CHIAMACI +39 333 8864490

|||

Con il suo Vivere a Colori tour, che prende il nome dal suo nuovo album, Alessandra Amoroso è pronta a scaldare Milano, domani 11 ottobre.

Il Bistrot Caffè e Parole di Monza è sempre in prima linea per la diffusione della cultura e dell'arte.

Giovedì 18 giugno 2015 a partire dalle ore 21.00 ospita lo spettacolo PAROLE NOTE, performance itinerante tra musica, poesia e prosa con Maurizio Rossato e Giancarlo Cattaneo.

Nella suggestiva location del cortile interno, risalente all'epoca della Regina Teodolinda, accompagnati da un fresco ed estivo aperitivo, si attenderà l’arrivo del buio per dare il via ad un magnifico spettacolo fatto di letture di brani e poesie, accompagnate da musiche e melodie sorprendenti e da immagini estremamente evocative ed avvolgenti.

Il Bistrot Caffè e Parole ospita uno spettacolo di grande fama sul territorio nazionale, costantemente presente su Radio Capital, rinnovando ancora l’impegno nel trasmettere e condividere la cultura, la letteratura e l'arte tra i cittadini monzesi.

Dall'apertura del locale nel novembre 2013 sono state molte le iniziative che hanno favorito il diffondersi e il promuoversi di artisti emergenti e non, con una costante attenzione nel creare il giusto equilibrio tra cucina ed eventi. Durante la performance Maurizio Rossato creerà un flusso di musica elettronica su cui Giancarlo Cattaneo leggerà i testi e le poesie più belle di PAROLE NOTE, anche tratte dal libro “Parole dritte al cuore” (Maurizio Rossato, Mondadori, 2014).

Indira Fassioni

 

Bistrot Caffè e Parole Via Giuseppe Missori, 3 – 20900 Monza Telefono: 039/2302780 Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

[gallery type="rectangular" ids="44092,44090,44089,44088,44087,44086"]

Lunedì 1 giugno Social Music City, la manifestazione che trasforma gli spazi urbani in una vetrina interamente dedicata al panorama elettronico internazionale, ospita Fatboy Slim, uno dei più famosi e rinomati beatmaker e produttori discografici britannici che, con uno stile che mescola perfettamente hip hop, breakbeat, rock e R&B chiamato big beat, ha contribuito ad impreziosire la storia delle arti elettroniche.

Ad aprire la serata, che si terrà all'interno dell'ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, sarà il produttore e dj italiano Lele Sacchi. Subito dopo Fatboy Slim, conosciuto anche con il nome di Norman Cook e The BPA (acronimo di The Brigthon Port Authority), farà scatenare tutti con il suo sound che da oltre 20 anni è amato ed apprezzato in ogni parte del globo e, anche stavolta, promette di emozionare e far ballare tutti i presenti.

Clicca qui per le Prevendite online 

INFO:

Ex scalo ferroviario di P.ta Romana - viale Isonzo 11, Milano

www.socialmusiccity.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[gallery type="rectangular" ids="43378,43379,43380,43381"]

Grande appuntamento per gli amanti di tutto ciò che è digital, venerdi 13 e sabato 14 a Torino. Sbarcano infatti. nella magica cornice della Reggia di Venaria Reale, i Digital Days, una due giorni dedicata all'hip hop e alla musica elettronica, due generi fortemente contaminati dall'utilizzo delle nuove tecnologie.

Di seguito la lineup del Festival (in continuo aggiornamento):

13 settembre: -2many Dj's: duo belga che ha esordito nel 2002 con l'album "As heard on Radio Soulvox"; -GTA: dj e produttori di Miami, next best thing della scena dance mondiale; -Pink is Punk: duo milanese attivissimo in tutto il mondo, hanno collaborato, tra gli altri, con Crookers e Benny Benassi -Reset: collettivo milanese creatore del genere "Turbofunk", che mixa funk, electro, house e electropop

14 settembre: -Disclosure (djset): duo inglese arrivato al primo posto in Inghilterra con il primo album "Settle"; -Motel Coonection: trio elettronico in cui milita il leader dei Subsonica, Samuel, scelto nientemeno che dai Depeche Mode per aprire i loro live italiani -Riva Starr, dj e producer italiano trapiantato a Londra, attualmente collabora con Fatboy Slim; -Contest di MTV Split, dove si sfideranno i migliori freestylers italiani

MTV Digital non è solo concerti ma anche laboratori,spazi dedicati alle start-up (Start Up Village)

Per maggiori informazioni e aggiornamenti:

http://digitaldays.mtv.it/

Arti sintetiche, musica elettronica, giochi di luce e molto altro, si fonderanno in “[in]KUBO electronic experience”.

 

L’evento organizzato dall’Associazione Son.i.k.a., si svolgerà da venerdì 14 a sabato 22 giugno 2013 presso il futuro “Centro Sonika” in via Maso, a Villa del Conte.

 

Concerti e arti visive accompagneranno il pubblico all’interno dello stabile, immaginato come un luogo d’incubazione e sperimentazione di idee, da qui il nome [in]KUBO.

 

L’intento è di coinvolgere in un intreccio originale tra arte e musica tutti i sensi dello spettatore. Artisti, gruppi musicali, DJs e performer invaderanno l’intero edificio e collaboreranno ogni sera per dar vita ad un evento sempre nuovo, che avvolgerà a 360 gradi lo spettatore nello spazio sonoro, architettonico e visivo dell’edificio.

 

Sia la parte artistica che musicale, presenteranno un approccio sperimentale al mondo dell’elettronica e della sintesi, offrendo la possibilità di scoprire nuovi fermenti artistici attraverso un’esperienza di qualità. [in]KUBO vuole essere un modo per raccontare nuove dimensioni artistiche e musicali, qualificando il “Centro Sonika” come un luogo che attribuisce alla cultura l’importante funzione di scoprire le esperienze del territorio. Il “Centro Sonika”, i cui lavori di costruzione inizieranno al termine del festival, sarà luogo di aggregazione e promozione socio-culturale. In quest’ottica sarà promotore di altre nuove esperienze, eventi culturali e spazi espositivi stabili.

 

LINE-UP

14/06 Dagger Moth gRAEFENBERg

15/06 ​Pink Holy Days Aucan Dj/Vj Set

16/06 Teho Teardo

17/06 Uochi Toki

18/06 Duo Majahall + Rodrigo D’erasmo La Morte

19/06 East Rodeo

20/06 ​Autobam Giuseppe Ielasi

21/06 Anna Magdalena Iori’s Eyes

22/06 2Pigeons Digi G’Alessio

 

 

inkubo[in]KUBO Festival di Musica Elettronica e Arti Sintetiche 14 – 22 Giugno 2013 Centro Sonika – Via Maso, 17 Villa del Conte (PD) Apertura spazi espositivi ore 20.00 Inizio concerti ore 22.00

Attesissimo ritorno in Italia dell'electro duo svedese, che ben 7 anni dopo il fenomenale "Silent Shout" presenterà il nuovo album "Shaking The Habitual", in uscita il 9 aprile su etichetta Brille/Mute/Coop. Olof e Karin Dreijer, fratello e sorella, traggono ispirazione dal synth pop vintage e dalla lungimirante musica elettronica realizzando un interessante suono d’insieme all’avanguardia, a tratti inquietante, giocoso e bello.  I The Knife, formati nel 1999, iniziano a lavorare alla propria musica nella loro home studio di Stoccolma dando vita nel 2000 al loro primo singolo "Afraid of You" e nel 2001 all’omonimo album di debutto uscito con la loro etichetta Rabid Records. Nel 2003 il duo è stato nominato per due Grammy: quello per il miglior gruppo pop dell'anno e quello per il miglior album pop con il loro secondo album, Deep Cuts. Occasione in cui i Dreijers boicottano la cerimonia mandando due uomini vestiti da gorilla per protestare contro il dominio maschile nel settore della musica. Nel 2005 il singolo "Heartbeats" (dall’album del 2003 ‘’Veneer’’) appare in uno spot per Sony Bravia e diventa un successo, guadagnando sempre più consensi anche al di fuori della Svezia. Sbarcati in UK per il loro primo live in assoluto all’Istitute of Contemporary Arts di Londra, suonano davanti ai video creati per l'evento dall'artista Andreas Nilsson. I loro più che concerti sono infatti delle imperdibili performances multimediali corredate da incredibili installazioni audiovisive. Senza dimenticare i progetti collaterali di Karin che pubblica il suo album solista di debutto nel 2009, sotto lo pseudonimo di Fever Ray e l'importante collaborazione con il progetto Röyksopp. Risale a pochi giorni fa l’uscita on line del primo singolo "Full Of Fire" tratto dal prossimo album "The Shaking abitual"  a cui si aggiunge un cortometraggio frutto della collaborazione con Marit Östberg, regista e artista visivo con sede a Stoccolma e Berlino. Le sue opere sono spesso focalizzate sulle immagini di corpi e sessualità queer, il suo è un mondo visivo che non conosce compromessi e che insieme alla musica dei The Knife non poteva che creare un connubio stupefacente. La data di Londra ha registrato il sold out a pochi secondi dall’apertura delle prevendite per il dispiacere dei fans inglesi. A quelli italiani Nerospinto consiglia di affrettarsi con l'acquisto del biglietto e, in attesa della performance live, invita a vedere il nuovo e cliccatissimo corto ''Full of Fire'' .

'' Full of Fire''

http://www.youtube.com/watch?v=DoH6k6eIUS4

The Knife in concerto 29 Aprile 2013

Alcatraz                                                                                                                                                                                                                                                              Via Valtellina, 25 Milano

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.