CHIAMACI +39 333 8864490

|||||

“Una casa di donne” di Dacia Maraini, monologo provocatorio e terribilmente attuale sulla prostituzione

Una casa di donne, lo spettacolo teatrale scritto dalla grande Dacia Maraini negli anni ‘70, va in scena dal 17 al 27 gennaio 2019 presso il Teatro Franco Parenti di Milano.

Dacia Maraini pubblica nel 1962 il suo primo romanzo, “La vacanza” primo di una lunga serie di successi. A questo seguono le pubblicazioni di poesie e il nascente interesse per il teatro. Fonda dapprima il “Teatro del Porcospino”, in cui vengono rappresentate solo novità italiane, e successivamente il “Teatro della Maddalena”, gestito e diretto da donne. Le donne: figure importanti e protagoniste costanti del suo lavoro e delle sue indagini. Personaggi femminili innovativi, pronti ad imporsi contro i ruoli tradizionali imposti dalla società e a lottare per loro libertà.

Una casa di donne si colloca in questo contesto, un testo teatrale scritto dalla Maraini negli anni più importanti dell’attivismo femminista. L’autrice affronta il tema scottante della prostituzione, una prostituzione in questo caso “volontaria”, vissuta come libera scelta della protagonista, che dopo la laurea in filosofia decide di chiudersi in una casa condivisa con due amiche e colleghe a vendere il proprio corpo.

Una casa di donne appunto, in cui Manila trascorre le sue giornate e ci invita ad entrare nel suo mondo, ci racconta del difficile rapporto con la madre, fatto un giorno di amore e un giorno di odio, quello con il padre, inesistente (di lui conosce solo la foto nel ciondolo che la madre porta al collo e che dall’infanzia vede ballare sul suo petto). Poi ci racconta degli uomini, quegli uomini che desiderano il suo corpo, del suo primo amore, dell’aborto, di Erica e Marisa, le sue amiche e colleghe, una forte e arrabbiata, che odia gli uomini, e l’altra più romantica e dolce, più fragile.

55 minuti che volano immersi nella vita di Manila, che gridando arrabbiata rivendica la sua libertà, in cui si percepisce una confessione di fragilità malamente nascosta dietro una facciata di sicurezza. Gestire il proprio corpo è essere davvero liberi?

Un monologo che solleva interrogativi; perché Manila dopo gli studi non sceglie il percorso più naturale? Cosa la porta a una scelta del genere? Perché non sposa Paolo, il fidanzato di sempre?

“Ma che ne potete sapere di una puttana che si è mangiata il cuore?”

Ottavia Orticello è vera, appassionata ed efficace, ci accompagna in quella casa di donne con qualche brivido e un po’ di amara ironia.

La regia è di Jacopo Squizzato, giovane artista emergente che riesce a mettere in scena lo spettacolo in modo profondo e attuale, per nulla scontato.

Una casa di donne di Dacia Maraini
Regia Jacopo Squizzato
Con Ottavia Orticello
Costumi e scene Sara Gicoradi
Consulenza artistica Eugenio Murrali
Assistente alla regia Katia Mirabella e Giulia Odetto
Produzione Golden Show srl-Impresa Sociale Trieste

Durata: 55 minuti
Orari: martedì ore 19.30 | mercoledì ore 20.15 | giovedì ore 20.30 | venerdì ore 21.00 | sabato ore 20.00 | domenica ore 16.45
PrezzoIntero > 18€ | Ridotto Over65/Under18 > 13€ | Convenzioni* > 15€ || * le convenzioni sono valide tutti i giorni, esclusi venerdì e sabato
Informazioni: tel. +39 02 59995206

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | www.teatrofrancoparenti.com

Alessandra Gandolfi

 

 

Alessandra Gandolfi

Laureata in corporate communication alla Statale di Milano, amo i libri, l’arte, la cultura.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.