CHIAMACI +39 333 8864490

Lunedì 1 aprile | ore 10 – 14.30 | Via Galileo Galilei 5 | Nova Milanese

Pubblicato in Food
Lunedì, 07 Marzo 2016 14:21

Pacifico: il primo ristorante peruviano

Pacifico è il primo ristorante peruviano d'alta cucina in Italia.

Nato sulle ceneri di un piccolo panificio in zona Brera, è il decimo locale nel mondo guidato dallo chef Jaime Pesaque, uno dei più grandi ambasciatori ed innovatori della cucina peruviana. Allievo di Gaston Acurio, "capostipite" del riscatto sudamericano, è destinato con ogni probabilità a divenirne il discepolo più famoso.

Dopo il successo di Mayta, il ristorante di Lima dove tutto è cominciato nel 2010, Pesaque ha costruito, infatti, il suo impero un passo dopo l'altro, macinando successi in ogni angolo del mondo, da New York a Oslo, da Hong Kong a Madrid. Negli ultimi mesi è riuscito a conquistare anche i palati milanesi, trasformando Pacifico in “una piccola ambasciata della cultura e dei sapori peruviani con influenze asiatiche” in Italia.

In una miscela incantevole di dim sum, ceviche e cocktail d'autore a base di pisco, il locale di Via della Moscova sembra un sommergibile immerso nell’oceano, tra specchi a oblò, pesci disegnati da Fornasetti e onde dipinte da Hokusai, ma anche finiture in ottone, interni a toni profondi e velluti dal colore scuro.

Il design elegante ed essenziale è la cornice ideale per assaggiare ceviche: proposto in sette varietà, rappresenta il fiore all'occhiello della cucina peruviana ed è un piatto a base di pesce crudo marinato nel limone e insaporito da ingredienti come coriandolo e peperoncino, erbe aromatiche e “latte di tigre”. Da provare anche i dim sum, squisiti bocconcini a base di gamberi, pollo, verdure o manzo da mescolare in piccole porzioni.

Milano si conferma la capitale italiana delle tendenze: la cucina peruviana, infatti, è la nuova frontiera del "fusion" e l'ultima tendenza internazionale in fatto di gastronomia, tra sapori orientali, profumi intensi, frutti tropicali e quinoa. Pluripremiata dalla critica del settore, negli ultimi anni è stata costantemente inserita nelle classifiche dei Food Top Trend e Best Restaurants in the world. Proprio Pacifico ha conquistato la vetta più difficile: la rivista Arriba Perù ha recentemente premiato il ristorante per la qualità e l'autenticità di ceviche e pisco, posizionandolo in cima alla lista dei migliori ristoranti di cucina peruviana.

PACIFICO LUNCH • APERITIVO • DINNER • DRINKS Via San Marco angolo Via Moscova Milano Tel: 02 87244737 Lunedì – Domenica 12:30 – 14:30 18:30 – 23:30

 

 

Pubblicato in Food
Martedì, 08 Gennaio 2013 18:31

Ghérasim Luca [l'inventore dell'Amore]

Hermétiquement ouverte.

 

l’amore il torrente il vuoto la sedia

la sedia vuota

la sedia torrenziale e vuota sospesa nel metavuoto

la metasedia è sospesa alla corda torrenziale del metavuoto

la metacorda serra e assorbe il metacollo torrenziale

di colui che è sospeso per la corda

al collo della donna

al collo fluido e fluttuante della sua metadonna

vuota torrenziale e seduta

la metadonna torrenziale è seduta sulla sedia

seduta sul vuoto della sua sedia

lei metafluttua perpetuamente nel metavuoto assoluto

dei miei desideri assolutamente torrenziali

assolutamente meteorica e sostanziale

la metatesta della metadonna sostanziale e meteorica

spunta come una freccia

tra la metacoscia dei miei sogni e il metadente dei miei desideri

freccia pungente e veloce

che s’appoggia leggermente inclinata

allo schienale della metasedia dei miei sogni e desideri

sempre seduta sempre imprevedibile e assolutamente folgorante

la metadonna fluttua e metafluttua sempre nel vuoto

la sua piccola metafiamma visibile in trasparenza

brucia nell’interno torrenziale della sua testa

mentre vicino all’incandescenza della sua testa

poco al di sopra della sua grande capigliatura meteorica

passa come una nuvola

nuvola proveniente dall’evaporazione istantanea

dei suoi vasti torrenti mentali

la grande tartuca metafisica

la famosa tartuca della metatortura eterna

che minaccia col suo peso grigio torturante e metametafisico

il bel fisico carnale della metadonna

concretamente seduta sulla sua metasedia volante

volante fluttuante e seduta a sua volta

sulla sedia voluttuosamente sostenuta dai piedi dei miei sensi

dai miei cinque sensi dai mille artigli

e dalle mille zampe della metasensualità passionale

sorta tumultuosamente nel metasudore

nella metasostanza infinita dei miei sensi

assolutamente sostanziali

i begli occhi i bei seni le belle natiche metafisiche

della metadonna assolutamente sostanziale

sostanziale torrenziale e meteorica

trasgrediscono l’aldilà torturante

della metafisica senza fisica

trasgrediscono e annullano il grande nulla metafisico

perché sempre seduta sulla metasedia meteorica

dei miei desideri meteorici infiniti e torrenziali

la metadonna apre la donna

lei apre e discopre la sua carne traslucida

le sue viscere trascendenti la sua capigliatura trasmissibile

eruttiva divorante e dormiente

il suo cuore trapassato dalle pallottole trasparenti

delle mie carezze in trance

la sua dolce metavulva

il trapianto innocente del fiore della sua bocca

nelle terre aeree delle mie cosce

la trasmigrazione della bocca della sua anima

verso le cosce del mio respiro

i trasferimenti insoliti

le trasfusioni insondabili

la trasmutazione gigantesca di tutti i metametalli amorosi

meteorici torrenziali metameteorici e sostanziali

la trasmutazione gigantesca perpetua e trionfante

del latte materno

in lava meteorica in metavuoto sostanziale

in sperma in sperma e in metasperma universale

in sperma del diamante

in sperma del tuo cuore

in sperma nero della metalussuria assoluta

assolutamente lussuriosa e assolutamente assoluta

 

Poesia tratta da Héros-limite (1953).

 

Link youtube

GHERASIM LUCA CHEZ VICTOR BRAUNER, 1938 / VICTOR BRAUNER /sc GHERASIM LUCA CHEZ VICTOR BRAUNER, 1938 / VICTOR BRAUNER /sc

Pubblicato in Tête-à-tête

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.