CHIAMACI +39 333 8864490

Them, la serie tv che esplora il terrore e il razzismo in Usa da vedere assolutamente su Prime Video|||

"Them", la serie tv che esplora il terrore e il razzismo in Usa da vedere assolutamente su Prime Video

Nessun posto è come casa. "Them" è la serie tv horror antologica evento dell'anno, da vedere assolutamente su Prime Video, nata dal creatore di successo Little Marvin e dall'executive producer Lena Waithe

L'orrore ha trovato una nuova casa. Them è la nuova miniserie antologica horror Amazon Original, già disponibile in streaming su Prime Video, creata dai produttori esecutivi Little Marvin e Lena Waithe. La storia è quella di una famiglia afroamericana che si trasferisce in un quartiere bianco di Los Angeles durante il periodo della Seconda Grande Migrazione; ma la loro casa diventa un inferno nel momento in cui forze maligne, sia reali che soprannaturali, minacciano di distruggerli.

Di seguito, il trailer rilasciato da Amazon Prime Video:

Them è la nuova miniserie antologica tra l'horror e il thriller firmata Amazon Original da vedere assolutamente, i cui 10 episodi della durata di circa 45-50 minuti l'uno sono disponibili in streaming su Prime Video. La serie, per ora, è visionabile solo in versione originale sottotitolata in italiano, mentre sarà resa disponibile in versione doppiata dalla prossima estate.

La prima stagione è intitolata COVENANT ed esplora il terrore e l'orrore del razzismo in America di una famiglia afroamericana che si trasferisce dal North Carolina a Los Angeles in un quartiere di soli bianchi, durante la Seconda Grande Migrazione. Ma la loro vita verrà sconvolta: la loro casa, infatti, diventa l'epicentro in cui forze malvagie, sia della porta accanto che dell’altro mondo, minacciano di schernirli e distruggerli.

I primi due episodi sono stati presentati in anteprima durante il SXSW Film Festival 2021, dove hanno vinto il premio del pubblico. Anche la critica presente ha accolto la serie in maniera molto positiva: si potrebbe accostare, sia per la regia, che per la fotografia, che per i temi trattati, ai bellissimi film Us e Scappa - Get Out del visionario regista Jordan Peele.

La serie è stata scritta e prodotta dal creatore di successo Little Marvin, produttore di The Time is Now, insieme all'executive producer Lena Waithe, autrice vincitrice dell'Emmy Award per Master Of None e di serie tv come The Chi, Twenties, Bones.

Sono produttori esecutivi anche Miri Yoon e Roy Lee (candidato al BAFTA per His House) di Vertigo Entertainment, mentre David Matthews (Vinyl, Tyrant) e Don Kurt (Timeless, Electric Dreams, Justified) sono gli showrunner. Them è una co-produzione di Sony Pictures Television e Amazon Studios.

La regia è a cura di Nelson Cragg (episodi 1-4), candidato all'Emmy per American Crime Story e Homeland; il Direttore della Fotografia è Checco Varese (The 33, It-Capitolo Due, Reign). La colonna sonora è a cura di Mark Korven, già compositore per le serie tv The Terror, The Border e per i film The Lighthouse, Nell'Erba Alta, Our House e The Witch - Vuoi ascoltare una favola?

Le scenografie e i set sono di Cynthia Anne Slagter (candidata all'Emmy per GLOW, True Detective e Silicon Valley), insieme a Tom Hammock; i costumi sono a cura di Mari-An Ceo (Timeless, Venerdì 13, Constantine).

La trama di Them

Them è una miniserie antologica horror che esplora il terrore negli Stati Uniti. La prima stagione s'intitola COVENANT ed è ambientata negli anni ’50 durante il periodo storico noto come “The Second Great Migration”, la cosiddetta Seconda Grande Migrazione. La storia ruota intorno alle vicende di una famiglia afroamericana, gli Emory: Livia è un'ex insegnante che ora fa la mamma, Henry un ingegnere aerospaziale, insieme hanno due figlie, Ruby Lee e Gracie.

Gli Emory si trasferiscono dal North Carolina in un elegante quartiere abitato da soli bianchi a Los Angeles, ricchi e privilegiati, nonché assolutamente razzisti nei confronti dei neri. Non solo: anche l'agenzia immobiliare, in combutta con la polizia corrotta, discrimina gli afroamericani.

Così, la casa della famiglia, apparentemente idilliaca, comincia a diventare un inferno: ci sono i vicini della porta accanto che, sin da primo giorno, fanno di tutto per disturbare la tranquillità degli Emory, con scherzi di cattivo gusto, scivolando in una spirale sempre più malvagia di abusi, facendo in modo di portare marito e moglie alla follia. In più, vi sono alcune forze maligne soprannaturali che minacciano di distruggerli.

Il cast di Them

Il cast di Them vede protagonisti Deborah Ayorinde (vista in Luke Cage) e Ashley Thomas (Salvation, 24: Legacy), nei panni di Livia e Henry Emory; insieme a loro, anche la bravissima Alison Pill, nei panni della malvagia vicina di casa Betty, nota per le serie American Horror Story, The Family, The Newsroom e In Treatment.

Shahadi Wright Joseph (Noi) e Melody Hurd (Trick) sono rispettivamente Ruby Lee e Gracie Emory; con loro anche Ryan Kwanten (True Blood, The Oath), Christopher Heyerdahl (Van Helsing, Tin Star), Brooke Smith (Grey's Anatomy, Big Sky, Un Giorno Come Tanti), Liam McIntyre (Pulse, Spartacus: Blood and Sand) e Jeremiah Birkett (Lucifer).

E ancora, Pat Healy (Station 19, Run, The Post), Paula Jai Parker (A House Divided, Hustle & Flow, High crimes - Crimini di stato), Derek Phillips (Friday Night Lights), P.J. Byrne (Big Little Lies, Vinyl, I'm Dying Up Here) e Dale Dickey (Unbelievable, Hell or High Water, Vice Principals).

Social Media

Instagram @themonprime

Facebook @ThemOnPrime

Giorgia Brandolese

Da I Soprano ai Pearl Jam. Musicista, laureata in Comunicazione pubblicitaria-Copywriting, nel corso degli anni si specializza in cinema, serie tv, Alta Cucina.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.