUSTELLE in qualità di chitarrista acustico nel tour de LA MALAVITA. Nel 2015 esce finalmente per Garrincha Dischi un album arrangiato di canzoni inedite con la sua band: Sig. Solo & the Superstars dal titolo Sexation.

http://www.circolomagnolia.it/

https://www.facebook.com/garrinchadischi

Martedì 24 marzo

SEGRATE (MI)

CIRCOLO MAGNOLIA

Via Circonvallazione Idroscalo, 41

Ingresso: 13,00 euro + tessera ARCI

Prevendite disponibili su www.ticketone.it e www.mailticket.it

Apertura cancelli: 21.00

Inizio spettacoli: 22.00

Evento FB: https://www.facebook.com/events/358390881029448/

[gallery type="rectangular" ids="40150,40148,40149,40151,40154,40156,40152"]

Venerdì il ritorno dei Bluvertigo, sabato lo sbarco dei Subsonica al Brianza Rock Festival (www.brianzarockfestival.com). Il nome per la domenica è ancora in definizione, ma la tre giorni di musica all'Autodromo di Monza è già così di ottimo livello.

I Bluvertigo suoneranno in casa e di sicuro sarà un concerto memorabile, ma il vero colpaccio l'organizzazione lo fa con i Subsonica, che inizieranno il tour estivo proprio da qui e che culminerà con un concerto all'Umbria Jazz con un progetto appositamente creato per la data dell'11 luglio. Dopo il tour invernale il gruppo torinese torna on stage con i live estivi. Nella scaletta ci sarà spazio per i brani storici della band e per le canzoni del nuovo album “Una nave in una foresta”, che ha debuttato al numero 1 su iTunes e nella classifica FIMI/GFK ed è già stato certificato Disco D’oro. Il ritorno live è attesissimo, anche da tutti quelli che almeno in un’occasione hanno avuto la fortuna di assistere ad un loro concerto. La storia che la band ha costruito in anni di show dal vivo trova infatti conferma ogni volta che salgono sul palco.

Venerdì 12 giugno BLUVERTIGO EUGENIO FINARDI SANTA MARGARET MATALEÓN

Sabato 13 giugno
SUBSONICA
BUGO
JACK JASELLI
MR. KITE
Domenica 14 giugno
AFTERHOURS
IO?DRAMA
AIM
SANDFLOWERS
Dove: Monza, presso i paddock dell’Autodromo Nazionale
Quando: venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 giugno, cancelli aperti dalle 18, concerti dalle 19
Quanto: prevendite aperte su Ticketone.it e negozi convenzionati, ingresso 20 euro a serata
Info e aggiornamenti:

Marco Trabucchi

[gallery type="rectangular" size="full" ids="39463,39462,39461,39460,39459"]

Domenica 8 marzo presso il Teatro dal Verme di Milano, si terrà il concerto di Marcella Bella insieme a tanti amici e colleghi per festeggiare il compleanno del fratello, anch'egli musicista, "Buon Compleanno Gianni".

Marcella Bella ha segnato la storia della musica italiana con tantissime canzoni rimaste impresse nella memoria di chiunque, a cominciare dal ricordo di quelle "Montagne Verdi" e le corse di una bambina. Il suo amico suo più sincero è il fratello, Gianni, autore di musica e testi di vere e proprie hit a dir poco mitiche, come quelle per Adriano Celentano, oppure "L'ultima poesia oppure", ancora, l'intramontabile "Non si può morire dentro", ed è proprio in occasione del compleanno di Gianni Bella, che la sorella Marcella e tanti amici del mondo della musica omaggiano l'artista con un concerto.

Una serata Bella nel vero senso della parola. Tante voci, tante emozioni, tante star. Una su tutte, Loredana Bertè.

8 marzo 2015 - h 21.00

Buon Compleanno Gianni Marcella Bella omaggia il fratello Gianni

Teatro dal Verme Via San Giovanni sul Muro, 2 - 20121 Milano 02 87905 - dalverme.org/index.php

Biglietti Intero: 10€ + prevendita

 

[gallery type="rectangular" size="full" ids="38398,38397,38395,38394,38393"]

 

 

Mercoledì 4 marzo al Circolo Magnolia, si esibiranno live i Kitty, Daisy & Lewis, trio inglese formato dai fratelli Durham, per presentare il loro terzo album in studio "Kitty, Daisy & Lewis The Third", dopo il successo dell'acclamatissimo "Smoking In Heaven".

La band ha utilizzato questi ultimi tre anni di silenzio per comporre un nuovo album con 16 tracce, registrato in uno studio ricavato da un ristorante indiano abbandonato a Camden Town. Con il nuovo spazio e le attrezzature analogiche, il trio ha portato il loro terzo lavoro ad un livello ancora più alto, sia per scrittura sia per strumentazione, stile e produzione del suono, avvalendosi inoltre per la produzione del disco, del leggendario chitarrista dei Clash Mick Jones. Con questo terzo lavoro Kitty, Daisy & Lewis hanno abbracciato un range di influenze che vanno dal blues alla disco, rimanendo fedeli a se stessi. Scritto da tre scrittori diversi e polistrumentisti, ogni traccia del nuovo lavoro è un gioiello scintillante che riflette un aspetto diverso dell’esperienza.

Tra una sessione di registrazione e l'altra, la band ha continuato a suonare nel circuito dei festival europei e aperto i concerti sold out di Stereophonics, Bryan Adams, Volbeat e molti altri. Con una carriera iniziata in giovane età, il loro percorso live è ricco di performance ed eventi: hanno suonato sul palco principale al Bestival nel 2006, 2007, 2008, 2009 e 2011, così come a Glastonbury nel 2007, 2008 e 2011, si sono esibiti nel 2009 al Primavera Sound di Barcellona, al Rock am Ring & Rock im Park in Germania, e al Lowlands in Olanda.

Nelle esibizioni live Kitty, Daisy & Lewis cambiano spesso la formazione sul palco alternandosi nell’utilizzo degli strumenti: negli anni si sono guadagnati, inoltre, estimatori del calibro di Amy Winehouse, David Lynch, Chris Martin, Eagles of Death Metal, Dustin Hoffman, e Ewan McGregor.

 

Mercoledì 4 marzo 2015

Kitty, Daisy & Lewis Circolo Magnolia Via Circonvallazione Idroscalo, 41 - Segrate (Mi)

Ingresso 15,00 euro + tessera ARCI Prevendite disponibili su www.ticketone.it e www.mailticket.it

Orari Apertura cancelli: 21.00 Inizio spettacoli: 22.00

www.circolomagnolia.it www.kittydaisyandlewis.com

 

[gallery type="rectangular" size="full" ids="38348,38355,38347,38345,38343,38352"]

Pagina 2 di 6

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.