CHIAMACI +39 333 8864490

|||

"Sei personaggi in cerca d'autore" torna sul palco con la regia di Michele Sinisi

Al Teatro Fontana di Milano, fino a domenica 24 marzo, andrà in scena un grande classico del teatro novecentesco: “Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello”, con la regia di Michele Sinisi.

“Sei personaggi in cerca d’autore” è un testo cardine nella letteratura italiana e ha lasciato un’impronta fortissima nel teatro sin dagli albori del Novecento.

Lo spettacolo debuttò per la prima volta al Teatro Valle di Roma, ma non fu per niente apprezzato. Gli spettatori inorridirono davanti a quella pièce teatrale così distante dai canoni tradizionali e dal teatro borghese. Per la prima volta, il meccanismo teatrale e la creazione artistica del teatro vennero messi sotto indagine e il distacco tra realtà e finzione completamente annientato.

La platea iniziò ad urlare “Manicomio! Manicomio!”, scandalizzata da una messa in scena tanto veritiera. Nel tempo, però, i Sei Personaggi sono diventati un grande classico della letteratura italiana e soprattutto del teatro: un vero e proprio pezzo da museo.

Questa volta a portare in scena l’opera di Pirandello è Michele Sinisi, che ha cercato di portare lo scandalo nella nostra società, dove ormai i canoni antichi non suscitano più alcuno scalpore.

Sei personaggi in cerca d'autore di Luigi Pirandello

Il confine tra vita privata, storytelling e informazione è sempre più impercettibile, pare che niente sia lasciato al caso. L’io che ci definisce è profondamente mutato: si è moltiplicato su ogni account social che possediamo e ci fa oscillare continuamente tra realtà e rappresentazione, proprio come in uno spettacolo teatrale.

Come si è evoluto quindi il nostro rapporto tra vita reale e vita virtuale?

Quale miglior modo per indagare che cosa resta di noi nel secolo della riproducibilità virtuale, se non regalarsi una sera a teatro in cui confrontarsi con incursioni meta teatrali e ospiti di ogni genere.

L’opera di Pirandello, riportata ai giorni d’oggi, offre a qualsiasi spettatore lo spunto per analizzare a fondo la propria quotidianità e tutte le ‘maschere’ che indossiamo. Un tempo c’erano solo quelle reali ma, ad oggi, potremmo contare infiniti volti su nei nostri devices.

Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello è uno spettacolo matrioska in cui il piano meta-teatrale, già presente nel testo originale, viene portato ai limiti dell’immaginabile e lo spettatore è letteralmente circondato dagli attori, dai personaggi e dal cast.

I fatti avvengono circolarmente, senza che ci sia una precisa progressione in sequenza. Non è chiaro chi abbia generato cosa e soprattutto chi sia il creatore dei personaggi nello spettacolo. La rivisitazione, così moderna, dell’opera classica mette lo spettatore davanti ad una sfida: deve riuscire a cogliere i fatti e i gesti in modo specifico e puntale.

La rifrazione è infinita, lo spazio e il tempo sono circolari perché l’unica cosa che conta è la forma espressiva con cui giocano gli attori. Dobbiamo imparare a stare con gli altri in modo autentico e, soprattutto, renderci conto che questo mondo non lo salveremo di certo da soli, sarebbe solo una paranoia inutile.

Margherita Maroni

Amo la poesia, la matematica è solo un diletto. Leggo giornali, scrivo articoli e amo imparare. Lilli Gruber wanna be.

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

coupon-code-amazon-deal-codici-sconto-amazon

immobili sanremo

Instagram

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

nerospinto

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.