CHIAMACI +39 333 8864490

Redazione Nerospinto

Redazione Nerospinto

URL del sito web: http://www.nerospinto.it

Oltre 500 richieste di partecipazione e solamente 180 coreografie ammesse, con 120 solisti, ben 45 gruppi e più di 25 passi a due, per un totale di circa 400 partecipanti: questi i numeri della seconda prestigiosa edizione di Italian Dance Award che si è svolta al Teatro Orione di Roma con una sfilata di talenti italiani e internazionali.

“Anche quest’anno Italian Dance Award ha coinvolto le scuole migliori d’Italia - ha dichiarato il direttore artistico Alessandro Rende – e ancora una volta sono molto fiero di aver visto sul palcoscenico grandi qualità e talento e di aver constatato che il lavoro delle scuole di danza italiane è svolto con serietà e rispetto dell’arte della danza”.

La giuria di una seconda edizione brillante composta da nomi blasonati provenienti dai centri di formazione della danza di Monaco, Stoccarda, Milano, Zurigo, Rotterdam, Mosca, Leiria - Ivan Liska (Direttore Junior Company di Monaco), Tadeusz Matacz (Direttore della John Cranko School), Dmitry Povolotsky (Direttore Bolshoi Ballet Academy Summer Intensives e Russian Ballet International), Annarella Sanchez (Direttore del Conservatório Internacional de Ballet e Dança Leiria, Portugal), Pompea Santoro (Direttrice Eko dance Project già Principal del Cullberg Ballet), Maurizio Vanadia (Direttore Accademia Teatro alla Scala), Samuel Wuersten (Co- Direttore del CODARTS di Rotterdam e Bachelor of Contemporary Dance Zurigo) - ha così potuto assegnare i Premi e le borse di studio in Enti e istituzioni prestigiose consegnando delle opportunità importanti per la formazione e la crescita professionale dei ragazzi.

Italian Dance Award va dunque verso la creazione di un’autorevole piattaforma annuale rivolta alle scuole che portano avanti un lavoro serio, qualitativamente elevato e professionale in Italia e in Europa con l’obiettivo di garantire un confronto con uno standard e un profilo di alto livello.

“Il valore di questa manifestazione – continua Alessandro Rende - risiede anche nel coraggio di ammettere solo i migliori attraverso un complesso e lungo lavoro di preselezione.

La mia mission, fin dall’inizio di questo progetto, è stato il confronto all’insegna della qualità.

La danza rappresenta la mia vita oltre che la mia professione: rispetto e serietà sono gli ingredienti essenziali per proporre una manifestazione di valore come Italian Dance Award.

photocredit: italiandanceaward.com

Due menu gourmet per una cena all’insegna della creatività e del gusto da Sadler e Chic’n Quick.

Eleganza, ricercatezza e un tripudio di sapori sono gli elementi che contraddistinguono le due proposte dello Chef stellato Claudio Sadler per la Cena di Capodanno.

Ricette genuine e gustose, perfette per accogliere l’avvento dell’anno nuovo seducendo il palato degli ospiti con un’originale rielaborazione delle specialità culinarie regionali tipiche della nostra migliore tradizione.

Il tutto nell’intima cornice di un’atmosfera ricercata, raccolta ma esclusiva, da sempre tratto distintivo dei due ristoranti milanesi: Sadler, sinonimo di haute cuisine italiana, e Chic’n Quick, rivisitazione della trattoria in chiave moderna.

Di seguito il menu dei 2 ristoranti per la cena di lunedì 31 dicembre 2019:

Sadler

  • Ostriche, salmone e caviale
  • Astice con passion fruit e pepe di Sichuan
  • Cappasanta al pan prezzemolo con carciofo alla giudia e riduzione di Cynar
  • Cavolo fiolaro con fonduta di mozzarella e tartufo nero
  • Ravioli di cotechino con lenticchie nere e brodo di Grana Padano 27 mesi Riserva
  • Cappone, cardi gobbi, toma piemontese e tartufo
  • Gocce di mandarino con cannolo, kumquat e pistacchi
  • Veneziana

210,00 per persona - vini esclusi  

 

Chic'n Quick                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                    

  • Insalata russa moderna con salmone bio leggermente affumicato
  • Tortino di scarola con acciughine e provolone "Sigillo Rosso"
  • Raviolini di carciofi con brodetto di cannolicchi
  • Lasagnette ai frutti di mare e friarielli
  • Scaloppina di foie gras con croquette di farina di ceci, sugo di melograno e caviale di passion fruit
  • Cotechino "Marco d'Oggiono" con cappone in salsa fricassea e panettone di lenticchie
  • Semifreddo al frutto della passione Veneziana

95,00 per persona - vini esclusi

Martedì, 10 Dicembre 2019 13:21

Real Flowers, il nuovo singolo dei Lev

Real Flowers è il terzo singolo estratto dal fortunatissimo album “Light blue” (Layell label) dei Lev, band che dalla Sicilia, a Gennaio toccherà tutte le regioni italiane.

La band che ha ricevuto ottimi feedback e, il videoclip del nuovo singolo, rappresenta la chiusura di un cerchio per l’album pubblicato dalla band marchigiana in collaborazione con Layell label che ha registrato il sold out per la vendita delle copie fisiche.

“I fiori, simbolo di purezza e di fragilità sono nelle strade. I veri fiori sono le persone che ci chiedono aiuto, i loro petali sono come le loro braccia che aspettano di essere salvate.

E allora che importa se perdiamo qualcosa di nostro e lo doniamo agli altri? Sembra un concetto così fanciullesco, ma metterlo in pratica è cosa ardua.”

 La band marchigiana di Matteo Pagnoni (voce e chitarra), Damiano Cherchi (basso e synth) e Mattia Bassetti (batteria) sarà in tour per tutto il 2020 per festeggiare il risultato di “Light Blue” che continua ad essere trasmesso dalle radio di tutto il mondo.

Non mancheranno le sorprese sui palchi del italiani.

È Chiara Pavan, nonchè guida del ristorante stellato Venissa sull'isola di Mazzorbo, la Miglior Donna Chef per la Guida Identità Golose 2020 premiata da Acqua Panna e S.Pellegrino.

L’importante riconoscimento è stato assegnato durante la presentazione della tredicesima edizione della Guida che dal 2008 premia le giovani stelle del panorama gastronomico italiano e internazionale.

Chiara Pavan, entrata in cucina all’età di 20 anni per finanziare gli studi in Filosofia all’Università di Pisa, dopo aver conseguito una laurea in ambito umanistico si butta a capofitto nel mondo della ristorazione, sua vera passione.

“Siamo orgogliosi di attribuire quest’anno il premio Miglior Donna Chef a Chiara, che cura l'orto con le sue mani, tesse incessantemente relazioni coi produttori della Laguna e compone menu di personalità, con trame eleganti e una creatività applicata con misura – ha commentato Camilla Cancellieri, Brand Manager S.Pellegrino-Acqua Panna. 

Vogliamo ribadire l’impegno di S.Pellegrino e Acqua Panna nella valorizzazione dei giovani talenti premiando una giovane professionista che interpreta con grande carattere e sensibilità un mestiere sfidante, ancor di più quando declinato al femminile.

Il premio che consegniamo a Chiara mi permette di ricordare quanto Acqua Panna e S.Pellegrino intendano promuovere e sostenere sempre più l’impegno delle donne in cucina e come questo possa rappresentare un elemento di valore per il futuro ”.

Chiara Pavan rappresenta un esempio di giovane e talentuosa chef che propone una cucina originale, contemporanea e di qualità, in cui territorio e tradizione sono protagonisti importanti. 

photocredit: identità golose

 

 

18 Dicembre 2019 dalle ore 12

Venerdì, 29 Novembre 2019 13:07

Coca-Cola celebra la nuova uscita di Star Wars

Coca-Cola festeggia l’Ascesa di Skywalker, nelle sale italiane dal 18 dicembre, con una limited edition dedicata alla saga.

Woody Allen torna con un nuovo bellissimo film, Un giorno di pioggia a New York, una commedia romantica che ha come protagonisti due giovani fidanzati del college, Gatsby (Timothée Chalamet) e Ashleigh (Elle Fanning), i cui piani per un weekend romantico a New York vanno in fumo non appena arrivano un città.

I due, dopo essere arrivati a New York, si imbattono in una serie di bizzarre e grandi avventure, ciascuno per proprio conto.

Tra i protagonisti il candidato all’Oscar Jude Law, il candidato all’Oscar Timothée Chalamet, le giovani star Selena Gomez ed Elle Fanning.

Photocredit: Ansa.it

 

Arriva sulla scena teatrale del Teatro Manzoni di Milano "Romeo & Giulietta- Nati sotto stella contraria", spettacolo che sarà in scena dal 10 dicembre al 1 gennaio.

Mercoledì, 27 Novembre 2019 02:35

Blue Vision Beauty e le sue novità natalizie

Nuova collezione di candele e profumi della giovane casa cosmetica che presenta novità natalizie: Maison Dorin Les Senteurs de Versailles e Epicò, profumi adatti a ogni gusto. Già a disposizione nelle migliori profumerie italiane.

Quante volte abbiamo detto a noi stesse: “come mi piacerebbe passare qualche ora da membro della famiglia reale, ad esempio nei panni di Kate Middleton”?

Ragazze, sappiate che da oggi questo sogno può diventare realtà, grazie a Kate for a Day, workshop che si terrà a Milano prossimamente.

Pagina 1 di 543

Instagram

 

 

Direttore Responsabile
INDIRA FASSIONI

Se vuoi scriverle: direttore@nerospinto.it

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.